Giro d’Italia 2020, Tour de France e Vuelta: chi parteciperà. Nibali, Froome, Bernal, Quintana: le scelte dei campioni



Tre Grandi Giri in poco più di due mesi. Un programma intensissimo, difficile, quasi impossibile pensare di fare delle doppiette. Ognuno dovrà concentrarsi su un singolo obiettivo e tanti hanno scelto il Tour de France come appuntamento principale. Spazio però anche a Giro d’Italia e Vuelta a España. Andiamo a scoprire le scelte dei campioni: chi parteciperà?

Giro d’Italia 2020

La Trek-Segafredo e l’Italia intera puntano su Vincenzo Nibali. Lo Squalo va a caccia del terzo trionfo nella corsa di casa, vuol fare esaltare il pubblico tricolore. A sfidarlo il rivale del 2019, Richard Carapaz, che nel frattempo ha però cambiato squadra, passando al Team INEOS. Da seguire lo spauracchio Remco Evenepoel: il giovanissimo belga della Deceuninck Quick-Step fa già paura. Spazio anche al danese Jakob Fuglsang, ex compagno di squadra di Nibali all’Astana e detentore della Liegi-Bastogne-Liegi. Nelle ultime ore si fa strada l’ipotesi che al via possa esserci anche il britannico Simon Yates.

Loading...
Loading...

Tour de France 2020

Una lista interminabile. A partire dal Team INEOS che schiera un terzetto da paura formato da Egan Bernal, campione uscente, Geraint Thomas, vincitore del 2018, e Chris Froome, quattro volte sul gradino più alto del podio di Parigi. A sfidare lo squadrone britannico la Jumbo-Visma, con l’accoppiata Primoz Roglic-Tom Dumoulin, senza dimenticare Steven Kruijswijk. In casa Colombia da tener d’occhio Nairo Quintana, Rigoberto Uran e Sergio Higuita. Altro spauracchio è lo sloveno Tadej Pogacar (UAE). Chi ha fatto classifica nel 2019 e può riprovarci è l’idolo di casa Julian Alaphilippe, con la Francia che spera anche in Romain Bardet e Thibaut Pinot. La Spagna invece si affida al veterano Alejandro Valverde ed a Mikel Landa.

Vuelta a España 2020

Non può mancare come sempre la stella iberica Alejandro Valverde, capitano della Movistar assieme ad Enric Mas. Sempre per i padroni di casa occhio alla Bahrain-McLaren con capitano Mikel Landa. In casa Italia invece una coppia tutta UAE Emirates formata dal campione italiano Davide Formolo e dal Cavaliere dei Quattro Mori Fabio Aru, entrambi reduci dal Tour. Per l’Olanda Steven Kruijswijk (Jumbo Visma) e Bauke Mollema (Trek Segafredo) proveranno a giocarsi le proprie carte per la classifica generale.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Comunicato Trek Segafredo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top