Show Player

LIVE Moto3, GP Qatar 2020 in DIRETTA: Fernandez il migliore nelle FP2 davanti a Binder e Garcia, 6° Arbolino



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE FP3 E QUALIFICHE DI MOTO3 DEL GP QATAR 2020 (SABATO 7 MARZO)

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE FP3 E QUALIFICHE DELLA MOTO2 DEL GP QATAR 2020 (SABATO 7 MARZO)

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLE FP1 DI MOTO2

LA CRONACA DELLE FP1 DI MOTO3

LA CRONACA DELLE FP1 DI MOTO2

LA CRONACA DELLE FP1 DI MOTO3

LA CRONACA DELLE FP2 DI MOTO2

LA CRONACA DELLE FP2 DI MOTO3

15.50 Si chiude qui la nostra diretta, grazie per averci seguito e appuntamento a domani sempre su OASport con la Moto3 in Qatar.

15.49 Al momento fuori dai 14 diversi nomi di spicco come Rodrigo, Suzuki, Salac e Foggia.

15.48 Di seguito la top10 delle FP2 e della classifica combinata della prima giornata di libere:

1
25
R. FERNANDEZ
2:04.577
2
40
D. BINDER
+0.121
3
11
S. GARCIA
+0.146
4
79
A. OGURA
+0.345
5
27
K. TOBA
+0.411
6
14
T. ARBOLINO
+0.650
7
16
A. MIGNO
+0.710
8
5
J. MASIA
+0.755
9
55
R. FENATI
+0.771
10
53
D. ÖNCÜ
+0.778

15.47 Niente da fare per Dennis Foggia, autore di un ottimo primo settore prima di perdere troppo terreno in seguito. Si qualificano per il Q2 quattro italiani: Arbolino, Migno, Fenati e Vietti.

15.45 Bandiera a scacchi! Arbolino migliora e va in sesta posizione a 0.650 dalla testa. Ultimo tentativo in corso per tutti.

15.44 Fernandez si supera e sfiora il record della pista in 2’04″577 balzando in testa davanti a Binder e Garcia. T1 da record nel frattempo per Arbolino!

15.43 Che tempo di Binder!! 2’04″698 per il sudafricano che ipoteca la prima piazza delle prove libere in attesa degli altri piloti di punta.

15.41 Scende in pista anche la coppia del Team Leopard dopo un lungo gioco psicologico con gli altri team.

15.39 Ogura si lancia insieme al compagno di squadra Kunii e va in testa alla classifica! Doppietta nipponica con Ogura davanti a Toba in 2’04″922.

15.37 A 9 minuti dalla fine del turno, tornano quasi tutti ai box per montare gomme morbide nuove.

15.35 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
27
K. TOBA
2:04.988
2
25
R. FERNANDEZ
+0.152
3
5
J. MASIA
+0.344
4
55
R. FENATI
+0.360
5
17
J. MCPHEE
+0.395
6
2
G. RODRIGO
+0.634
7
14
T. ARBOLINO
+0.661
8
11
S. GARCIA
+0.675
9
24
T. SUZUKI
+0.770
10
12
F. SALAC
+0.777

15.33 Masià batte un colpo e vola in terza posizione a 344 millesimi dal leader Toba. Bene anche Arbolino nel primo time-attack col settimo tempo. Appena fuori dalla top10 Foggia e Migno.

15.31 Fernandez e Fenati migliorano leggermente ma rimangono in seconda e terza posizione. Rodrigo fa un bel salto con il quinto tempo a 0.634 dalla testa.

15.29 Kaito Toba vola al comando in 2’04″988 con la KTM! Grandissimo tempo per il giapponese, ottenuto praticamente senza scie. Salgono in seconda e terza piazza Fernandez e Fenati.

15.27 Molti piloti sono tornati in pista per effettuare il secondo run del turno con gomme nuove. È arrivato il momento di un primo time-attack!

15.26 Nella classifica combinata delle libere (valevole per la qualificazione diretta al Q2), troviamo al momento quattro italiani nella top14 con Rossi 9°, Migno 10°, Arbolino 11° e Foggia 14°.

15.24 Arenas continua a girare da solo e si migliora, inserendosi in settima posizione davanti a Kunii in 2’06″1 con la KTM del Team Aspar Gaviota.

