Show Player

Basket femminile, mercato 2020-2021: gli acquisti già ufficiali. Schio, roster per l’Europa. Tante novità dietro il Famila



Una stagione di mercato davvero viva, quella che sta vivendo la Serie A1 femminile per l’annata 2020-2021. Schio ha già chiuso il roster, e lo ha fatto con il ritorno di superstar di primo livello, mentre anche dietro c’è chi si rinforza, chi vuole puntare più in alto e chi, invece, aspetta. Senza contare le possibili attese.

Per quel che riguarda le nuove giocatrici, si fa riferimento alla serie e/o Coppa europea in cui la squadra di provenienza militava l’anno precedente. La doppia squadra sta a significare, in genere, la permanenza in WNBA per l’estate e nella squadra di club nel resto del mondo per il resto della stagione. Le partenti, invece, vengono indicati nella serie e/o Coppa europea in cui la formazione in questione sarà presente. In blu le giocatrici italiane per nascita, cittadinanza o formazione cestistica. L’ordine qui seguito è quello della classifica del campionato 2019-2020 al momento dell’interruzione per la pandemia di coronavirus. Sono qui indicate le 14 squadre della scorsa stagione, in attesa dell’eventuale ufficializzazione di nuove aggiunte nel Consiglio Federale di domani.

Loading...
Loading...

FAMILA WUBER SCHIO
Tutto, in casa Famila, lascia pensare che l’obiettivo non sia esattamente quello di dominare in Italia, o almeno non quello primario. Il ritorno di Giorgia Sottana, l’ingresso della stella WNBA Natasha Cloud e l’aggiunta di Stefanie Dolson (ex Napoli) sotto canestro, oltre alla conferma di Sandrine Gruda, dell’attualmente infortunata Francesca Dotto e di gran parte del roster della scorsa stagione, sono tutti segnali che fanno pensare a una neanche troppo vaga idea di fare qualcosa in più dei quarti di finale di Eurolega, ormai una costante quasi fissa da metà decennio.
Confermate
: Francesca Dotto, Jasmine Keys, Sabrina Cinili, Sandrine Gruda, Martina Crippa, Olbis Andrè, Jillian Harmon
Nuove: Giorgia Sottana (dal Flammes Carolo, LNB francese/EuroCup), Natasha Cloud (dalle Washington Mystics, WNBA/Townsville Fire, WNBL), Stefanie Dolson (dalle Chicago Sky, WNBA/Henan Phoenix, WCBA), Valeria De Pretto (dalla Reyer Venezia, A1/Eurolega), Stefania Trimboli (da Empoli, A1)
Partenti: Valeria Battisodo (alla Virtus Bologna, A1), Diamond DeShields, Eva Lisec
Allenatore: Pierre Vincent (confermato)

UMANA REYER VENEZIA
C’è del rinnovamento in casa Reyer dopo la stagione incompiuta. Non ci saranno più Jolene Anderson e Anete Steinberga, due che nel campionato italiano hanno dimostrato tutto il loro valore in maniera più che comprensibile a chiunque le abbia affrontate. Del blocco italiano sono importanti le conferme di Elisa Penna e Martina Bestagno, ma anche il ritorno alla base di Francesca Pan dopo gli anni americani. E poi c’è il capitolo Macchi: cosa farà? Nessuno lo sa. Soltanto lei. Rientrata dal prestito a Lucca Sara Madera, della quale però non si sa se rimarrà o farà altre scelte.
Confermate
: Elisa Penna, Martina Bestagno, Debora Carangelo, Laura Meldere, Gintare Petronyte
Nuove: Francesca Pan (da Georgia Tech, NCAA Div. I), Beatrice Attura (da Vigarano, A1)
Partenti: Jolene Anderson, Valeria De Pretto (a Schio, A1/Eurolega), Anete Steinberga, Chiara Pastore, Gaia Gorini, Laura Macchi
Allenatore: Giampiero Ticchi (confermato)

