Show Player

LIVE Superbike, DIRETTA GP Spagna 2020: Redding domina gara-2! Davies e Razgatlioglu sul podio, 4° Rinaldi, 6° Rea



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI GARA-2 GP SPAGNA 2020 SUPERBIKE

Loading...
Loading...

ORDINE D’ARRIVO GARA-2 GP SPAGNA 2020 SUPERBIKE

LE DICHIARAZIONI DI SCOTT REDDING: “UN WEEKEND MERAVIGLIOSO”

CLASSIFICA MONDIALE DOPO GARA-2 GP SPAGNA 2020

14.37 Si chiude qui dunque il fine settimana del GP di Spagna. Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento di giornata!

14.36 Redding si porta a 98 punti in classifica contro i 74 di Rea ed i 72 di Lowes

14.35 Scott Redding vince con pieno merito Gara-2 e conferma il suo ottimo avvio di stagione. Allunga ora su Rea che soffre a livello di gomme e chiude sesto. Ottimo il nostro Rinaldi, quarto!

ORDINE DI ARRIVO GARA-2 GP SPAGNA

1 45 REDDING LEAD 1’42.441
2 7 DAVIES 3.082 1’43.030
3 54 RAZGATLIOGLU 5.472 1’42.001
4 21 RINALDI 8.709 1’43.348
5 22 LOWES 10.772 1’42.333
6 1 REA 12.501 1’43.002
7 60 VAN DER MARK 13.760 1’43.039
8 19 BAUTISTA 17.472 1’42.263
9 33 MELANDRI 19.938 1’43.168
10 31 GERLOFF 21.375 1’42.756
11 66 SYKES 23.555 1’43.385
12 91 HASLAM 28.209 1’43.181
13 12 FORES 29.128 1’44.318
14 11 CORTESE 35.062 1’43.347
15 36 MERCADO 35.269 1’43.406
16 64 CARICASULO 38.450 1’44.069
17 76 BAZ 44.444 1’43.394
18 77 SCHEIB 45.370 1’44.697

ARRIVO – Scott Redding vince in scioltezza gara-2 del Gran Premio di Spagna!!!!! Il ducatista precede Davies e Razgatlioglu, quarto Rinaldi al termine di una grandissima gara, quinto Lowes, sesto Rea, settimo van der Mark, ottavo Bautista, nono Melandri, decimo Gerloff.

 

ULTIMO GIRO – Ultimi 4 chilometri per Redding che è pronto per il secondo successo del weekend e il primo allungo in classifica generale. Secondo Davies, terzo Razgatlioglu

-2 Redding avvia il penultimo giro con 2.414 su Davies, mentre Rea prova a tenere la sesta posizione su van der Mark

-3 Ormai si attende solo la bandiera a scacchi. Redding gestisce senza problemi, mentre alle sue spalle tutto sembra deciso.

-4 Crisi nera per Rea che deve sforzarsi per tenere dietro Lowes, ma non ce la fa e il sorpasso arriva semplice alla Dry Sac!

-4 Davies tira i remi in barca e Redding si invola verso il secondo successo con 2.542 di vantaggio! Lowes attacca Rea per la quinta posizione

-5 Melandri è sempre nono e non riuscirà a agguantare Bautista, mentre Caricasulo scivola in 16ma posizione.

-5 Siamo a cinque giri dalla fine, Redding mantiene il suo ritmo e 2.398 su Davies, Razgatlioglu terzo a 5.889, quarto Rinaldi a 8.885, quinto Rea a 9.852.

-6 Rea sta andando talmente piano che Lowes vede avvicinarsi van der Mark ai suoi scarichi

-6 Rinaldi passa Rea ed è quarto!!!!!!!!!!! Grandissimo attacco all’ultima curva!!! Davanti Redding ha 2.254 su Davies

 


-7 Davies ha provato a riportarsi sul fuggitivo che, dopo alcuni giri di riposo ha nuovamente alzato il ritmo. Razgatlioglu sembra ormai terzo sicuro, vediamo Rinaldi se riuscirà a passare Rea!