15.22 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
17
J. MCPHEE
2:05.383
2
25
R. FERNANDEZ
+0.191
3
24
T. SUZUKI
+0.375
4
12
F. SALAC
+0.382
5
27
K. TOBA
+0.384
6
16
A. MIGNO
+0.694
7
92
Y. KUNII
+0.762
8
75
A. ARENAS
+0.868
9
5
J. MASIA
+0.883
10
79
A. OGURA
+1.004

15.20 Arenas migliora ed è 8° tra Kunii e Masià a 0.868 dalla vetta. A 25 minuti dalla fine del turno, molti piloti sono fermi ai box in attesa di montare un set di gomme nuove.

15.19 Primo run terminato anche per Fernandez, Suzuki, Toba, Migno, Fenati e Vietti. Continuano a girare Salac, McPhee e Masià.

15.17 McPhee si conferma uno dei più veloci a Losail e va in testa con un ottimo 2’05″383 davanti a Fernandez e Salac. Solo 19° Tony Arbolino, che è tornato ai box dopo un paio di giri abbastanza lenti.

15.16 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
17
J. MCPHEE
2:05.383
2
25
R. FERNANDEZ
+0.191
3
24
T. SUZUKI
+0.375
4
12
F. SALAC
+0.382
5
27
K. TOBA
+0.384
6
16
A. MIGNO
+0.694
7
92
Y. KUNII
+0.762
8
55
R. FENATI
+1.166
9
13
C. VIETTI
+1.191
10
7
D. FOGGIA
+1.306

15.13 Classifica cortissima in questo primo scorcio di FP2 con Fernandez, Suzuki, Salac e McPhee racchiusi in appena 43 millesimi!

15.12 Raul Fernandez è il più rapido nel primo giro cronometrato in 2’05″7 davanti a McPhee, Migno e Fenati.

15.11 In corso il primo giro lanciato per tutti i 31 piloti della griglia della classe Moto3 in Qatar.

15.09 I team dovrebbero tentare il time-attack vero e proprio al termine di questo turno per cercare di staccare il pass diretto per il Q2, riservato ai migliori 14 della classifica combinata delle libere. Domani è previsto un peggioramento delle condizioni della pista, quindi non dovrebbe essere possibile migliorare i tempi ottenuti quest’oggi.

15.07 Carlos Tatay è il primo a scendere in pista nel turno pomeridiano. Poco dopo è il turno di una ventina di piloti.

15.05 SEMAFORO VERDE! Al via gli ultimi 40 minuti di prove odierne per la Moto3.

15.02 Il record del tracciato è il 2’04″561 firmato da Canet nel 2019 in qualifica, mentre nel corso degli ultimi test Filip Salac ha siglato il miglior tempo assoluto in 2’04″892. Nei prossimi 40 minuti qualcuno potrebbe anche scendere sotto il muro del 2’05”.

15.00 In mattinata la pista era naturalmente abbastanza sporca a causa della sabbia del deserto trasportata dal vento sull’asfalto di Losail, dunque ci aspettiamo un miglioramento in termini di prestazioni nelle FP2 dopo le due sessioni di prova disputate. Quest’oggi il vento non sta creando particolari problemi ai centauri della classe leggera, un fattore che potrebbe però mescolare i valori in campo nelle prossime giornate.

14.55 Per quanto riguarda i colori azzurri, va indubbiamente rimarcato il positivo avvio di weekend dell’attesissimo Tony Arbolino, 8° nelle FP1 con un passo che gli consentirà sicuramente di far parte del gruppo di testa in lotta per il successo in gara.

14.50 In Moto3 ed in particolar modo su un tracciato come quello di Losail, le velocità di punta in rettilineo possono fare la differenza specialmente in gara in caso di gruppo di testa molto affollato. Nella sessione mattutina la Honda è parsa più competitiva in tal senso rispetto a KTM, con Jaume Masià che ha fatto registrare la top speed più alta in 244.3 km/h. Ci sono ben sei piloti Honda nelle prime sette posizioni di questa graduatoria con l’eccezione della KTM di Kaito Toba, addirittura secondo in 241.6 km/h.