VIRTUS EIRENE PASSALACQUA RAGUSA
Del blocco italiano dello scorso anno sono certe di restare Chiara Consolini, che ha rinnovato con un triennale, e Martina Kacerik, che dovrà rilanciarsi dopo il bruttissimo infortunio che l’ha tenuta lontano dai campi per tutta la stagione. Hanno contratto anche Nicolodi e Romeo, sulle quali però non ci sono ancora state comunicazioni. Nonostante la perdita di Hamby, che ora si dedicherà in prevalenza alla WNBA, la Virtus Eirene sta allestendo un validissimo gruppo, dopo aver fatto tornare in Italia Mariella Santucci e trovato un ottimo trio di straniere, di cui una è forse la scommessa più intrigante dell’anno, Kuier.
Confermate
: Chiara Consolini, Martina Kacerik
Nuove: Mariella Santucci (da Toledo, NCAA Div. I), Isabelle Harrison (dalla Virtus Bologna, A1), Awak Kuier (dall’HBA-Marsky, Finlandia), Tyaunna Marshall (dal KSC Szekszárd, Ungheria)
Partenti: Ify Ibekwe, a Nantes, LNB francese), Dearica Hamby, Ashley Walker (Ormanspor, Turchia)
Allenatore
: Gianni Recupido (confermato)

FILA SAN MARTINO DI LUPARI
Pochi, finora, i movimenti sul fronte delle Lupe, che hanno per adesso lasciato partire Gwathmey (che, in realtà, aveva già lasciato la squadra poco dopo l’esplosione della pandemia di coronavirus) e confermato Sulciute. A proposito di punti fermi, anche se non è stata ancora data una comunicazione ufficiale, gran parte del blocco italiano è destinato a restare invariato e ci sarà anche la promozione in prima squadra di Francesca Pasa, che aveva già fatto vedere cose interessanti al Fanola, la squadra che milita in A2. Sempre salda la guida di coach “Larry” Abignente, al timone dal 2012.
Confermate
: Egle Sulciute
Nuove:
Partenti: Jazmon Gwathmey (al Geas Sesto San Giovanni, A1)
Allenatore: Gianluca “Larry” Abignente (confermato)

ALLIANZ GEAS SESTO SAN GIOVANNI
Il Geas sta pian piano lavorando per riprendersi un ruolo di primo piano nella nostra Serie A1, e lo fa confermando gran parte del roster della scorsa stagione, che stava facendo belle cose. La ventesima stagione di Giulia Arturi in rossonero, la conferma dell’asse Verona-Ercoli, Panzera che continuerà nella sua crescita (e c’è da giurare che farà di tutto per essere ad altissimi livelli), l’ingresso di Gilli: sono questi i punti fondamentali per la squadra di Cinzia Zanotti, che nel frattempo ha anche preso Jazmon Gwathmey ed è alla ricerca dell’ultima straniera.
Confermate
: Costanza Verona, Elisa Ercoli, Sara Crudo, Giulia Arturi, Ilaria Panzera, Sabina Oroszova
Nuove: Jazmon Gwathmey (da San Martino di Lupari, A1), Caterina Gilli (da Vigarano, A1)
Partenti: Arianna Zampieri, Sophie Brunner, Brooque Williams
Allenatore: Cinzia Zanotti (confermata)

GESAM GAS E LUCE BASKET LE MURA LUCCA
Roster praticamente fatto per Lucca, che continua a sposare un mix di linea giovane e di esperienza. Restano Orsili e Pastrello, entrambe molto sfortunate lo scorso anno in termini di infortuni. Resta anche Jakubcova, mentre cambiano due straniere su tre e la chioccia del gruppo diventa Laura Spreafico, una vecchia conoscenza del club toscano perché era a roster nell’annata 2012-2013, in cui giocò anche minuti importanti dietro ad Andrade e Bagnara in quello che fu il percorso verso la prima finale scudetto.
Confermate
: Ivana Jakubcova, Silvia Pastrello, Alessandra Orsili, Giovanna Elena Smorto
Nuove: Laura Spreafico (da Broni, A1), Maria Miccoli (da Vigarano, A1), Francesca Russo (da Palermo, A1), DJ Williams (da Coastal Carolina, NCAA Div. I), Jewell Tunstull (dal Panathinaikos, Grecia)
Partenti: Annalisa Vitari (all’Alpo Villafranca di Verona, A2 Nord), Valentina Bonasia (a Campobasso, A2), Ashley Ravelli, Alice Gregori (fine prestito), Janessa Jeffery, Batabe Zempare
Allenatore: Francesco Iurlaro (confermato)

