Show Player

Canottaggio, rimodulato il calendario delle gare italiane per il 2020



Il canottaggio prova a riorganizzare il calendario italiano dopo che tutte le competizioni finora in programma sono state cancellate o rinviate a causa del coronavirus: le prime manifestazioni ad essere nuovamente calendarizzate, al momento, sono quelle riguardanti i Campionati Italiani, inserite nelle date lasciate libere dalle poche competizioni internazionali ancora in programma.

Di seguito il comunicato ufficiale della Federcanottaggio:

Loading...
Loading...

Dopo gli annullamenti e le cancellazioni di eventi remieri nazionali e internazionali, si inizia a ipotizzare la ripartenza. È inutile continuare a dire se si riparte, quando si riparte e come si riparte, e per evitare questo il Consiglio Federale, dopo diversi incontri e ipotesi, nell’ultima riunione della settimana scorsa ha varato un nuovo calendario che ipotizza la ripartenza competitiva a inizio settembre 2020. Ancora tre mesi e mezzo per capire l’involuzione della pandemia da Covid-19, iniziando a ragionare sugli ultimi quattro mesi dell’anno con appuntamenti nazionali, con date certe e località da definire, e eventi internazionali a livello continentale. La rimodulazione prevede per il 5 e 6 settembre lo svolgimento del Campionato Europeo Under 23, in programma a Duisburg (Germania), e contemporaneamente la disputa del Campionato Italiano Master. La settimana successiva, dall’11 al 13, tutti in Sardegna, a Cagliari, per il Campionato Italiano Coastal Rowing e Beach Sprint.

Saltato, per quest’anno, il Festival dei Giovani, ecco previsti due Meeting Nazionali Allievi e Cadetti, in programma il 19 e 20 settembre, uno al Nord e uno al Sud, e questo sempre per limitare gli spostamenti. Settembre si chiude con l’Europeo Junior, in programma a Belgrado (Serbia) il 26 e 27, in contemporanea con il Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing a Sanremo e la XVII Sanremo-Montecarlo “Coastal Race”. Il mese di ottobre si apre con l’Italian Sculling Challenge – Memorial Don Angelo Villa e la Orta Lake Eights Challenge, in programma sul Lago d’Orta il 3 e 4 ottobre, mentre dal 9 all’11 ottobre il canottaggio va in Polonia, a Poznan, per disputare l’Europeo Assoluto. Un appuntamento, quello polacco, che chiude la brevissima attività internazionale 2020 con l’assegnazione dei titoli Continentali junior, under 23 e assoluti. Dal 15 al 18 ottobre è stato previsto un “super campionato italiano” durante il quale si assegneranno i titoli di tutte le categorie (ragazzi, junior, under 23, esordienti, pesi leggeri, assoluti e pararowing). Si disputeranno, infine, la Regata Nazionale Pararowing “Rowing for Tokyo 2020NE” (Torino, 24/25 ottobre), il Kinder e Silver Skiff (Torino, 7/8 novembre), le tappe del Campionato Italiano di Fondo (Varese – 25 ottobre, San Giorgio di Nogaro – 22 novembre, Sabaudia – 6 dicembre) e il Campionato Italiano Indoor Rowing (Grottaglie, 20 dicembre)“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federcanottaggio

Loading...

Lascia un commento

scroll to top