Show Player

F1, Nico Hülkenberg: “Non ho sfruttato la macchina al meglio, domani posso andare a punti”



Non vi sono dubbi che il tedesco Nico Hülkenberg sia uno dei personaggi più notati del quarto round del Mondiale 2020 di F1. La positività al Covid-19 del messicano Sergio Perez e l’arrivo di Nico in Racing Point è stato uno dei momenti più caratteristici del fine settimana.

Non facile però per lui calarsi nell’abitacolo e trovare immediatamente la quadra. La RP20 è una grande macchina e ha fatto anche tanto discutere per la sua grande somiglianza con la W10 Mercedes. Al di là di tutto, comunque, il teutonico non è andato oltre il 13° crono finale delle qualifiche, non riuscendo a esprimere il 100% della propria vettura.”Non eravamo così lontani dalla Q3. Non ho trovato la giusta messa a punto con la macchina e quindi non ho espresso tutto il mio potenziale. Tuttavia, credo di avere delle chance per ottenere dei punti domani“, ha ammesso Hülkenberg intervistato da Sky Sports F1.

Loading...
Loading...

E’ chiaro anche anche il poco tempo di adattamento ha inciso sul risultato odierno, se confrontato alla top-10 ottenuta dal compagno di squadra Lance Stroll (sesto): “Naturalmente ci sono cose delle nuove da assimilare. Indubbiamente le condizione climatiche, soprattutto il vento, hanno complicato le cose. Comunque credo di avere una monoposto competitiva per la gara“, la chiosa del tedesco.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLA F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top