-7 Redding apre un altro giro con 2.063 su Davies, il leader torna sull’1:41.183 e dimostra di avere ritmo nel taschino! Rea vede Rinaldi attaccarlo da vicino!!

-8 Rinaldi passa Lowes in curva 5!!!!!!!!! Grande attacco del romagnolo!!!

-8 Redding torna a forzare e guadagna un decimo su Davies. Rinaldi ci prova su Lowes, è battaglia!!

-9 Alle loro spalle Razgatlioglu accusa 4.588, quindi Rea sempre più in crisi a 6.137 davanti a Lowes e Rinaldi! Melandri prova a accorciare su Bautista ma accusa 1.4 dallo spagnolo

-9 Scott Redding inizia la seconda parte di gara perdendo ancora 4 decimi! 1:41.822 per il leader, contro l’1:41.454 di Davies! Ora il margine è di 1.737! Si riaprono di discorsi!!

-10 Siamo a metà gara! Redding alza ancora i suoi tempi in 1:41.486 e Davies accorcia a 2.188. Razgatlioglu stacca Rea di un secondo, con Lowes e Rinaldi sempre più vicini. Melandri nono!

-11 Redding in 1:41.307 alza ancora il ritmo e mantiene 2.353 su Davies. Razgatlioglu terzo già a 2.215 con Rea a 5.769 e Lowes a 5.988. Rinaldi sesto a 7.240.

-12 Rinaldi passa van der Mark alla Dry Sac, ma l’olandese risponde! Di nuovo attacco in curva 10 e sorpasso per il romagnolo!! Ora è sesto!!

-12 Si apre l’ottavo giro con Redding saldamente al comando con 2.386 su Davies, terzo Razgatlioglu che infila Rea a 5.060, mentre Lowes attacca il campione del mondo. Settimo Rinaldi in scia a van der Mark, decimo Melandri.

-13 Redding per la prima volta supera l’1:41 e chiude in 1:41.045 con Davies che risponde in 1.41.070 a 2.284 secondi. Terzo Rea a 4.451 in difficoltà con Razgatlioglu in scia!

-14 Redding martella in 1:40.751 e allunga ancora! 2.278 su Davies, quindi Rea a 3.985, quarto Razgatlioglu in scia, poi Lowes, van der Mark a 4.9, Settimo Rinaldi a 6.533.

-15 Cade Baz all’ultima curva!! Il francese finisce nella ghiaia e rovina tutto!

-15 Rea di nuovo su Razgatlioglu!! Non molla il campione

-15 Redding ancora in 1:40.824 porta a 1.997 il margine su Davies, quindi Razgatlioglu che passa Rea! Lowes prova il doppio sorpasso alla Dry Sac ma finisce largo e perde metri preziosi

-16 Davies passa Rea in curva 9! E ora si mette in seconda posizione a 1.830 da Redding.

 


-17 Ancora un 1:40.736 per Redding che mette 1.577 tra sè e Rea! Davies in scia al campione del mondo poi Razgatlioglu a 2.222. Ottavo Rinaldi a 5.622. Melandri 12mo.

-18 Redding vola via!! 1.361 al T3 su Rea!

-18 Redding non molla e gira in 1:40.663 e porta a un secondo il margine su Rea! Terzo Davies a 1.451 poi Razgatlioglu a 1.710

-18 Redding 1:40.545 record sul giro e fuga! Stacca Rea di 610 millesimi, quindi Razgatlioglu terzo a 794, quarto Davies a un secondo

-19 Lowes si fa vedere e sale in quinta posizione superando Baz, mentre Melandri è 12mo in scia a Bautista

-19 Rea apre il secondo giro con Redding che lo infila in curva 1!!!!!!!! Terzo Razgatlioglu che supera a sua volta Davies e Baz, poi Lowes, van der Mark, 10mo Rinaldi

 


-20 Rea comanda ma Redding è in scia! Baz a sua volta non molla di un millimetro

-20 giri: Rea prova subito a scappare davanti a Redding, Baz e Davies

PARTENZA – Lo scatto migliore è di Rea che imbocca curva 1 per primo davanti a Redding e Davies!

