Giro d’Italia virtuale 2020, startlist seconda tappa: domani Astana in rosa con Fraile, Italia con Sonny Colbrelli e Aleotti

Mercoledì 22 aprile si disputerà la seconda tappa del Giro d’Italia 2020 virtuale, l’edizione sui rulli organizzata da RCS Sport visto che la Corsa Rosa reale non si potrà disputare a maggio a causa dell’emergenza sanitaria. La frazione prevede 32,7 km da Linaro a Sogliano al Rubicone, il percorso sarà particolarmente mosso e rappresenta il calco di una parte simbolo della tappa numero 12 del Giro d’Italia. Al comando della classifica generale c’è l’Astana dopo il successo ottenuto sabato con Alexey Lutsenko e Davide Martinelli, il team kazako ha 6’40” di vantaggio sulla Nazionale Italiana e 9’40” sulla Bahrain-McLaren.

A difendere la maglia rosa saranno Omar Fraile (già vincitore di tappe al Giro d’Italia e al Tour de France) e Hugo Houle, mentre l’Italia sarà nelle mani di Sonny Colbrelli e dell’under 23 Giovanni Aleotti. Altri big sui rulli? Lluis Mas (Movistar), Koen Bouwman (Jumbo-Visma), Eros Capecchi (Bahrain-McLaren), Luca Chirico (Androni-Sidermec), Giovanni Lonardi (Bardiani-CSF), Edoardo Zardini (Vini Zabù-KTM). Tra le donne spazio a Elisa Longo Borghini e Lizzie Deignan, la coppia della Trek-Segafredo difenderà la maglia rosa contro la Nazionale Italiana (Elena Cecchini e Marta Cavalli) e la Movistar di Lourdes Oyarbide e Alba Teruel. Ricordiamo che possono partecipare anche gli amatori (oltre 7000 già iscritti), basterà essere in possesso di rulli e della tecnologia necessaria. Giovedì spazio ai grandi ex tra cui spiccano Ivan Basso, Stefano Garzelli, Alessandro Ballan, Claudio Chiappucci, Andrea Tafi, Stefano Allocchio, Alessandro Bertolini e Matteo Montaguti.

STARTLIST SECONDA TAPPA GIRO D’ITALIA VIRTUALE 2020:

– ASTANA PRO TEAM, Omar Fraile e Hugo Houle
– MOVISTAR TEAM, Lluís Mas e Eduardo Sepulveda
– TEAM BAHRAIN-MCLAREN, Eros Capecchi e Matej Mohorič
– TEAM JUMBO – VISMA, Koen Bouwman e Antwan Tolhoek
– ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC, Luca Chirico e Matteo Spreafico
– BARDIANI CSF FAIZANÈ, Giovanni Lonardi e Filippo Zana
– VINI ZABÙ KTM, Edoardo Zardini e Alessandro Iacchi
– NAZIONALE ITALIANA, Sonny Colbrelli e Giovanni Aleotti

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Rugby, il Pro14 potrebbe riprendere a luglio. Tutte gli scenari di un’ipotesi alquanto ottimistica

L’Italia è grande: Fiona May e il bis iridato di Edmonton 2001. L’unica donna azzurra con due ori ai Mondiali