Show Player

LIVE MotoGP, GP Spagna 2020 virtuale in DIRETTA: Vinales vince a Jerez davanti ad Alex Marquez e Bagnaia in MotoGP



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Bagnaia, Alex Marquez e Vinales si confermano i piloti più forti anche con la nuova versione del videogioco MotoGP 2020. Si chiude qui la nostra diretta, grazie per averci seguito e appuntamento alla prossima su OA Sport.

Loading...
Loading...

Vince Vinales! Lo spagnolo trionfa a Jerez davanti ad Alex Marquez e Bagnaia. Quarto Marc Marquez, quinto Rins appena davanti a Petrucci.

ULTIMO GIRO! Vinales a un passo dalla prima vittoria virtuale in carriera.

-2 Cade anche Petrucci! Nel frattempo le prime tre posizioni sembrano ormai congelate…

-2 Vinales scappa via e vola a oltre 3″ di margine su Alex Marquez, mentre Bagnaia prova disperatamente ad inseguire almeno la seconda piazza.

-3 NOOOO!!! Bagnaia a terra!! “Pecco” scivola nel T3 e retrocede in terza piazza. Adesso conduce Vinales davanti ad Alex Marquez.

-4 Clamoroso!! Caduta per Alex Marquez! Bagnaia è a un passo dal secondo successo virtuale consecutivo!

-4 Bella reazione di Bagnaia!! Il torinese non perde più nulla da Alex Marquez a quattro tornate dalla fine.

-5 Buona gara di Petrucci, quinto con la Ducati alle spalle di Marc Marquez e davanti ad Oliveira.

-6 Alex Marquez è scatenato! Lo spagnolo della Honda ha ancora 3″3 da recuperare sulla testa della gara ma continua a guadagnare un secondo al giro.

-7 Attenzione! Alex Marquez spinge al massimo e comincia a rosicchiare il gap nei confronti di Bagnaia. Si preannuncia un finale di gara infuocato per il successo!

-8 Alex Marquez è l’unico vero pericolo in ottica vittoria per il nostro Bagnaia, mentre Quartararo continua a collezionare cadute nel tentativo di recuperare terreno.

-9 Passo gara mostruoso per “Pecco” Bagnaia, in testa con 6″ di margine su Alex Marquez e Vinales.

-9 Si forma un terzetto composto dai fratelli Marquez e da Vinales tra la seconda e la quarta piazza all’inseguimento del leader Bagnaia.

-10 Bagnaia spinge al massimo e si prende anche qualche rischio di troppo, ma il suo gap supera i 5″ su Marc Marquez, primo degli inseguitori.

-11 Incredibile!! Doppia caduta in contemporanea per Lecuona e Quartararo! Bagnaia ringrazia gli errori altrui e scappa via!

-12 Da sottolineare la sorprendente seconda piazza del debuttante Iker Lecuona, mentre Quartararo sta guadagnando terreno ed è terzo.

-13 Alex Marquez attacca Bagnaia ma scivola ed è costretto a rimontare dalla settima piazza!

16.20 SI PARTE!! Caos totale alla prima curva con cadute a ripetizione! Bagnaia ne esce alla grande ed è in testa davanti ad Alex Marquez!

16.19 Ci siamo!! È tutto pronto per lo start della gara di Jerez anche per la MotoGP!

16.16 Sono presenti in griglia i vincitori delle prime due gare virtuali della stagione: Alex Marquez e Francesco Bagnaia. Per l’Italia ci saranno anche Petrucci e Savadori.

16.14 Di seguito il riepilogo dei migliori tempi fatti segnare nella qualifica della top class:

 

16.11 Si è conclusa la qualifica della MotoGP: pole position per Fabio Quartararo!! Seconda pole virtuale per il francese della Yamaha Petronas, che precede in griglia Alex Marquez, “Pecco” Bagnaia, Vinales, Oliveira e Rins. Settimo Petrucci, solo nono Marc Marquez.

16.08 Riportiamo di seguito la classifica finale ufficiale della gara virtuale di Moto2 a Jerez:

 

16.05 Tra pochi minuti sarà il turno della MotoGP, con la sessione di qualifica e poi con la gara da 13 giri.

Baldassarri vince il GP di Spagna virtuale per la Moto2!!! Adesso è ufficiale, il marchigiano sale sul gradino più alto del podio davanti a Dixon e Bendsneyder. Quarto un buon Luca Marini, quinto Jorge Martin.