 

14.00 Caselle nuovamente riempite! Tra pochi istanti si parte per gara-2!!

13.59 I protagonisti della SBK stanno procedendo sul tracciato di Jerez e stanno per andare nuovamente a comporre la griglia di partenza

13.58 I piloti partono per il giro di formazione, si svuota la griglia di partenza, ora è tempo di fare sul serio!

13.56 Dopo la superpole race, ecco la CLASSIFICA DEL MONDIALE SUPERBIKE 2020

SCOTT REDDING73DUCATI
JONATHAN REA64KAWASAKI
ALEX LOWES61KAWASAKI
TOPRAK RAZGATLIOGLU50YAMAHA
MICHAEL VAN DER MARK38YAMAHA
CHAZ DAVIES37DUCATI
LORIS BAZ37YAMAHA
ALVARO BAUTISTA29HONDA
LEON HASLAM24HONDA
TOM SYKES21BMW
MICHAEL RUBEN RINALDI17DUCATI

13.54 La griglia di partenza di gara-2

Rea – Redding – van der Mark

Baz – Davies – Sykes

Lowes – Gerloff – Haslam

Razgatlioglu – Bautista – Rinaldi

Laverty – Cortese – Caricasulo

Fores – Scheib – Ponsson

Melandri – Mercado – Barrier

Gabellini – Takahashi

13.52 I TEMPI DEL WARM-UP di questa mattina

1 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’39.535 9 159,972 276,5
2 54 T. RAZGATLIOGLU TUR PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’39.721 0.186 0.186 6 159,673 272,4
3 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 1’39.740 0.205 0.019 9 159,643 273,1
4 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’39.757 0.222 0.017 9 159,616 278,6
5 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’39.765 0.230 0.008 9 159,603 280,7
6 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’39.993 0.458 0.228 9 159,239 279,3
7 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’40.120 0.585 0.127 9 159,037 273,1
8 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’40.240 0.705 0.120 9 158,847 279,3
9 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 1’40.330 0.795 0.090 9 158,704 276,5
10 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’40.330 0.795 0.000 9 158,704 277,9
11 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’40.667 1.132 0.337 7 158,173 269,1
12 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’40.718 1.183 0.051 7 158,093 273,8
13 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’40.743 1.208 0.025 8 158,054 274,5
14 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 1’40.788 1.253 0.045 9 157,983 271,1
15 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’40.918 1.383 0.130 9 157,780 275,1
16 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 1’40.930 1.395 0.012 7 157,761 279,3
17 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 1’40.990 1.455 0.060 9 157,667 275,1
18 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 1’41.161 1.626 0.171 9 157,401 271,8
19 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’41.272 1.737 0.111 8 157,228 270,4
20 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’41.898 2.363 0.626 9 156,262 269,1
21 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 1’42.152 2.617 0.254 7 155,874 275,1
22 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 1’42.189 2.654 0.037 8 155,817 271,1
23 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’42.414 2.879 0.225 8 155,475 266,5

13.51 Marco Melandri questa mattina ha sofferto anche per la puntura di una vespa. Speriamo che per gara-2 sia nuovamente a posto!

