Show Player

Tiro a volo, Green Cup: Chiara Cainero e Luigi Lodde brillano nello skeet



Il tiro a volo in Italia è ripartito alla grande. In questi giorni infatti al Tav Umbriaverde di Massa Martana (Perugia) è in corso la decima edizione della Green Cup, che sta vedendo i tiratori azzurri – ma non solo – impegnarsi in contest all’ultimo piattello.

Nelle competizioni di skeet, disputatesi sia al femminile sia al maschile, a prevalere dopo due finali intense sono stati rispettivamente Chiara Cainero e Luigi Lodde.

Loading...
Loading...

La friulana, vicecampionessa olimpica in carica, si è imposta nella sua gara superando per 52/60 a 51/60 la rappresentante della Repubblica Ceca Danka Bartekova e la sua connazionale Barbora Sumova, brava a salire sul terzo gradino del podio con lo score di 42/50.

Altrettanto ha fatto il sardo, che però si è dimostrato ancor più preciso sfoderando un notevole 59/60: punteggio che non ha permesso alla concorrenza, rappresentata in questo caso dal campione olimpico in carica Gabriele Rossetti (54/60), di avvicinarsi minimamente alla performance offerta dal veterano. Terzo infine, un po’ a sorpresa ma con pienissimo merito, il casertano Domenico Simeone con lo score di 44/50.


Dopo le gare di Mixed Team – vinte dai binomi Bacosi-Rossetti (skeet) e Iezzi-Resca (trap) – e di skeet, da domani sarà la volta degli specialisti della fossa olimpica per quanto riguarda i concorsi individuali: attesi in pedana, fra gli altri, Jessica Rossi, Silvana Stanco, Mauro De Filippis, Giovanni Pellielo e Massimo Fabbrizi.  

michele.cassano@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: ISSF

Loading...

Lascia un commento

scroll to top