Salto con gli sci: Maren Lundby è la migliore in qualificazione a Trondheim davanti a Opseth e Kriznar, 13ma Lara Malsiner

Maren Lundby parte forte anche a Trondheim e si aggiudica le qualificazioni valevoli per la quintultima gara stagionale della Coppa del Mondo 2019-2020 di salto con gli sci femminile. La competizione in programma domani sera (ore 20.00) sul trampolino HS138 di Trondheim sarà anche l’ultimo atto del Raw Air Tournament 2020, manifestazione multi-stage che vede attualmente al comando la norvegese Lundby con 44 punti di vantaggio sulla connazionale Silje Opseth e 114 sul tandem formato dall’austriaca Eva Pinkelnig e dalla tedesca Katharina Althaus.

Lundby, detentrice della sfera di cristallo e leader della classifica generale di Coppa del Mondo, ha fatto segnare il miglior punteggio (120.3) senza scavare un solco nei confronti del resto della concorrenza. La giovane norvegese classe 1999 Silje Opseth, reduce da un terzo ed un secondo posto in quel di Lillehammer, ha trovato il giusto feeling anche con il trampolino di Trondheim inserendosi in piazza d’onore a soli quattro decimi di punto dallo score della più titolata connazionale. Ottima giornata anche per la slovena Nika Kriznar, in palla fin dalle sessioni di allenamento e poi capace di stampare il terzo miglior punteggio in qualificazione a due punti dalla vetta. Slovenia grande protagonista anche con il quarto posto di Ema Klinec, staccata di 4.1 punti dalla testa, mentre a partire dalla quinta piazza della giapponese Sara Takanashi i distacchi si fanno sempre più importanti.

In ottica sfera di cristallo, l’austriaca Chiara Hoelzl (seconda nella generale a -65 dal pettorale giallo Lundby) si è ben comportata nelle due serie di allenamento prima di cedere qualcosa in qualificazione con un sesto posto abbastanza distante dal gruppo di testa. Buon 13° posto per l’azzurra di punta Lara Malsiner, che domani dovrà superarsi per provare ad entrare tra le migliori dieci in gara. Sensazioni non esaltanti invece per Elena Runggaldier, reduce dal 17° posto in gara-2 a Lillehammer (miglior risultato stagionale), autrice di una prova di qualificazione opaca valevole per la 25ma posizione assoluta.

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits: Danny Iacob / Shutterstock.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Albo d’oro Coppa del Mondo sci alpino femminile: Federica Brignone succede a Mikaela Shiffrin. Primo successo italiano

Pattinaggio artistico: annullati i Mondiali 2020 di Montreal per il coronavirus