USE SCOTTI ROSA EMPOLI
La prima vera mossa di Empoli è anche particolarmente interessante, con l’arrivo di Florencia Chagas
(che può giocare anche con la formazione italiana) da Schio. Tutto da ricomporre il parco delle straniere, mentre sono in piedi varie trattative per le italiane, da Ashley Ravelli a Beatrice Baldelli. La vera scommessa resterà la sostituzione di Tay Madonna, che tanto ha dato all’USE quando si è trattato di vestire il ruolo della protagonista.
Confermate
:
Nuove: Florencia Chagas (da Schio, A1/Eurolega)
Partenti: Kamila Stepanova (ritiro), Stefania Trimboli (a Schio, A1/Eurolega), Tay Madonna, Erin Mathias, Maci Morris
Allenatore: Alessio Cioni (confermato)

PALLACANESTRO VIGARANO
Inizialmente più di un indizio sembrava portare verso l’A2 per il club che ha recentemente lanciato tante giovani, da Caterina Gilli a Giulia Natali, ora dirette verso nuovi palcoscenici. Gli ultimi movimenti di mercato, però, tranquillizzano in questo senso: l’A1 non dovrebbe essere un problema. Alla guida c’è Andrea Castelli, coach già noto per aver allenato le varie anime di Bologna e Forlì.
Confermate
:
Nuove: Elisa Policari (dall’Alpo Villafranca di Verona, A2 Nord), Macarena Rosset (da San Giovanni Valdarno, A2 Sud), Giulia Sorrentino (da Civitanova Marche, A2 Sud)
Partenti: Pallas Kunaiyi-Akpanah (a Namur, Belgio), Silvia Nativi (a San Giovanni Valdarno, A2 Sud), Maria Miccoli (a Lucca, A1), Caterina Gilli (al Geas Sesto San Giovanni, A1), Giulia Natali, Dafne Gianesini (a Eastern Kentucky, NCAA)
Allenatore: Andrea Castelli (nuovo)

DELLA FIORE BRONI
Proprio in giornata si è avuto un tris di conferme per la società il cui pubblico è unanimemente riconosciuto tra i più caldi d’Italia: Marida Orazzo, Anna Togliani e Francesca Parmesani vanno ad aggiungersi a Elena Castello nel novero di coloro che restano. A loro si aggiunge l’arrivo di Giulia Rulli da Costa Masnaga, mentre Laura Spreafico ha ripreso la via di Lucca sette anni dopo la prima volta. Da rifare l’intero parco straniere, perché quelle dello scorso anno hanno per buona misura scelto importanti destinazioni europee.
Confermate
: Marida Orazzo, Anna Togliani, Francesca Parmesani, Elena Castello
Nuove: Giulia Rulli (da Costa Masnaga, A1)
Partenti: Laura Spreafico (a Lucca, A1), Jaime Nared (al Flammes Carolo, Francia), Ivana Tikvic (al Castors Braine, Francia), Monique Ngo Ndjock (a San Giovanni Valdarno, A2 Sud), Giulia Moroni, Nina Premasunac
Allenatore: Alessandro Fontana (confermato)

SICILY BY CAR PALERMO
Per il club siciliano i conti sono presto fatti: al momento l’obiettivo non è quello di comprare giocatrici, ma di tenere accesa la fioca luce che servirebbe a lasciare ancora aperta una speranza di Serie A1. L’alternativa, peraltro molto probabile, del club di Adolfo Allegra è la ripartenza dalla Serie B, che nel femminile si disputa su base regionale. Dovesse confermarsi la situazione, si tratterebbe di un peccato non da poco, dal momento che l’A1 era tornata in città dopo ben 29 anni.
Confermate
:
Nuove:
Partente:
Allenatore:

