Show Player

LIVE Sci alpino, Gigante femminile Mondiali juniores 2020 in DIRETTA. Oro alla svedese Sara Rask. Gara incolore delle azzurre



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

14.08: Grazie per averci seguito, appuntamento a domani per o slalom gigante maschile e buona giornata

Loading...
Loading...

14.06: Questa la classifica finale dello slalom gigante femminile dei Mondiali juniores di Narvik:

1 RASK Sara SWE 2:04.91
2 DVORNIK Neja SLO 2:05.39 +0.48
3 NORBYE Kaja NOR 2:05.53 +0.62
4 ARONSSON ELFMAN Hanna SWE 2:05.92 +1.01
5 WILLIBALD Martina GER 2:06.14 +1.23
6 MONSEN Marte NOR 2:06.22 +1.31
7 LOEVBLOM Hilma SWE 2:06.25 +1.34
8 ESCANE Doriane FRA 2:06.26 +1.35
9 ASTNER Nina AUT 2:07.23 +2.32
10 FLOETGEN Leonie GER 2:07.29 +2.38

14.03: Oro alla Svezia con Rask, argento alla Slovenia con Drovnik, bronzo alla Norvegia con Norbye: questo il podio del gigante femminile. Migliore delle azzurre Ghisalberti, 20ma

14.02: E’ oro Svezia!!! Bravissima Sara Rask a mantenere la freddezza in una situazione non semplice e ad incrementare ulteriormente il vantaggio sulle inseguitrici. Chiude con un vantaggio di 48 centesimi

14.01: Che battaglia!!! La norvegese Norbye perde tanto nella parte alta e poi combatte fino all’ultima porta ma è seconda a 14 centesimi dalla slovena Dvornik. Entrambe saliranno sul podio. Ora l’ultima carta della Svezia che sarà comunque sul podio, Rask

14.00: E’ podio per la slovena Dvornik. La svedese Aronsson Elfman si inserisce al secondo posto con 53 centesimi di ritardo

13.59: Addio sogni di podio per la norvegese Loevbloem che conclude la sua prova al quarto posto con un ritardo di 86 centesimi quasi tutto maturato nella parte centrale

13.58: Che gara della slovena Dvornik che partiva con 9 centesimi di vantaggio sulla tedesca e chiude con un vantaggio di 75 centesimi lanciando l’assalto al podio! Ora le prime quattro, tutte scandinave

13.57: i sogni finiscono subito però per Monsen che viene superata con un grande finale di gara dalla tedesca Willibald che è prima con 8 centesimi di vantaggio

13.56: Perde tantissimo anche la statunitense Hurt che lascia sulla pista un secondo e mezzo e chiude al sesto posto a 1″36. Monsen continua a risalire posizioni e, grazie anche a qualche segno sulla pista, inizia a sognare

13.55: Male anche l’altra tedesca, Brand, ottava dopo la prima manche, che chiude al quinto posto a 1″17

13.54: Perde tanto la tedesca Floetgen che scende al quarto posto a 1″07 da Monsen

13.52: Gara parallela rispetto a chi l’ha preceduta per la francese Escane che si inserisce al secondo posto a 4 centesimi dalla norvegese

13.52: Aumenta addirittura il vantaggio che aveva alla finale della prima manche la norvegese Monsen che fa segnare il nuovo miglior tempo di manche ed è prima con 1″01 di vantaggio

13.51: Perde tanto nel finale la statunitense Cashman che chiude terza a 52 centesimi dalla vetta

13.50: Continua a scalare posizioni Astner. La svedese Astner si inserisce al secondo posto a 41 centesimi di ritardo

13.49: La canadese Clement si inserisce al quarto posto a 1″18 dalla testa della graduatoria

13.45: Fuori causa la svedese Bostroem Mussener

13.44: E’ seconda la tedesca Loipetssperger che chiude a 84 centesimi da Astner

13.43: Esce subito la austriaca Egger

13.43: Va al comando della graduatoria la austriaca Astner con un vantaggio di 1″12. possibile una grande rimonta per lei

13.41: terza piazza per la austriaca Niederdofer che sopravanza Ghisalberti con un ritardo di 23 centesimi

13.40 Esce di scena la norvegese Maarstoel

13.39: Primo posto per la statunitense Rountree-Williams che riesce a rimanere davanti per 14 centesimi

13.38: Secondo posto per l’azzurra Ghisalberti che limita i danni nel finale e conclude con un ritardo di 13 centesimi

13.37: Si inserisce al terzo posto a 33 centesimi dalla vetta, la svizzera Lingg

13.36: Buona prova della finlandese Phjolainen che va a condurre con un vantaggio di 21 centesimi

