Show Player

Volley, Coppe europee 2020 sospese: possibili recuperi in autunno o cancellazione? Scenari e ipotesi



La CEV ha sospeso le Coppe Europee di volley fino a data da destinarsi a causa dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo. Le varie competizioni dovevano vivere la loro fase conclusiva proprio in queste settimane ma purtroppo il momento difficile che ha scosso il mondo ha impedito la disputa dei vari incontri. L’ipotesi che sembra più concreta è quella di un possibile recupero in autunno e si è già parlato della possibilità di disputare le Finali di Champions League tra novembre e dicembre, sempre nella sede di Berlino come era originariamente previsto all’inizio della stagione.

Si tratta comunque di una soluzione di ripiego e non facilmente attuabile visto che si andrebbe a sovrapporre alla nuova stagione, generando un problema concreto nei calendari che si preannunciano già estremamente compressi a causa delle Olimpiadi. Lo scenario della cancellazione delle manifestazioni non è da escludere ma naturalmente andrebbe scongiurato visto che ci sono diversi interessi economici in ballo, anche se non va dimenticato che la CEV ha già provveduto a pagare i premi garantiti per la prima parte della competizione.

Loading...
Loading...

Ricordiamo quale era la situazione nel dettaglio prima della sospensione. Nella Champions League maschile: Civitanova e Kuzbass Kemerovo qualificate alle semifinali, Perugia aveva vinto 3-1 l’andata dei quarti contro il Fakel Novy Urengoy, Trento doveva disputare entrambi gli incontri dei quarti contro lo Jastrzebski Wegiel. Nella Champions League femminile: Conegliano e VakifBank Istanbul qualificate alle semifinali, Scandicci e Novara dovevano giocare i quarti contro VakifBank Istanbul e Fenerbahce Istanbul. Modena in semifinale di CEV Cup maschile, Milano in semifinale di Challenge Cup maschile, Busto Arsizio in attesa di disputare il ritorno dei quarti con la Dinamo Kazan dopo aver perso 3-0 l’andata.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LPS/Roberto Bartomeoli

Loading...

Lascia un commento

scroll to top