Ultimo giro! Posizioni abbastanza congelate sul tracciato, attendiamo la bandiera a scacchi e le conseguenti penalità da scontare per capire l’ordine d’arrivo ufficiale.

-2 Navarro e Canet si ostacolano in bagarre e permettono a Martin di portarsi in quinta piazza. Baldassarri ha 3″ di margine su Dixon e si invola verso la vittoria!

-3 Al momento tutti i piloti tranne Martin (che è 7°) sono penalizzati a causa degli episodi del primo giro e dei vari tagli accumulati nel corso della gara.

-4 A metà gara, Baldassarri detta il passo con 1″8 di vantaggio su Dixon e quasi 5″ su Bendsneyder. Quarto Luca Marini.

-5 Nuovo giro record per Baldassarri! L’azzurro allunga a 1″2 su Dixon, molto più staccati Bendsneyder e Marini.

-6 Giro veloce di Baldassarri! Il marchigiano prova a staccare Dixon con un ottimo passo gara, mentre Marini lotta con Canet e Bendsneyder per il podio!

-7 Baldassarri sembra più veloce di Dixon e si riporta in testa alla gara!! Terzo Canet, quarto Marini. Ultimo Bastianini.

-7 giri: Cade anche Luca Marini! Dixon attacca Baldassarri e chiude il primo giro davanti a tutti.

15.47 PARTITI!!! Caduta di gruppo alla staccata di curva 1! Rimangono in piedi solo Marini, Baldassarri e Dixon!

15.45 Ci siamo!! Tra pochi secondi scatta il GP di Spagna virtuale della Moto2 con due italiani davanti a tutti in griglia!

15.42 Ecco il riepilogo completo dei migliori tempi in qualifica a Jerez per la Moto2:

 

15.40 La pole position della Moto2 va a Lorenzo Baldassarri!! Il marchigiano è il più rapido in qualifica davanti a Luca Marini e Bo Bendsneyder. Decimo Enea Bastianini.

15.38 Di seguito l’elenco completo dei partecipanti per la Moto2. Red Bull KTM Ajo: Jorge Martin; Flexbox HP40: Lorenzo Baldassarri; Italtrans Racing Team: Enea Bastianini; American Racing: Marcos Ramirez; Beta Tools Speed Up: Jorge Navarro; Liqui Moly Intact GP: Marcel Schrötter; Aspar Team: Aron Canet; Petronas Sprinta Racing: Jake Dixon; NTS RW Racing GP: Bo Bendsneyder; Sky Racing Team VR46: Luca Marini

15.36 Gabriel Rodrigo è dunque il primo vincitore di giornata sulla pista di Jerez per la Moto3. A seguire sarà il turno della classe Moto2.

15.33 I protagonisti della gara stanno commentando l’andamento del Gran Premio senza risparmiare alcune provocazioni agli avversari…

Arriva anche l’ufficialità! Vince Rodrigo davanti ad Albert Arenas e Raul Fernandez, Quarto Oncu, quinto Tony Arbolino, migliore degli italiani.

Gabriel Rodrigo taglia per primo il traguardo e aspetta l’arrivo degli altri per capire il suo effettivo piazzamento finale.

Ultimo giro! Ci sono ben 6 piloti su 9 che dovranno scontare dei secondi di penalità all’arrivo, dunque dovremo attendere la bandiera a scacchi per capire l’effettivo risultato finale della gara.

-2 Fernandez è tornato in pista dopo la caduta in terza posizione alle spalle di Arenas, mentre Arbolino guadagna una posizione ed è settimo.

-3 Attacco kamikaze di Rodrigo!! L’argentino attacca Fernandez all’interno e lo fa cadere involandosi verso il successo!

-3 Fernandez è sempre al comando, ma Rodrigo è più veloce e sembra pronto a sorpassarlo in pista. L’argentino dovrà poi scontare una penalità in termini di tempo totale sul traguardo.

-4: Caduta per Riccardo Rossi, sempre più ultimo sul tracciato. Nel frattempo arriva una penalità per Rodrigo!

-5: Grandissimo passo gara di Rodrigo! L’argentino è già in scia a Fernandez e si appresta ad attaccarlo per la leadership del GP di Spagna.

-6 giri: Fernandez è primo, ma Rodrigo è alle sue spalle e continua a guadagnare terreno. Terzo Arenas, attardati gli italiani.

