NASCAR 2020 in tv oggi, Food City 500 Bristol: orario d’inizio, programma, streaming

Dallo Stato del Tennessee continua il cammino della NASCAR Cup Series 2020. Dopo  quattro prove in undici giorni tra Darlington (North Carolina) e Charlotte (South Carolina) la popolare serie automobilistica si sposta al Bristol Motor Speedway per una delle competizioni più iconiche della stagione. La prima delle due prove all’interno del più veloce short-track del calendario, la seconda verrà disputata in autunno e varrà per i NASCAR Playoffs, era originariamente prevista per il primo fine settimana di aprile, ma l’emergenza sanitaria ha bloccato tutti i programmi.

Come sempre saranno 500 i giri previsti nel ‘The Last Great Colosseum‘, questo è il soprannome che viene dato all’ovale che ha una lunghezza di mezzo meglio (800 metri). Lo spettacolo è assicurato in una pista dove i doppiaggi giocano un ruolo chiave durante l’intero arco della competizione. Entrambe le Stage saranno di 125 giri, mentre l’ultima durerà 250 tornate.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA BRISTOL 500 DELLA NASCAR 2020 DALLE 21.30 (DOMENICA 31 MAGGIO)

A differenza delle ultime manifestazioni, il nono round stagionale si terrà nella prima serata italiana. L’inizio è previsto per le 21:30, si potrà assistere in diretta alla prova tramite due dispositivi: DAZN o NASCAR Track Pass. La seconda opzione, messa a disposizione direttamente dagli organizzatori della serie prrevede  la sottoscrizione di un abbonamento di 125 dollari per l’intero campionato o di 16 per un mese.

PROGRAMMA FOOD CITY 500 DI BRISTOL

Domenica 31 maggio 2020

Ore 21.30 italiane sulla distanza dei 500 giri.

Diretta streaming possibile attraverso l’abbonamento a NASCAR Track Pass o DAZN

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA NASCAR

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, il Mondiale scatterà dall’A1 Ring, pista favorevole alla Red Bull. Max Verstappen può subito mettere pressione a Hamilton

F1, si studia una sprint race al posto delle qualifiche nel secondo GP in Austria