Show Player

Rugby, Pro 14: il fondo CVC diventa socio e acquista il 28% del torneo celtico



Era stato ormai annunciato da un anno e, ora, è realtà. Il fondo d’investimento CVC ha acquisito una quota del Guinness Pro 14, il torneo di rugby che vede al via anche Benetton Treviso e Zebre. In base all’accordo, CVC Fund VII acquisirà il 28% del PRO14 Rugby da Celtic Rugby DAC, le cui Federazioni membro manterranno la maggioranza del 72%. Una parte dell’investimento verrà trattenuta centralmente da PRO14, per consentire al Board di investire in ulteriori possibilità di business e per l’implementazione delle operazioni della manifestazione, in linea con le ambizioni di crescita del torneo.

L’amministratore delegato Martin Anayi continuerà a guidare il gruppo di lavoro di PRO14 Rugby, lavorando a stretto contatto con CVC e le Federazioni nell’esecuzione del piano commerciale. Le Federazioni membro rimarranno indipendenti e responsabili della gestione sportiva e regolamentare del torneo attraverso il Comitato Sportivo e Regolamentare. Quella con il Pro 14 non è la prima esperienza di CVC nel mondo dello sport e del rugby, vista l’esperienza negli investimenti in eventi sportivi quali F1, MotoGP e Premiership Rugby, il massimo campionato inglese.

Loading...
Loading...

Dominic McKay, a capo del Board di Celtic Rugby DAC e Chief Operating Officer della Federazione scozzese, ha dichiarato:  “Sono felice di dare il benvenuto nel Guinness PRO14 a CVC come nostro partner. Come Board, abbiamo avuto nel recente passato una visione ambiziosa e sviluppato il torneo in modo significativo. Uno dei nostri obiettivi primari era quello di affiancarci un partner strategico in grado di accelerare i nostri piani, e CVC porta un grande contributo in termini di esperienza e competenza in tal senso. Lo sport, al pari dell’intera società, si sta confrontando oggi con sfide così grandi da essere inimmaginabili solo pochi mesi fa, ed il fatto che CVC si sia impegnata nel rugby in modo così importante è una testimonianza della forza di questa partnership”.

Quale parte dell’accordo, la Federazione Italiana Rugby diventerà socio paritario di Celtic Rugby DAC e riceverà una parte dell’investimento. L’ingresso di FIR nel novero dei soci proprietari dell’organizzazione responsabile del Guinness PRO14 Rugby Championship – al fianco di Irish Rugby Football Union, Scottish Rugby Union e Welsh Rugby Union – si inserisce all’interno dell’accordo di partnership tra Celtic Rugby DAC e CVC Capital Partners Fund VII ufficializzato quest’oggi.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI RUGBY

duccio.fumero@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Ettore Griffoni – LPS

Loading...

Lascia un commento

scroll to top