14.45 In mattinata lo spagnolo Sergio Garcia ha firmato il miglior tempo sfruttando al meglio anche il gioco delle scie per precedere di un paio di decimi un ottimo Tatsuki Suzuki. Ecco la classifica completa delle FP1:

1 11 Sergio GARCIA SPA Estrella Galicia 0,0 Honda 240.0 2’05.407
2 24 Tatsuki SUZUKI JPN SIC58 Squadra Corse Honda 238.9 2’05.606 0.199 / 0.199
3 21 Alonso LOPEZ SPA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 237.3 2’05.795 0.388 / 0.189
4 79 Ai OGURA JPN Honda Team Asia Honda 240.5 2’05.814 0.407 / 0.019
5 54 Riccardo ROSSI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM 235.8 2’05.914 0.507 / 0.100
6 12 Filip SALAC CZE Rivacold Snipers Team Honda 237.8 2’05.964 0.557 / 0.050
7 27 Kaito TOBA JPN Red Bull KTM Ajo KTM 241.6 2’06.000 0.593 / 0.036
8 14 Tony ARBOLINO ITA Rivacold Snipers Team Honda 240.5 2’06.099 0.692 / 0.099
9 7 Dennis FOGGIA ITA Leopard Racing Honda 241.0 2’06.203 0.796 / 0.104
10 40 Darryn BINDER RSA CIP Green Power KTM 238.9 2’06.208 0.801 / 0.005
11 17 John MCPHEE GBR Petronas Sprinta Racing Honda 235.8 2’06.219 0.812 / 0.011
12 53 Deniz ÖNCÜ TUR Red Bull KTM Tech 3 KTM 240.0 2’06.222 0.815 / 0.003
13 55 Romano FENATI ITA Sterilgarda Max Racing Team Husqvarna 236.8 2’06.309 0.902 / 0.087
14 6 Ryusei YAMANAKA JPN Estrella Galicia 0,0 Honda 240.5 2’06.319 0.912 / 0.010
15 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KTM 238.4 2’06.337 0.930 / 0.018
16 99 Carlos TATAY SPA Reale Avintia Racing KTM 235.8 2’06.384 0.977 / 0.047
17 92 Yuki KUNII JPN Honda Team Asia Honda 238.4 2’06.429 1.022 / 0.045
18 5 Jaume MASIA SPA Leopard Racing Honda 244.3 2’06.490 1.083 / 0.061
19 75 Albert ARENAS SPA Aspar Team Gaviota KTM 240.0 2’06.500 1.093 / 0.010
20 9 Davide PIZZOLI ITA BOE Skull Rider Facile Energy KTM 238.9 2’06.536 1.129 / 0.036
21 16 Andrea MIGNO ITA SKY Racing Team VR46 KTM 237.3 2’06.992 1.585 / 0.456
22 52 Jeremy ALCOBA SPA Kömmerling Gresini Moto3 Honda 233.2 2’06.999 1.592 / 0.007
23 2 Gabriel RODRIGO ARG Kömmerling Gresini Moto3 Honda 234.7 2’07.068 1.661 / 0.069
24 50 Jason DUPASQUIER SWI CarXpert PruestelGP KTM 236.3 2’07.163 1.756 / 0.095
25 89 Khairul Idham PAWI MAL Petronas Sprinta Racing Honda 240.0 2’07.337 1.930 / 0.174
26 82 Stefano NEPA ITA Aspar Team Gaviota KTM 236.8 2’07.357 1.950 / 0.020
27 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KTM 240.0 2’07.533 2.126 / 0.176
28 71 Ayumu SASAKI JPN Red Bull KTM Tech 3 KTM 236.3 2’07.567 2.160 / 0.034
29 73 Maximilian KOFLER AUT CIP Green Power KTM 234.2 2’07.908 2.501 / 0.341
30 60 Dirk GEIGER GER CarXpert PruestelGP KTM 232.2 2’09.005 3.598 / 1.097
31 20 Jose Julian GARCIA SPA SIC58 Squadra Corse Honda 233.7 2’09.577 4.170 / 0.572

14.40 Buon pomeriggio e ben ritrovati per la diretta della seconda sessione di prove libere del GP del Qatar 2020 per la classe Moto3.

12.09 La nostra diretta si chiude qui per il momento, vi diamo appuntamento alle ore 15.05 per l’inizio della seconda sessione.

