Show Player

Sci alpino, pompieri a casa di Mikaela Shiffrin! Sirena in piena notte, solo tanta paura per un falso allarme



Disavventura a buon fine per Mikaela Shiffrin. La campionessa statunitense di sci alpino, infatti, si è vista arrivare una squadra di pompieri nel cuore della notte (circa alle ore 2.00) nella sua casa di Edwards nel Colorado, dopo che un segnalatore di fumo aveva iniziato a suonare, mandando nel panico tutte le persone presenti in quel momento in casa e allertando la stazione dei vigili del fuoco della località del Colorado. Fortunatamente, come detto, tutto si è risolto con uno spavento e niente più, dato che si è trattato di un falso allarme. La fuoriclasse ha però voluto condividere il momento tramite i suoi canali social, con una foto di gruppo con i pompieri.

Ecco il messaggio scritto dalla tre volte vincitrice della Coppa del Mondo di sci alpino:

Loading...
Loading...

“Grazie mille ai pompieri ed ai vigili del fuoco di Edwards per essere venuti a casa mia alle 2.00 di notte a seguito di un falso allarme di uno dei miei rilevatori di fumo (i miei rilevatori inviano automaticamente un segnale al dipartimento). Ogni tanto mi sorprendo a pensare “Seriamente? Cos’altro?” Essere buttati giù dal letto da quell’allarme assordante nel cuore della notte è stato un momento di panico, fino a quando questi uomini si sono presentati e ci hanno rassicurato. Non posso che provare gratitudine per il fatto che tutto in casa andasse bene, ma anche per ogni persona la fuori che rischia la propria vita per la nostra salvezza. A coloro che ci tengono al sicuro dico grazie. Ai medici e alle infermiere che combattono la battaglia del Covid-19 in “prima linea” dico grazie. A coloro che lavorano instancabilmente per sviluppare trattamenti e vaccino per questo virus (e tutti gli altri virus) dico grazie. A coloro che lavorano nella mia comunità locale e in tutto il mondo per garantire l’accesso ai servizi di salute dico grazie”. 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Thank you so much to the firefighters from Edwards Fire Department for coming to my house at 2am recently following a false alarm from one of my smoke detectors (my detectors automatically send a signal to the department). Every now and then I’ll catch myself thinking “Seriously? What else?” Getting shocked out of bed by that deafening alarm at 2am was one of those moments, until these men showed up and then I just felt gratitude. Of course gratitude that everything in the house was okay, but even more than that, so much gratitude for every person out there risking their own lives and health to keep the rest of us safe and healthy. To those who keep us safe from harm- thank you. To the doctors and nurses fighting the Covid-19 battle on the “front lines”- thank you. To those working tirelessly to develop treatments and a vaccination for this virus (and all other viruses)- thank you. To those working in my local community, and around the globe, to ensure access to behavioral health services as emergency room visits have increased due to anxiety and depression- thank you. During #MentalHealthAwareness month (May) and throughout this unprecedented time of uncertainty and fear, your work is so vital to the health of our community, Eagle Valley Behavioral Health, @mountainyouth, @speakupreachoutec, etc. To those trying to find ways to stimulate and stabilize economies around the world- thank you. To those showing kindness to their neighbors, friends, and strangers in this time of strife- thank you. There is a lot out there right now that feels scary, there is so much unknown and out of our control. But there are also selfless and heroic acts of kindness happening every day, every minute, all around the world. For that I say, THANK YOU. Today is #KindnessWinsDay. Join @madisonkeys and me and choose someone (or many ppl) to recognize and give a kindness call out to…today is really just a day to say THANK YOU. I can’t wait to see your posts! 🤗💛

Un post condiviso da Mikaela Shiffrin ⛷💨 (@mikaelashiffrin) in data:



alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top