13.35: Fuori anche la francese Clair

13.34: Prova non positiva dell’azzurra Albano che è seconda a 59 centesimi da Durrer

13.33: Esce di scena la svizzera Klopfenstein

13.32: Il primo tempo di riferimento è quello della svizzera Durrer che chiude con il crono di 2’08″70

13.30: Allemand esce di scena subito

13.28: Allemand al cancelletto di partenza

13.27: Giornata nuvolosa a Norvik, -3 gradi come nella prima manche in zona di partenza

13.24: Svezia di altissimo livello nella prima manche con tre atlete nelle prime quattro posizioni e cinque nelle prime 15

13.21: Albano, 27ma nella prima manche, parte per quarta, Ghisalberti, 23ma nella prima manche, partirà per ottava

13.19: Un pizzico di fortuna per le azzurre che sono rimaste lontane dalle prime posizioni della classifica. Allemand ha chiuso al 30mo posto la prima manche e partirà per prima nella seconda

13.17: La classifica alla fine della prima manche:

1 RASK Sara SWE 1:01.20
2 NORBYE Kaja NOR 1:01.49 +0.29
3 ARONSSON ELFMAN Hanna SWE 1:01.57 +0.37
4 LOEVBLOM Hilma SWE 1:01.64 +0.44
5 DVORNIK Neja SLO 1:01.73 +0.53
6 WILLIBALD Martina GER 1:01.82 +0.62
7 HURT A J USA 1:02.02 +0.82
8 BRAND Nora GER 1:02.12 +0.92
9 FLOETGEN Leonie GER 1:02.13 +0.93
10 ESCANE Doriane FRA 1:02.22 +1.02

23 GHISALBERTI Ilaria ITA 1:03.71 +2.51
27 ALBANO Giulia ITA 1:04.14 +2.94
30 ALLEMAND Sara ITA 1:04.29 +3.09

13.15: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live della seconda manche dello slalom gigante femminile dei Mondiali juniores

10.46: Appuntamento alle 13.30 per la seconda manche, grazie per averci seguito

10.44. Questa la classifica della prima manche dello slalom gigante femminile dei Mondiali juniores di Narvik:

1 RASK Sara SWE 1:01.20
2 NORBYE Kaja NOR 1:01.49 +0.29
3 ARONSSON ELFMAN Hanna SWE 1:01.57 +0.37
4 LOEVBLOM Hilma SWE 1:01.64 +0.44
5 DVORNIK Neja SLO 1:01.73 +0.53
6 WILLIBALD Martina GER 1:01.82 +0.62
7 HURT A J USA 1:02.02 +0.82
8 BRAND Nora GER 1:02.12 +0.92
9 FLOETGEN Leonie GER 1:02.13 +0.93
10 ESCANE Doriane FRA 1:02.22 +1.02

23 GHISALBERTI Ilaria ITA 1:03.71 +2.51
25 ALBANO Giulia ITA 1:04.14 +2.94
27 ALLEMAND Sara ITA 1:04.29 +3.09

10.43: Albano si inserisce in 25ma posizione a 2″94 da Rask. Azzurre tutte oltre la 20ma posizione

10.40: Ancora svedesi in evidenza: Bostroem Mussener è 15ma a 1″75 dalla testa

10.38: Al momento Ghisalberti è 22ma e Allemand 25ma, manca Albano all’appello, scenderà con il 40

10.37: Si difende bene l’austriaca Niederdorfer che è 18ma davanti alle azzurre a 2″34 da Rask

10.35: La svizzera Lingg è 22ma a 2″53, l’austriaca Egger è 15ma a 1″78, la sua compagna Gruenlauer commette un grave errore ed è 30ma a 4″31

10.32: Subisce qualche rimbalzo di troppo per colpa della pista e si deve accomodare solo in 21ma posizione a 3″09 dalla vetta la azzurra Allemand

10.30: La Svezia non sbaglia un colpo. Henning è la migliore delle ultime scese e si inserisce al 13mo posto a 1″49 dalla compagna Rask

10.28: La canadese Gray si inserisce davanti a Ghisalberti, 17ma a 2″35

10.27: Buona prova della canadese Clement, 14ma a 1″58

10.26: La francese Chevrier è 23ma a 3″87

10.24: Linee tutt’altro che perfette per la tedesca Lippert che si inserisce in 19ma posizione a 3″19, resiste al 17mo posto Ghisalberti

10.24: Qualche segno sulla pista c’è. Fatica anche la statunitense Hensien che è 19ma a 3″19

10.23: Spesso in ritardo di linea la svizzera Haerri che chiude con un distacco di 3″39, 19ma

10.22: Esce di scena la statunitense Wilkinson

10.22: Prova positiva della tedesca Brand che è ottava a 92 centesimi dalla vetta