12.07 Di seguito la classifica dei dieci migliori tempi delle FP1:

1
11
S. GARCIA
2:05.407
2
24
T. SUZUKI
+0.199
3
21
A. LOPEZ
+0.388
4
79
A. OGURA
+0.407
5
54
R. ROSSI
+0.507
6
12
F. SALAC
+0.557
7
27
K. TOBA
+0.593
8
14
T. ARBOLINO
+0.692
9
7
D. FOGGIA
+0.796
10
40
D. BINDER
+0.801

12.05 Sergio Garcia sfrutta una doppia scia perfetta e si porta in testa con un notevole 2’05″407! Ottimo quarto tempo di Riccardo Rossi a 0.507 dalla vetta.12.06 BANDIERA A SCACCHI! Suzuki non si migliora e rimane alle spalle di Sergio Garcia, autore del miglio tempo delle FP1 per la classe Moto3.

12.03 La pista sta migliorando notevolmente ed ecco che arrivano i settori record a raffica: prima simulazione di qualifica dell’anno in corso!

12.02 Uno-due del Team Asia! Ogura e Kunii si aiutano a vicenda col gioco delle scie portandosi davanti a tutti.

12.00 Rodrigo batte un colpo, monta la gomma morbida al posteriore e va in 12ma piazza a 0.553 dal miglior tempo di Suzuki.

11.58 Migno, attualmente undicesimo a 0.548 dalla vetta, sta girando da solo in pista per simulare il passo gara senza scie.

11.56 Dennis Foggia risale e si porta 18° a 0.771 con la Honda del Team Leopard. Tornano ai box i primi 6 della graduatoria.

11.55 Da decifrare il 27° posto parziale di Rodrigo a quasi 1″5 di ritardo dal miglior tempo di Suzuki. L’argentino può essere considerato uno dei principali favoriti per il titolo iridato.

11.53 Gomme usate per la maggior parte dei top rider nel secondo run. In corso delle prove comparative di set-up per i vari team.

11.51 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
24
T. SUZUKI
2:06.525
2
14
T. ARBOLINO
+0.019
3
27
K. TOBA
+0.143
4
55
R. FENATI
+0.189
5
79
A. OGURA
+0.290
6
53
D. ÖNCÜ
+0.348
7
75
A. ARENAS
+0.362
8
17
J. MCPHEE
+0.445
9
92
Y. KUNII
+0.526
10
16
A. MIGNO
+0.548

11.49 Da sottolineare in questa fase le difficoltà di Dennis Foggia, uno dei possibili outsider nella corsa verso il titolo relegato in 24ma posizione.

11.47 Come di consueto l’equilibrio regna sovrano in Moto3, con la bellezza di 16 piloti racchiusi in 7 decimi. Comincia in questo momento il secondo run di Arbolino e Toba.

11.46 Buona partenza in questo weekend per Arbolino, subito molto competitivo fin dai primi giri delle FP1 con la Honda del Team Snipers.

11,45 La pista è ancora abbastanza sporca, dunque è complicato ottenere dei crono molto significativi specialmente a confronto con i tempi fatti segnare nei test.

11.43 Lo scozzese McPhee gira da solo in pista sul passo del 2’06″9 senza scie. Nel frattempo sono rientrati ai box Arbolino, Suzuki, Toba e Fenati.

11.41 Andrea Migno e Albert Arenas sono i protagonisti delle prime due scivolate (senza conseguenze) della stagione 2020 del Motomondiale.

11.40 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
24
T. SUZUKI
2:06.525
2
14
T. ARBOLINO
+0.019
3
27
K. TOBA
+0.143
4
55
R. FENATI
+0.189
5
75
A. ARENAS
+0.362
6
53
D. ÖNCÜ
+0.496
7
17
J. MCPHEE
+0.513
8
79
A. OGURA
+0.527
9
9
D. PIZZOLI
+0.564
10
12
F. SALAC
+0.568

11.38 Tatsuki Suzuki balza in vetta alla graduatoria in 2’06″525 davanti ad Arbolino, Toba e Fenati.

11.37 Grande rischio intanto per Masià, che riesce però a rimanere in sella alla Honda del Team Leopard dopo un’escursione fuori pista.

11.36 In questi primi giri i tempi si abbassano progressivamente provocando degli scossoni nella classifica dei migliori tempi.

11.35 Deniz Oncu si porta davanti a tutti in 2’07″063. Seguono Salac, Dupasquier, Migno e Arbolino.

11.33 Si formano diversi gruppetti in giro per la pista. Lopez è il migliore nella prima tornata ma i tempi sono ancora molto alti.