13.50 Dieci minuti al via di gara-2! Sale la tensione nella griglia di partenza di Jerez!

13.48 ORDINE DI ARRIVA GARA-1 GP SPAGNA di ieri

1 1 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 20 1’40.902 278,6 1’38.736 279,3
2 2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 20 1.147 1.147 1’40.801 276,5 1’38.770 278,6
3 5 54 T. RAZGATLIOGLU TUR PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 20 2.252 1.105 1’40.820 271,1 1’39.208 280,0
4 7 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 20 2.699 0.447 1’41.023 283,6 1’39.568 277,9
5 6 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 20 3.301 0.602 1’41.104 273,1 1’39.214 269,1
6 10 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 20 6.367 3.066 1’41.496 278,6 1’39.656 275,8
7 8 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 20 10.228 3.861 1’41.563 281,4 1’39.598 280,0
8 19 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 20 18.713 8.485 1’41.731 282,9 1’40.665 281,4
9 14 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 20 20.421 1.708 1’41.801 277,2 1’39.980 275,8
10 9 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 20 24.361 3.940 1’41.478 280,7 1’39.655 277,2
11 15 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 20 26.610 2.249 1’42.332 275,1 1’40.141 270,4
12 18 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 20 34.651 8.041 1’42.250 275,8 1’40.425 272,4
13 16 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 20 34.709 0.058 1’42.669 274,5 1’40.162 272,4
14 12 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 20 38.138 3.429 1’42.755 273,1 1’39.869 271,8
15 11 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 20 38.365 0.227 1’43.226 275,8 1’39.685 271,8
16 21 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 20 49.601 11.236 1’43.444 275,1 1’41.323 273,8
17 22 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 20 52.357 2.756 1’43.282 269,8 1’41.576 268,5
18 23 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 20 53.802 1.445 1’43.518 270,4 1’42.357 270,4
————————————————–Not Classified————————————————–
NC 3 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 14 6 Laps 1’41.591 272,4 1’38.776 271,8
RET 17 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 13 7 Laps 1’42.796 270,4 1’40.403 270,4
RET 20 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 11 9 Laps 1’42.251 275,8 1’41.013 273,8
RET 4 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 8 12 Laps 1’41.655 273,8 1’38.998 275,1
RET 13 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 3 17 Laps 1’42.129 273,1 1’39.902 271,1

13.46 ORDINE DI ARRIVO SUPERPOLE RACE GP SPAGNA. Pesante la rottura di Razgatlioglu, secondo motore ko per Yamaha in questa annata.

1 2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 10 1’39.186 273,1 1’38.770 278,6
2 1 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 10 0.522 0.522 1’39.622 279,3 1’38.736 279,3
3 4 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 10 2.701 2.179 1’39.568 275,1 1’38.998 275,1
4 6 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 10 4.804 2.103 1’39.516 273,8 1’39.214 269,1
5 7 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 10 6.471 1.667 1’39.770 283,6 1’39.568 277,9
6 3 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 10 8.561 2.090 1’40.362 275,1 1’38.776 271,8
7 14 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 10 11.951 3.390 1’40.284 282,9 1’39.980 275,8
8 15 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 10 14.122 2.171 1’40.850 276,5 1’40.141 270,4
9 9 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 10 14.285 0.163 1’40.295 280,7 1’39.655 277,2
10 8 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 10 14.554 0.269 1’40.828 281,4 1’39.598 280,0
11 10 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 10 16.337 1.783 1’40.617 282,9 1’39.656 275,8
12 16 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 10 17.268 0.931 1’40.956 278,6 1’40.162 272,4
13 11 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 10 17.971 0.703 1’40.611 277,2 1’39.685 271,8
14 12 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 10 18.741 0.770 1’41.037 277,9 1’39.869 271,8
15 17 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 10 18.786 0.045 1’41.171 278,6 1’40.403 270,4
16 13 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 10 19.902 1.116 1’40.915 280,7 1’39.902 271,1
17 20 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 10 20.031 0.129 1’41.181 278,6 1’41.013 273,8
18 19 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 10 25.819 5.788 1’41.085 282,9 1’40.665 281,4
19 18 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 10 26.219 0.400 1’41.608 277,2 1’40.425 272,4
20 22 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 10 36.568 10.349 1’42.291 275,8 1’41.576 268,5
21 21 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 10 36.574 0.006 1’42.085 275,8 1’41.323 273,8
22 23 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 10 36.892 0.318 1’42.247 273,1 1’42.357 270,4

13.44 Ieri gara-1 è stata vinta da Scott Redding su Jonathan Rea, mentre questa mattina la superpole race ha visto un risultato opposto, con il campione del mondo che ha preceduto di mezzo secondo il ducatista.

