Show Player

Calcio, Bundesliga 2020, Paderborn-Borussia Dortmund 1-6: i gialloneri dilagano nella ripresa



Il Borussia Dortmund impiega un tempo, ma poi nella ripresa chiude al meglio la pratica Paderborn. Finisce 6-1 per la squadra di Favre, che dilaga nei secondi quarantacinque minuti. Sei gol, uno in più di quelli del Bayern ieri contro il Fortuna Dusseldorf, che permettono al Borussia di restare ancora in scia ai bavaresi, che sono comunque lontani sette punti.

E’ la grande giornata di Jadon Sancho, autore di una tripletta e che dopo il primo gol ha mostrato una maglietta dove ricorda George Floyd, il ragazzo di colore ucciso da un poliziotto negli Stati Uniti. “Justice for George Floyd” la scritta sulla maglietta, per quella che è l’ennesima dimostrazione di uno sportivo dopo i fatti accaduti a Minneapolis. Le altre reti per il Borussia sono state segnate da Hazard, Hakimi e Schmelzer. Hunumeier aveva accorciato le distanze sul 2-1 su rigore, ma poi è arrivato il poker giallonero.

Loading...
Loading...

Eppure il Paderborn non aveva iniziato male la partita, avendo due buone occasioni con Antwi-Adjei. Il Dortmund sfiora il vantaggio nel primo tempo in due circostanze: prima è Guerreiro a non sfruttare un rigore in movimento, con Collins che riesce a deviare in calcio d’angolo con il portiere battuto; poi è Brandt a divorarsi l’1-0, calciando alto solo davanti a Zingerle.

La ripresa è uno show del Dortmund. Al 54′ Hazard porta in vantaggio il Borussia, ribadendo in rete una corta respinta di Zingerle, poi tre minuti dopo tocca a Sancho firmare il raddoppio, con l’inglese che deve solo appoggiare in rete lo splendido cross di Brandt. Il Paderborn non molla e trova l’occasione per riaprire il match: l’arbitro fischia rigore per un fallo di mano di Emre Can e Hunumeier non sbaglia dal dischetto.

Siamo al 72′ ed i padroni di casa avrebbero tutto il tempo per rimontare, ma due minuti dopo ancora Sancho cala il tris con un perfetto sinistro nell’angolino. Da quel momento il Paderborn sparisce dal campo e il Dortmund dilaga. Prima il tiro potente di Hakimi, poi la spaccata di Schmelzer ed infine il contropiede vincente di Sancho, che segna la tripletta e porta a casa il pallone.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top