15.17 Noooo!!! Dennis Foggia è fuori gara a causa di un problema di connessione! Fernandez si trova così da solo in testa alla corsa!

15.16 Foggia e Fernandez hanno preso un buon vantaggio su tutti gli altri nel primo giro! Il pole-man Rodrigo ha avuto un brutto scatto ed è scivolato in terza piazza.

15.15 PARTITI!!! Dennis Foggia si porta al comando dopo due curve e prova a scappare!

15.13 Ormai è tutto pronto, si comincia con la Moto3!!!

15.12 Di seguito il riepilogo dei migliori tempi della Moto3 in qualifica sulla pista di Jerez:

 

15.10 Ricordiamo che, al termine della corsa di Moto3, sarà il turno della Moto2 e a seguire toccherà anche alla MotoGP.

15.07 Ultimi minuti di attesa prima della partenza della Moto3 a Jerez de la Frontera! Rodrigo è il grande favorito, ma gli italiani daranno come sempre battaglia per il successo.

15.05 Pole position virtuale per Gabriel Rodrigo!! L’argentino stampa il miglior tempo in prova davanti a Foggia, Arenas, Arbolino, Oncu e Fernandez.

15.02 Si tratta di un debutto assoluto per quanto riguarda la Moto3 in questo campionato virtuale. Prima del via della gara, va in scena una breve sessione di qualifica per stabilire la griglia di partenza.

14.59 A breve dovrebbe cominciare la gara della Moto3, che si preannuncia come sempre molto spettacolare. Di seguito l’elenco completo dei partecipanti per la classe leggera: Albert Arenas, Dennis Foggia, Tony Arbolino, Raul Fernandez, Sergio Garcia, Deniz Öncü, Alonso Lopez, Riccardo Rossi

14.56 Oltre ai protagonisti della top class, potremo vedere per la prima volta all’opera con i joypad anche i piloti di Moto2 e Moto3 (10 per categoria). Entrambe le classi percorreranno 8 tornate (il 35% della distanza di gara reale), rispetto alle 13 della MotoGP, replicando di fatto in parte la domenica di un weekend di gara vero e proprio.

14.53 Nuovo appuntamento con il motociclismo virtuale per diversi big del Motomondiale come i fratelli Marc e Alex Marquez, lo spagnolo Maverick Vinales, il francese Fabio Quartararo e gli italiani Danilo Petrucci e Francesco Bagnaia. Si gareggia sul tracciato di Jerez de la Frontera con la nuova versione del videogioco ufficiale della MotoGP (uscito il 23 aprile).

14.50 Buongiorno e benvenuti alla diretta del Gran Premio virtuale di Spagna, terzo round del Campionato di MotoGP Esports 2020.

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE del Gran Premio virtuale di Spagna, terzo round del Campionato di MotoGP Esports 2020. Nuovo appuntamento dunque con il motociclismo virtuale per diversi big del Motomondiale come i fratelli Marc e Alex Marquez, lo spagnolo Maverick Vinales, il francese Fabio Quartararo e gli italiani Danilo Petrucci e Francesco Bagnaia. Si gareggia sul tracciato di Jerez de la Frontera con la nuova versione del videogioco ufficiale della MotoGP (uscito il 23 aprile) sviluppato da Milestone per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e Microsoft Windows.

Per quanto riguarda la classe regina, saranno undici i piloti a darsi battaglia in una breve sessione di qualifica e poi in un Gran Premio (senza giro di ricognizione) sulla distanza dei 13 giri. Oltre ai protagonisti della top class, potremo vedere per la prima volta all’opera con i joypad anche i piloti di Moto2 e Moto3 (10 per categoria). Entrambe le classi percorreranno 8 tornate (il 35% della distanza di gara reale), rispetto alle 13 della MotoGP, replicando di fatto in parte la domenica di un weekend di gara vero e proprio. Tanti centauri azzurri presenti anche nelle categorie minori come Lorenzo Baldassarri, Enea Bastianini e Luca Marini in Moto2 e Dennis Foggia, Niccolò Antonelli, Riccardo Rossi e Tony Arbolino in Moto3.

OASport vi offre la DIRETTA LIVE scritta dell’evento con aggiornamenti in tempo reale a partire dalle ore 15.00. Si parte con la gara della Moto3, a seguire sarà il turno della Moto2 e della MotoGP con il piatto forte dell’evento odierno: buon divertimento!

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top