 


13.42 Sul tracciato andaluso si andrà a concludere il fine settimana del GP di Spagna. Chi si aggiudicherà l’intera posta in palio?

13.40 Buongiorno e bentornati a Jerez de la Frontera, tra 20 minuti scatterà gara-2 del Round di Spagna!

LA CRONACA DELLA SUPERPOLE RACE

11.22 La nostra diretta si ferma qui per il momento, appuntamento fissato prima delle ore 14.00 per gara-2.

11.20 Scott Redding conserva la leadership nel Mondiale con 9 punti di vantaggio nei confronti di Jonathan Rea. Perde ancora terreno Alex Lowes, staccato adesso di 12 punti dalla vetta.

Secondo posto per Redding, primo podio stagionale per Van der Mark. Di seguito la classifica completa della Superpole Race:

1 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR LEAD LEAD 1’39.186 273 273
2 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 0.522 +0.522 1’39.622 279 279
3 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 2.701 +2.179 1’39.568 272 275
4 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 4.804 +2.103 1’39.516 271 274
5 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 6.471 +1.667 1’39.770 279 284
6 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 8.561 +2.090 1’40.362 272 275
7 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 11.951 +3.390 1’40.284 274 283
8 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 14.122 +2.171 1’40.850 272 277
9 91 HASLAM Leon Honda CBR1000RR-R 14.285 +0.163 1’40.295 278 281
10 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000RR-R 14.554 +0.269 1’40.828 279 281
11 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 16.337 +1.783 1’40.617 277 283
12 12 FORES Xavi Kawasaki ZX-10RR 17.268 +0.931 1’40.956 275 279
13 50 LAVERTY Eugene BMW S1000 RR 17.971 +0.703 1’40.611 272 277
14 11 CORTESE Sandro Kawasaki ZX-10RR 18.741 +0.770 1’41.037 273 278
15 77 SCHEIB Maximilian Kawasaki ZX-10RR 18.786 +0.045 1’41.171 272 279
16 64 CARICASULO Federico Yamaha YZF R1 19.902 +1.116 1’40.915 274 281
17 36 MERCADO Leandro Ducati Panigale V4 R 20.031 +0.129 1’41.181 279 279
18 33 MELANDRI Marco Ducati Panigale V4 R 25.819 +5.788 1’41.085 276 283
19 23 PONSSON Christophe Aprilia RSV4 1000 26.219 +0.400 1’41.608 274 277
20 63 GABELLINI Lorenzo Honda CBR1000RR-R 36.568 +10.349 1’42.291 270 276
21 20 BARRIER Sylvain Ducati Panigale V4 R 36.574 +0.006 1’42.085 271 276

VINCE REA!!! Il Campione del Mondo in carica riscatta il secondo posto di ieri, trionfa nella Superpole Race e porta a casa il 90° successo di manche in carriera!!

ULTIMO GIRO!! Redding sta guadagnando terreno, ma ormai mancano poche curve e Rea è ancora lontano…

-2 Davies nel frattempo ha superato Sykes e si trova saldamente in quinta posizione. 11° Rinaldi, solo 18° Melandri.

-2 Niente da fare, Rea non demorde e conserva un margine rassicurante sul primo degli inseguitori. Con il ritiro di Razgatlioglu, sale virtualmente sul terzo gradino del podio Van der Mark.

-3 Redding adesso ha pista libera, ma deve recuperare circa 1″5 nei confronti del leader Jonathan Rea. Si profila un’impresa quasi impossibile per il britannico della Ducati.

