Show Player

Serie C, possibili play-off e play-out a fine giugno. Le squadre che li disputerebbero e chi è già promosso in B



Se Serie A e Serie B hanno ricevuto dal governo il via libera per la ripartenza, fissata per sabato 20 giugno, per la Serie C di calcio il discorso è differente. Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha avallato la ripresa dei campionati professionistici, ma per la terza serie italiana non ci sono i tempi tecnici né i mezzi economici per consentire la regolare conclusione dei tornei così come prevista ad inizio stagione. La possibilità più concreta, stando a quanto emerso dall’ultimo Direttivo della C, è dunque quella di ripartire il 28 giugno ma solamente attraverso la disputa di play-off e play-out, così da emettere gli ultimi verdetti della stagione 2019-2020.

In attesa della ratifica del Consiglio Federale (programmato per l’8 giugno), si è proposto che a beneficiare della promozione diretta in Serie B siano le prime classificate al momento dello stop e che, secondo lo stesso criterio, le ultime siano automaticamente retrocesse in D. Quindi, se non ci saranno colpi di scena, a festeggiare saranno Monza (prima del girone A, +16 sulla seconda), Vicenza (prima del girone B, +6 sulla seconda) e Reggina (prima del girone C, +9 sulla seconda). Allo stesso modo, a retrocedere saranno Gozzano (ultima del girone A), Rimini (ultima del girone B), Rieti (ultima del girone C), più Rende e Bisceglie (rispettivamente penultima e terzultima del girone C, con ampio distacco dalla quartultima). Dunque, i play-out si disputerebbero soltanto nei gruppi A e B, mentre i play-off per tutti e tre i gironi con un unico posto in palio per la promozione in B. Andiamo a schematizzare la situazione.

Loading...
Loading...

GIRONE A

PROMOZIONE IN B: Monza

PLAY-OFF: Carrarese (ingresso al secondo turno dei play-off nazionali), Renate (primo turno dei play-off nazionali), Pontedera (secondo turno dei gironi), Alessandria, Robur Siena, Albinoleffe, Novara, Arezzo, Juventus U23 (primo turno dei gironi)

PLAY-OUT: Pergolettese-Pianese, Giana Erminio-Olbia

RETROCESSA IN D: Gozzano

GIRONE B

PROMOZIONE IN B: Vicenza

PLAY-OFF: Reggiana (ingresso al secondo turno dei play-off nazionali), Carpi (primo turno dei play-off nazionali), Sudtirol (secondo turno dei gironi), Padova, Feralpisalò, Piacenza, Triestina, Modena e Fermana (primo turno dei gironi)

PLAY-OUT: Ravenna-Fano, Imolese-Arzignano

RETROCESSA IN D: Rimini

GIRONE C

PROMOZIONE IN B: Reggina

PLAY-OFF: Bari (secondo turno dei play-off nazionali), Monopoli (primo turno dei play-off nazionali), Potenza (secondo turno dei gironi), Ternana, Catania, Catanzaro, Teramo, Virtus Francavilla e Avellino (primo turno dei gironi)

RETROCESSE IN D: Rieti, Rende e Bisceglie

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top