Show Player

L’Italia è grande: Schiavone, Pennetta, Errani e Vinci. Le Magnifiche 4 che hanno scritto la storia del tennis azzurro



Francesca Schiavone, Flavia Pennetta, Sara Errani e Roberta Vinci. Le “Magnifiche quattro” che hanno scritto la storia del tennis femminile italiano. Dalle vittorie in Federation Cup ai trionfi negli Slam, quattro ragazze che sono state capaci di raggiungere traguardi che ora sembrano inarrivabili in un momento in cui il settore femminile è in grandissima crisi con solo due giocatrici nella Top-100.

Il più incredibile ricordo è senza dubbio quello di cinque anni fa a New York. A Flushing Meadows Flavia Pennetta e Roberta Vinci toccano uno dei punti più alti della storia del nostro sport. Una finale tutta italiana in uno Slam non era mai accaduta e allo Us Open 2015 le due pugliesi riescono a raggiungere l’ultimo atto del torneo americano. Alla fine vince Flavia, che proprio al termine di quell’incontro annuncerà il suo ritiro, proprio quando aveva toccato il vertice più alto della sua carriera.

Loading...
Loading...

Roberta Vinci non riuscì a coronare al meglio la sua favola, ma negli occhi di tutto il mondo resta l’incredibile vittoria in semifinale contro Serena Williams. Uno dei più grandi upset della storia dello sport. Serena era lanciatissima verso il Grande Slam dopo aver vinto Australian Open, Roland Garros e Wimbledon e tutto faceva presagire al trionfo davanti al suo pubblico.

Un cammino di trionfi che aveva aperto nel 2010 Francesca Schiavone. La terra rossa del Roland Garros quell’anno diventò azzurra, con la milanese che riuscì a diventare la prima italiana di sempre a conquistare uno Slam. Una fantastica vittoria in finale contro Samantha Stosur e l’anno dopo il bis fu solo cancellato dalla cinese Na Li. Restano, però, quelle emozioni di quella prima volta per Francesca ed il tennis italiano.

Dal singolo al doppio, perché l’Italia ha raggiunto il vertice del tennis mondiale grazie a Sara Errani e Roberta Vinci. Le “Cichis” sono state per molti anni la coppia più forte del mondo. Il picco, però, si raggiunse a Wimbledon 2014, quando le due azzurre riuscirono a chiudere il Career Grand Slam. Quello fu anche il primo titolo italiano sull’erba londinese ai Championships, in una finale dominata dal duo italiano. Resta il rammarico per una divisione qualche anno dopo, ma questa coppia resterà sempre la più forte di sempre.

Potevano mancare i trionfi in Fed Cup? Ovviamente no, perché queste ragazze hanno contribuito al periodo più bello del tennis femminile italiano. Titolo nel 2006, 2009, 2010 e 2013. Un poker sensazionale per una nazionale che ha semplicemente dominato il Mondo.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top