-4 Colpo di scena clamoroso!!! Razgatlioglu si ferma per un problema tecnico alla sua Yamaha!! Il turco dovrà partire presumibilmente dalla quarta fila in gara-2…

-4 Razgatlioglu è in difficoltà e comincia a fare molta fatica nel tentativo di resistere agli attacchi di un Redding visibilmente più veloce.

-5 Buona rimonta di Lowes, che supera Laverty balzando in ottava piazza all’inseguimento della BMW di Tom Sykes.

-5 Ritmo devastante di Jonathan Rea, che porta ad oltre 1″ il suo vantaggio nei confronti di Razgatlioglu e Redding. Ancora più staccate le Yamaha di Van der Mark e Baz.

-6 Lowes scavalca Haslam e si porta in nona posizione, obiettivo minimo per questa manche da parte dell’ex leader del campionato.

-6 CLASSIFICA AGGIORNATA:

1 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR LEAD LEAD LEAD LEAD 1’39.729 1’39.186 272 272
2 54 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 0.846 +0.846 +0.895 +0.982 1’39.927 1’39.354 272 272
3 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 1.268 +0.422 +0.423 +0.293 1’39.802 1’39.622 279 279
4 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1.619 +0.351 +0.309 +0.341 1’39.876 1’39.568 275 275
5 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 2.256 +0.637 +0.737 +0.859 1’40.009 1’39.516 271 274
6 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 4.571 +2.315 +2.313 +2.290 1’40.071 1’39.770 278 284
7 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 5.039 +0.468 +0.425 +0.419 1’40.786 1’40.362 274 274
8 50 LAVERTY Eugene BMW S1000 RR 6.738 +1.699 +1.909 1’41.305 1’40.611 277
9 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 6.973 +0.235 +0.247 1’40.996 1’40.284 283
10 91 HASLAM Leon Honda CBR1000RR-R 6.912 +0.151 1’41.114 1’40.295 281
11 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 7.800 +0.888 +0.594 1’40.880 1’40.880 277
12 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 8.138 +0.338 +0.280 1’40.617 1’40.617 283
13 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000RR-R 8.813 +0.675 +0.754 1’41.120 1’41.018 280
14 33 MELANDRI Marco Ducati Panigale V4 R 9.608 +0.795 +0.969 1’41.687 1’41.085 283

-7 Rea sta imponendo un ritmo indiavolato alla gara e prova a staccare Razgatlioglu senza il timore di dover gestire le gomme.

-8 Lowes prova a risalire la china ma è ancora 10°, quindi fuori dalla zona punti. Davies invece è 7°, ma è già distante dalle prime cinque posizioni.

-8 Rea prova un forcing clamoroso e guadagna qualche decimo importante nei confronti di Razgatlioglu, che guida il gruppo inseguitore formato anche da Redding, Van der Mark e Baz.

-9 Ottimo avvio di manche per Melandri, risalito in 14ma piazza dopo essere scattato 19°, mentre Rinaldi ha perso qualche posizione ed è 13°.

-9 Rea chiude il primo giro con un piccolo margine di vantaggio su Razgatlioglu, Redding, Van der Mark e Baz. Brutta partenza di Sykes, scivolato in sesta piazza.

PARTITI!!! Rea è un fulmine come in gara-1 e va subito davanti a tutti!! Razgatlioglu attacca Redding in curva 2 e si lancia all’inseguimento del leader!

10.59 In corso il giro di ricognizione, tra pochissimo si parte con il via della Superpole Race del GP di Spagna!!

10.57 Scott Redding ieri ha conquistato il primo successo della carriera nel Mondiale Superbike (al suo primo anno), diventando il quarto vincitore diverso nelle prime quattro manche di gara disputate in apertura di campionato (non succedeva dal 2004). Questa sequenza si allungherà oppure ci sarà la seconda affermazione stagionale da parte di Redding, Rea, Lowes o Razgatlioglu?