10.21: Lontana dalle prime anche l’austriaca Astner che si inserisce al 13mo posto con 2″02 di ritardo

10.20: L’austriaca Grill va alle spalle di Ghisalberti, 16ma con un ritardo di 3″12

10.18: Prestazione negativa per l’italiana Ghisalberti che commette qualche errore e accumula un ritardo di 2″51, 15ma

10.17: Ottava piazza per la tedesca Floetgen che arriva al traguardo con un ritardo di 93 centesimi

10.15: La slovena Dvornik si inserisce al quinto posto con 53 centesimi di ritardo. C’è anche lei nella lotta per il podio

10.13: Esce di scena subito la finlandese Pykalainen

10.13: Non bene la tedesca Loipetssperger, decima a 1″89 da Rask

10.12: Ancora Svezia! Dopo una partenza a razzo la svedese Aronsson Elfmann perde tanto nel finale nei confronti della compagna Rask e si inserisce al terzo posto con 37 centesimi di distacco

10.11: La statunitense Rountree Williams, decima a 2″48 dalla vetta

10.10 Prova incolore della norvegese Maarstoel che si inserisce in nona posizione a 2″46 dalla testa

10.09: Che finale per la svedese Rask che, dopo una partenza non straordinaria, rifila un distacco importante a tutte le rivali andando in testa con 29 centesimi di vantaggio

10.08: Grave errore per l’australiana Hoffmann che chiude all’ultimo posto a 3″36 dalla vetta

10.07: La norvegese Monsen si inserisce al settimo posto a 77 centesimi dalla compagna

10.06: Che seconda parte di gara per la norvegese Norbye, già vista in coppa del Mondo, che va al comando con 15 centesimi di vantaggio

10.05: E’ seconda con soli 18 centesimi di ritardo la tedesca Willibald

10.04: Nettissimo il vantaggio della svedese Loevblom che va al comando con 38 centesimi di vantaggio

10.03: Gara di rimonta della statunitense Hurt che, dopo una partenza con qualche sbavatura, disputa una buona seconda parte e va in testa con 20 centesimi di vantaggio sulla francese

10.02: Buona prova della francese Escane che va al comando con 22 centesimi di vantaggio sulla statunitense

10.01: La statunitense Cashman fa segnare il tempo di 1’02″44 come primo riferimento

9.58: La prima a prendere il via sarà la statunitense Cashman

9.55: Statunitensi, francesi, norvegesi e tedesche a dividersi i favori del pronostico ma queste gare, qualora la pista non si rovini, possono presentare diverse sorprese

9.51: Tre le azzurre al via in questa gara. Questi sono i pettorali: Ilaria Ghisalberti 17, Sara Allemand 29 e Giulia Albano 40

9.48: Sono ben 99 le atlete al via dello slalom gigante in programma oggi a Narvik dove ci sono -3 gradi in partenza

9.43: L’Italia è già salita sul podio due volte nella giornata di apertura della manifestazione, ottenendo anche altri risultati molto interessanti e oggi prova a rimpinguare il bottino di podi e medaglie con lo slalom gigante femminile. Prima manche in programma fra un quarto d’ora, alle 10 e seconda al via alle 13.30

9.40: Buongiorno agli amici di OA Sport e benvenuti alla diretta live dello slalom gigante femminile dei Mondiali juniores a Narvik

La cronaca della discesa femminile – Il calendario dei Mondiali juniores 2020 – La cronaca della discesa maschile – La cronaca del SuperG maschile – La cronaca del SuperG femminile – La cancellazione della combinata maschile – La cronaca della combinata femminile

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del gigante femminile dei Mondiali juniores 2020 di Narvik (Norvegia). Dopo le bizze del meteo che hanno costretto gli organizzatori a cancellare la combinata maschile di ieri, oggi si torna in azione per la prima prova tecnica del programma. Dalle ore 10.00, infatti, le atlete saranno di scena nella prima manche del gigante, mentre la seconda e decisiva scatterà alle ore 13.30.

Le gigantiste azzurre proveranno a tornare sul podio dopo l’ottimo esordio della manifestazione, con la medaglia di bronzo di Monica Zanoner. Nella gara odierna vedremo al via Ilaria Ghisalberti, Sara Allemand e Giulia Albano. Le speranze di medaglia non mancheranno e l’Italia è pronta a sospingere le proprie rappresentanti

La prima manche del gigante femminile dei Mondiali juniores 2020 di Narvik (Norvegia) scatterà alle ore 10.00, mentre la seconda che distribuirà le medaglie, prenderà il via alle ore 13.30. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE testuale delle due manche, per non perdere nemmeno un secondo dello spettacolo sulle nevi scandinave.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: shutterstock

Loading...

Lascia un commento

scroll to top