Show Player

Strade Bianche 2020: tutti gli italiani in gara. Nibali e Bettiol guidano la carica di ben 39 azzurri



La corazzata italiana presente alla Strade Bianche 2020, che andrà in scena domani, sabato 1° agosto, sarà formata dalla bellezza di 39 corridori: da Vincenzo Nibali, passando per Alberto Bettiol, sino ai giovani debuttanti Samuele Battistella, Alexander Konychev, Stefano Oldani, e altre new entry. La corsa senese avrà l’onore di riaprire il circuito World Tour di quest’anno, e di avere al via l’Italia come Nazione più numerosa. Un gruppo agguerrito, variegato, con delle buone chance.

Sarà un test importantissimo per Vincenzo Nibali, che avrà con sé, tra gli altri azzurri della Trek-Segafredo, il fido scudiero Giulio Ciccone, il fratello minore Antonio, Gianluca Brambilla e Nicola Conci. Lo Squalo dello Stretto dovrà dimostrare sul campo la preparazione svolta finora. Potrebbe sfruttare questa occasione per sferrare qualche attacco e farsi vedere. Attacchi attesi anche da parte di Alberto Bettiol (EF Pro Cycling). Il Giro delle Fiandre conquistato lo scorso anno gli ha regalato la giusta maturità, necessaria per tentare la buona sorte anche nella sua amata Toscana.

Loading...
Loading...

Attenzione poi alla coppia della UAE Team Emirates formata da Diego Ulissi e dal campione italiano Davide Formolo; due uomini che amano le corse mosse e insidiose. Un altro che già in passato ha dimostrato di farsi valere alla Strade Bianche, è Diego Rosa (Arkéa Samsic), che potrebbe tentare qualche bell’attacco per innervosire il gruppo; medesimo discorso per Fabio Felline (Astana Pro Team). Chi invece avrà il compito di aiutare i propri compagni sono Gianni Moscon (Team Ineos), che dovrà supportare Michal Kwiatkowski, e Alessandro De Marchi (CCC) per il campione olimpico Greg Van Avermaet.

Attenzione a qualche possibile attacco da parte dei giovani azzurri, come ad esempio Andrea Vendrame (AG2R La Mondiale), un ragazzo che ama i percorsi più nervosi; come del resto Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step), che sì, dovrà supportare Julian Alaphilippe e Zdenek Stybar, tra i candidati alla vittoria, ma è anche giunta l’ora di vederlo sbocciare nelle Classiche che tanto ama. Stefano Oldani (Lotto Soudal) è un altro ragazzo completo, e sarà una pedina fondamentale per Philippe Gilbert; mentre Samuele Battistella (NTT Pro Cycling) potrebbe tentare la fuga del giorno.


STRADE BIANCHE 2020: GLI ITALIANI AL VIA

AG2R La Mondiale:
Andrea Vendrame

Androni Giocattoli-Sidermec:
Nicola Bagioli
Davide Gabburo
Mattia Viel
Mattia Frapporti
Simone Ravanelli

Alpecin-Fenix:
Kristian Sbaragli

Bardiani-CSF-Faizanè:
Iuri Filosi
Alessandro Tonelli
Alessandro Pessot
Fabio Mazzucco
Filippo Fiorelli
Vincenzo Albanese
Nicolas Dalla Valle

Team Arkéa-Samsic:
Diego Rosa

Astana Pro Team:
Fabio Felline
Manuele Boaro

Bahrain-McLaren:
Enrico Battaglin

Bora-Hansgrohe:
Cesare Benedetti
Daniel Oss

CCC Team:
Alessandro De Marchi

Deceuninck-Quick Step:
Davide Ballerini

EF Pro Cycling:
Alberto Bettiol

Lotto-Soudal:
Stefano Oldani

Mitchelton-Scott:
Edoardo Affini
Alexander Konychev

Movistar Team:
Dario Cataldo
Davide Villella

NTT Pro Cycling:
Samuele Battistella
Matteo Sobrero

Team Ineos:
Gianni Moscon
Salvatore Puccio

Trek-Segafredo:
Vincenzo Nibali
Giulio Ciccone
Nicola Conci
Antonio Nibali
Gianluca Brambilla

UAE-Team Emirates:
Valerio Conti
Davide Formolo
Diego Ulissi

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Twitter: @lisa_guadagnini

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere Mi piace alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ufficio Stampa Trek-Segafredo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top