10.54 Questa è invece la griglia di partenza della Superpole Race, stabilita in base ai risultati delle qualifiche di ieri:

1 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’38.736 8 161,266 279,3
2 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’38.770 0.034 0.034 10 161,211 278,6
3 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’38.776 0.040 0.006 7 161,201 271,8
4 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’38.998 0.262 0.222 8 160,840 275,1
5 54 T. RAZGATLIOGLU TUR PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’39.208 0.472 0.210 7 160,499 280,0
6 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 1’39.214 0.478 0.006 8 160,489 269,1
7 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’39.568 0.832 0.354 12 159,919 277,9
8 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’39.598 0.862 0.030 9 159,871 280,0
9 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’39.655 0.919 0.057 10 159,779 277,2
10 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 1’39.656 0.920 0.001 8 159,778 275,8
11 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’39.685 0.949 0.029 7 159,731 271,8
12 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 1’39.869 1.133 0.184 8 159,437 271,8
13 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’39.902 1.166 0.033 7 159,384 271,1
14 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’39.980 1.244 0.078 7 159,260 275,8
15 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’40.141 1.405 0.161 10 159,004 270,4
16 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’40.162 1.426 0.021 9 158,970 272,4
17 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 1’40.403 1.667 0.241 8 158,589 270,4
18 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 1’40.425 1.689 0.022 11 158,554 272,4
19 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 1’40.665 1.929 0.240 10 158,176 281,4
20 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 1’41.013 2.277 0.348 5 157,631 273,8
21 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 1’41.323 2.587 0.310 9 157,149 273,8
22 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’41.576 2.840 0.253 8 156,758 268,5
23 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’42.357 3.621 0.781 12 155,561 270,4

10.50 Di seguito la classifica aggiornata del Mondiale Superbike 2020:

1 SCOTT REDDING 64 DUCATI
2 ALEX LOWES 58 KAWASAKI
3 JONATHAN REA 52 KAWASAKI
4 TOPRAK RAZGATLIOGLU 50 YAMAHA
5 CHAZ DAVIES 32 DUCATI
6 MICHAEL VAN DER MARK 31 YAMAHA
7 LORIS BAZ 31 YAMAHA
8 ALVARO BAUTISTA 29 HONDA
9 LEON HASLAM 23 HONDA
10 MICHAEL RUBEN RINALDI 17 DUCATI
11 TOM SYKES 17 BMW
12 SANDRO CORTESE 12 KAWASAKI
13 MAXIMILIAN SCHEIB 10 KAWASAKI
14 MARCO MELANDRI 8 DUCATI
15 XAVI FORES 8 KAWASAKI
16GARRETT GERLOFF 7 YAMAHA
17 EUGENE LAVERTY 6 BMW
18 CHRISTOPHE PONSSON 4 APRILIA
19 FEDERICO CARICASULO 4 YAMAHA

10.47 La Superpole Race, oltre a determinare le prime tre file in griglia per gara-2, assegna anche dei punti importanti per il campionato. Il vincitore porta a casa 12 punti, il secondo classificato 9, il terzo 7, il quarto 6, il quinto 5 e così via fino alla nona posizione valevole per un punto iridato.

10.43 Ricordiamo il regolamento di questa Superpole Race, introdotta nel Mondiale Superbike a partire dalla scorsa stagione. Si parte con la medesima griglia di partenza di gara-1 (determinata in base alle qualifiche), ma la distanza di gara è di soli 10 giri. L’ordine d’arrivo della Superpole Race determinerà la griglia di partenza per gara-2, con i primi 9 che occuperanno le prime tre file in base al risultato finale della manche (dal 10° in poi verranno presi in considerazione i tempi della Superpole di ieri).

10.39 Nella Superpole Race, che scatterà tra una ventina di minuti a Jerez de la Frontera, si profila un nuovo duello entusiasmante per la vittoria tra Jonathan Rea e Scott Redding. In una manche di soli 10 giri però potrebbero provare ad inserirsi prepotentemente nella lotta per il successo anche i vari Razgatlioglu, Baz e Davies nel caso in cui dovessero riuscire ad effettuare una partenza ottimale.

