Show Player

F1, Fernando Alonso in Renault dal 2021: la conferma arriva dalla Spagna



Ormai ci siamo. Il ritorno in F1 di Fernando Alonso sembra ormai cosa fatta. La conferma arriva direttamente dalla Spagna. Il due volte campione del mondo della massima categoria del motorsport avrebbe infatti già firmato un contratto con la Renault (proprio la scuderia con la quale vinse i suoi due titoli) che lo legherà quantomeno per le stagioni 2021 e 2022, con possibilità di prolungare fino al 2023. Si tratta di un biennale, quindi, che sancirà il grande rientro dello spagnolo nel mondo della F1.

Anzi, sempre secondo gli stessi media spagnoli, l’annuncio dovrebbe essere imminente, mentre la stampa internazionale ci va più cauta e parla piuttosto di un “accordo quasi fatto, ma non ancora messo nero su bianco”. L’accordo tra le parti avrebbe comunque già avuto il benestare da parte di Luca De Meo, il top manager italiano che è divenuto il nuovo amministratore delegato del Gruppo Renault, per cui tutto sembra portare verso il fatto che Fernando Alonso diventerà nuovamente un pilota di F1.

Loading...
Loading...

Una notizia che, ad ogni modo, non ha del clamoroso, dato che ormai da tempo si vociferava del possibile ritorno dell’asturiano nella massima categoria del motorsport, Quello che stupisce invece sarà la longevità. Il nativo di Oviedo, infatti, a fine luglio compirà 39 anni, per cui il contratto con la Renault sarà in essere ben oltre i 40. Vedremo, quindi, nelle prossime ore se davvero arriverà questo annuncio tanto atteso che scriverà una nuova pagina della storia della F1.

La voglia di correre dell’ex Minardi, McLaren e Ferrari è ancora immutata. Da quando ha lasciato la categoria si è cimentato tra 24 Ore di Le Mans, 500 Miglia di Indianapolis e Dakar, ma l’amore per la F1 è sempre rimasto intatto. La sua speranza è avere nuovamente tra le mani una vettura competitiva, dopo un finale di esperienza tra Ferrari e McLaren con davvero poche gioie, per potersi togliere qualche soddisfazione grazie ad un talento che nessuno può certo mettere in discussione.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SULLA FORMULA UNO

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top