11.32 Questa prima fase delle FP1 servirà a piloti e team per capire meglio le condizioni della pista in termini di aderenza e di vento.

11.30 Comincia anche il programma di lavoro del Team Leopard con l’ingresso in pista di Jaume Masià e Dennis Foggia.

11.28 I primi a scendere in pista sono i piloti del Team CIP Green Power, Darryn Binder e Maximilian Kofler.

11.25 SEMAFORO VERDE! Comincia la stagione 2020 della Moto3 e del Motomondiale!

11.23 Tra due minuti prenderà il via la prima sessione di prove libere della stagione per il Motomondiale. Ormai è tutto pronto per i primi 40 minuti di prove della Moto3 in Qatar.

11.20 Per quanto riguarda la singola tappa, i test invernali svolti proprio a Losail lo scorso weekend hanno visto un Filip Salac in grande spolvero con il miglior tempo assoluto nella classifica combinata in 2’04″892 davanti al giapponese Ai Ogura e al nostro Tony Arbolino di mezzo secondo.

11.15 Sulla carta i due principali pretendenti al trono iridato sono lo spagnolo Jaume Masià e l’azzurro Tony Arbolino, ma non sono esclusi eventuali inserimenti da parte di outsider di lusso come il giapponese Tatsuki Suzuki, l’argentino Gabriel Rodrigo, lo scozzese John McPhee, il ceco Filip Salac e gli italiani Romano Fenati, Celestino Vietti, Andrea Migno e Dennis Foggia.

11.10 L’Italia proverà a difendere il titolo conquistato nel 2019 da Dalla Porta con una pattuglia molto ambiziosa di nove piloti in griglia, anche se in Qatar non ci sarà Niccolò Antonelli per operarsi alla spalla (verrà sostituito dallo spagnolo Jose Garcia).

11.05 Ricomincia ufficialmente quest’oggi dunque la caccia al titolo iridato in una classe leggera che quest’anno non vedrà impegnati  i primi tre classificati dell’ultimo campionato: Lorenzo Dalla Porta, Aron Canet e Marcos Ramirez, tutti passati in Moto2.

11.00 Buongiorno e benvenuti alla diretta della prima sessione di prove libere del Gran Premio del Qatar 2020, primo weekend di gara stagionale del Mondiale Moto3.

Favoriti, outsider e italiani per la Moto3 2020Le dichiarazioni della vigilia di Tony Arbolino

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLE PROVE LIBERE DELLA MOTO2 DALLE 12.20 (VENERDI’ 6 MARZO)

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata di prove libere del Gran Premio del Qatar 2020, prima tappa stagionale del Mondiale Moto3. Alla luce della cancellazione della gara inaugurale di MotoGP per l’emergenza sanitaria globale legata al coronavirus, i fari saranno tutti puntati sulle classi Moto2 e Moto3 in questo fine settimana per il primo capitolo di un’annata che si preannuncia molto interessante ed entusiasmante sul piano sportivo.

Nella classe leggera riparte la caccia al titolo iridato che quest’anno non vedrà impegnati nell’ordine i primi tre classificati dell’ultimo campionato: Lorenzo Dalla Porta, Aron Canet e Marcos Ramirez, tutti passati alla categoria intermedia del circus. Sulla carta i due grandi favoriti della vigilia per questa stagione dovrebbero essere lo spagnolo Jaume Masià, nuovo leader del Team Leopard campione in carica, e l’italiano Tony Arbolino, quarto nel 2019 e sempre alla guida della Honda del Team Snipers. Il lombardo dovrà però fare i conti con un compagno di squadra molto scomodo come il ceco Filip Salac, autore del miglior tempo assoluto nella classifica combinata dei test disputati proprio in Qatar lo scorso weekend. La pattuglia tricolore è formata anche da altri piloti competitivi per il podio del calibro di Celestino Vietti, Andrea Migno, Romano Fenati e Dennis Foggia, mentre Niccolò Antonelli non gareggia a Losail per operarsi alla spalla.

Si comincia alle ore 11.25 con il semaforo verde della prima sessione di libere, mentre le FP2 scatteranno nel primo pomeriggio a partire dalle ore 15.05. OASport vi offre la DIRETTA LIVE testuale integrale dell’intera giornata con aggiornamenti in tempo reale per monitorare l’attività in pista dei centauri della classe leggera a Losail: buon divertimento!

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top