Show Player

Ciclismo, Primoz Roglic: “L’arrivo di Dumoulin è un bene per la squadra. Al Tour potrei mettermi a disposizione dei compagni”



Non solo in casa Team INEOS si sono accese le polemiche. Anche nell’altro squadrone del World Tour di ciclismo, la Jumbo-Visma, l’aria, soprattutto ad inizio stagione, non sembrava essere serenissima, con l’arrivo di una stella del calibro di Tom Dumoulin.

A placare le tensioni ci ha pensato però uno dei capitani della compagine olandese, lo sloveno Primoz Roglic, vincitore dell’ultima Vuelta, che è intervenuto ieri sul canale Youtube del Team. Le sue parole: “È bello avere in squadra quanti più corridori forti possibile. Non ho mai pensato di lasciare il team quando è arrivato Dumoulin. Non abbiamo ancora corso insieme, ma Tom è un bravo ragazzo. Come squadra, vogliamo ottenere il miglior risultato possibile. Nel ciclismo è abbastanza semplice quando sei il migliore, soprattutto in montagna. Come team vogliamo vincere le corse con i corridori più forti. Sulla carta abbiamo già una selezione, ma spero che potremo fare prima qualche altra gara per vedere come va”. 

Loading...
Loading...

Poi una frase importante, da vero leader: “Se non sarò in grado di vincere il Tour, mi metterò a disposizione. È bello anche far parte della squadra vincitrice”.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top