10.35 Stamane è andata in scena una breve sessione di 15 minuti in vista delle due manche di gara odierne. Jonathan Rea è stato il più rapido davanti a Razgatlioglu e Baz, di seguito la classifica completa del warm-up:

1 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’39.535 9 159,972 276,5
2 54 T. RAZGATLIOGLU TUR PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’39.721 0.186 0.186 6 159,673 272,4
3 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 1’39.740 0.205 0.019 9 159,643 273,1
4 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’39.757 0.222 0.017 9 159,616 278,6
5 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’39.765 0.230 0.008 9 159,603 280,7
6 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’39.993 0.458 0.228 9 159,239 279,3
7 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’40.120 0.585 0.127 9 159,037 273,1
8 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’40.240 0.705 0.120 9 158,847 279,3
9 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 1’40.330 0.795 0.090 9 158,704 276,5
10 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’40.330 0.795 0.000 9 158,704 277,9
11 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’40.667 1.132 0.337 7 158,173 269,1
12 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’40.718 1.183 0.051 7 158,093 273,8
13 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’40.743 1.208 0.025 8 158,054 274,5
14 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 1’40.788 1.253 0.045 9 157,983 271,1
15 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’40.918 1.383 0.130 9 157,780 275,1
16 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 1’40.930 1.395 0.012 7 157,761 279,3
17 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 1’40.990 1.455 0.060 9 157,667 275,1
18 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 1’41.161 1.626 0.171 9 157,401 271,8
19 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’41.272 1.737 0.111 8 157,228 270,4
20 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’41.898 2.363 0.626 9 156,262 269,1
21 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 1’42.152 2.617 0.254 7 155,874 275,1
22 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 1’42.189 2.654 0.037 8 155,817 271,1
23 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’42.414 2.879 0.225 8 155,475 266,5

10.30 Buongiorno e benvenuti alla diretta della Superpole Race valevole per il Gran Premio di Spagna 2020, seconda tappa stagionale del Mondiale Superbike.

Cronaca della SuperpoleCronaca di gara-1Highlights gara-1Presentazione della giornata

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Superpole Race e gara-2 del Gran Premio di Spagna 2020, seconda tappa stagionale del Mondiale Superbike. Si preannuncia una domenica infernale in quel di Jerez de la Frontera, dove è prevista una temperatura massima di 34°C proprio nel corso dell’ultima manche di gara del weekend andaluso. I piloti, apparsi stremati ieri al termine di una gara-1 massacrante, dovranno stringere i denti anche oggi per provare ad ottenere il miglior risultato possibile in condizioni davvero estreme.

Scott Redding ha vinto la prima corsa del fine settimana con grande autorità e si è portato in testa al campionato con 6 punti di vantaggio sul connazionale britannico Alex Lowes, ieri solamente 9° con la Kawasaki. Dopo il secondo posto di gara-1 ci si aspetta molto anche dal campione iridato in carica Jonathan Rea, chiamato a tamponare il primo tentativo di fuga da parte di Redding nel Mondiale. Grande attesa anche per la Ducati di Chaz Davies, autore di una bella rimonta nella prima manche in seguito ad una brutta partenza che gli ha di fatto precluso la concreta possibilità di salire sul podio. Fari puntati per gli appassionati italiani sui nostri portacolori, con Michael Ruben Rinaldi e Marco Melandri che ieri hanno brillato chiudendo gara-1 rispettivamente in sesta e ottava posizione, mentre Federico Caricasulo dovrà riscattarsi dopo essere caduto ad inizio corsa.


Il programma di giornata si apre a Jerez alle ore 11.00 con la Superpole Race, mentre gara-2 andrà in scena a partire dalle ore 14.00. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale di entrambe le manche di gara con aggiornamenti costanti in tempo reale per non perdere nemmeno un attimo dello spettacolo delle derivate di serie sul tracciato di Jerez de la Frontera: buon divertimento!

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top