LIMONTA SPORT COSTA MASNAGA
Linea giovane: il mantra di Costa Masnaga rimane questo, con la squadra che punterà sulle sorelle Villa (dato che in prima squadra ci sarà anche Eleonora, oltre a Matilde) e su tutta l’ossatura del gruppo dell’annata 2019-2020. Attorno c’è il ritorno di Beatrice Del Pero, mentre la ricerca delle straniere passa per canali un po’ particolari con Jablonowski e Jaisa Nunn, con quest’ultima che mira al grande salto dopo la seconda serie spagnola (doppia cifra di media) al Saski Baloia.
Confermate
: Matilde Villa, Eleonora Villa, Martina Spinelli, Laura Toffali, Nancy Alessandra N’Guessan, Camilla Allevi, Silvia Colognesi, Chiara Discacciati, Sofia Frustaci
Nuove: Beatrice Del Pero (da Torino, A1), Lisa Jablonowski (da Virginia, NCAA Div. I), Jaisa Nunn (dal Saski Baloia, 2a serie spagnola), Beatrice Caloro, Giulia Barzaghi, Roberta Tentori, Cristina Osazuwa (tutte e quattro dalle giovanili)
Partenti: Giulia Rulli (a Broni, A1), Beatrice Baldelli, Elisabeth Pavel (a Lublino, Polonia)
Allenatore: Paolo Seletti (confermato)

IREN FIXI TORINO
Attualmente la questione si può porre nel seguente modo: dalla società non è giunto alcun segnale, ma nel frattempo diverse giocatrici sono partite e sul fronte in ingresso non si è registrato alcun movimento. Chi resta in attesa è Massimo Riga, che ha sposato la causa torinese anche nel momento più difficile di un paio d’anni fa, quando il club è stato letteralmente salvato in extremis per poter giocare l’A1.
Confermate:
Nuove:
Partenti: Ilaria Milazzo (a Lublino, Polonia), Melisa Brcaninovic (al Castors Braine, Francia), Beatrice Del Pero (a Costa Masnaga, A1), Beatrice Barberis (alla Virtus Bologna, A1)
Allenatore: Massimo Riga (confermato)

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA
Primi movimenti interessanti per il club bianconero, che dopo una stagione di assestamento ha messo già insieme un paio di giocatrici di buon valore: Barberis e Battisodo, l’una in uscita da Torino, dov’è stata tra le migliori, e l’altra da Schio, dove non aveva trovato lo spazio congeniale. Stante la partenza di Harrison verso Ragusa, c’è anche l’arrivo di Lorenzo Serventi, per tutti Lollo, che garantisce qualità e spessore in panchina.
Confermate
:
Nuove: Beatrice Barberis (da Torino, A1), Valeria Battisodo (da Schio, A1)
Partenti: Isabelle Harrison (a Ragusa, A1)
Allenatore: Lorenzo Serventi (nuovo)

O.ME.P.S. GIVOVA BATTIPAGLIA
Dopo aver rescisso con numerose giocatrici in piena zona pandemia, e aver sondato Lorenzo Serventi (senza fortuna, non senza accuse non al coach, ma a “terze persone”), si comincia a lavorare in proiezione prossima stagione per il club che occupava l’ultimo posto all’atto dello stop del campionato. Alla discesa in A2 di Alice Nori (a Crema) si accompagna la conferma di Potolicchio e l’arrivo in panchina di Giuseppe Piazza, già assistente di Mirko Diamanti nell’anno dello scudetto della sua terra di nascita, Lucca, e poi con l’Under 18 Campione d’Europa di Roberto Riccardi.
Confermate
: Raffaella Potolicchio
Nuove:
Partenti: Alice Nori (a Crema, A2 Nord)
Allenatore: Giuseppe Piazza (nuovo)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top