Show Player

LIVE Boxe, Preolimpico Londra 2020 in DIRETTA: Fiori, Carini, Mouhiidine e Testa passano il turno



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI FIORI

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI MOUHIIDINE

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI CARINI

LA CRONACA DELLA VITTORIA DI IRMA TESTA

LA CRONACA DELLA SCONFITTA DI DI LERNIA

Grazie a tutti per averci seguito e buon proseguimento di serata. Appuntamento a domani quando salirano sul ring Simone Cavallaro, Giordana Sorrentino e Vincenzo Mangiacapre.

21.27 VITTORIA DI SIMONE FIORI! L’azzurro accede agli ottavi di finale degli 81 kg, verdetto unanime (5-0, 30-27 per tutti i giudici).

2′ Fiori colpisce Aliu sulla tempia destra, il nordico perde sangue. L’arbitro chiede l’intervento del medico.

1′ Fiori tiene bene le distanze, non lascia avvicinare il finlandese che deve cercare il tutto per tutto.

1′ Fiori prende subito il centro del ring, non deve forzare più di tanto visto che la vittoria è praticamente in tasca.

21.25 INIZIA IL TERZO ROUND.

21.24 Dominio di Fiori in questo round, tutti i giudici lo preferiscono (10-9). Successo in tasca per l’azzurro a meno di un improbabile ko.

3′ Fiori ha controllato brillantemente l’ultimo minuto del round, schivando anche un paio di tentativi del rivale. La frazione sembra essere sua.

2′ Aliu prova a replicare ma l’azzurro tiene bene le distanze e insiste con una serie al corpo, in questa ripresa ci pare più convincente nella sua azione.

1′ Inizio furente di Fiori che mette sotto pressione l’avversario con una raffida i pugni.

21.21 INIZIA IL SECONDO ROUND.

21.20 I giudici hanno comunque preferito il pugilato di Fiori: 10-9 per tutti e cinque.

3′ Il finlandese ha fatto di più e ha portato colpi più convincenti, ci si aspetta di più da Fiori. Vedremo cosa decideranno i giudici.

3′ Il nordico sta facendo di più Fiori combatte un po’ troppo di rimessa ed è poco fluido.

2′ Un sinistro al volto di Aliu che è più preciso dell’azzurro.

2′ Aliu porta una bella combinazione destro e sinistro, poi è Fiori a controbattere. La ripresa è molto combattuta.

1′ Fiori prende subito il centro del ring, sta cercando di sfruttare un buon allungo per punzecchiare il finlandese.

21.15 ECCO SIMONE FIORI! In rosso, pronto a sfidare il finlandese Aliu.

21.12 Ha vinto il russo Khataev che sarà avversario di Fiori in caso di qualificazione agli ottavi.

21.05 Ora inizia l’incontro tra il russo Imam Khataev e il francese Gaetan Ntambwe, il vincente sarà l’avversario di Simone Fiori ai quarti di finale se l’azzurro riuscirà a sconfiggere il finlandese Krenar Aliu.

20.50 Cresce l’attesa per Simone Fiori che dovrebbe salire sul ring tra una trentina di minuti. Mancano un paio di incontri prima della sua sfida.

20.40 In caso di vittoria Fiori affronterà il vincente della contesa tra il russo Imam Khataev e il francese Gaetan Ntambwe che combatteranno nell’incontro prima del suo.

20.35 Simone Fiori affronterà in finlandese Krenar Aliu, un avversario alla portata per il primo turno tra i massimi leggeri.

19.55 L’appuntamento è ora tre le 20.45 e le 21.05 per il match di Simone Fiori tra gli 81 kg.

19.50 La prossima avversaria di Carini sarà la francese Emilie Sonvico.

19.35 Ora la sfida tra Sonvico e Habazin, la vincente affronterà Angela Carini ai quarti di finale.

19.32 VITTORIA PER DECISIONE UNANIME. Angela Carini vola ai quarti di finale tra le 69 kg.

3′ Carini si fa vedere con un paio di combinazioni destro-sinistro per mettere in chiaro la situazione. Ha chiaramente sconfitto Desmond e merita la qualificazione ai quarti di finale.

2′ Desmond sta dando tutto ma Carini non soffre più di tanto la situazione.

1′ Carini prende un sinistro pesante al volto, non è riuscita a evitarlo.

19.29 INIZIA IL TERZO ROUND.

19.29 BENISSIMOOOOOOO! Cinque giudici assegnano 10-9 a Carini che dunque ha la vittoria in tasca a meno di un clamoroso ko.

3′ Carini è parsa in controllo della situazione per tutto il round che è comunque stato equilibrato. I giudici potrebbero riservare delle riprese e aver preferito alcuni colpi dell’irlandese.

2′ Desmond lega un po’ troppo, prova ad accorciare le distanze ma non ci riesce.

2′ Carini è davvero molto bravo, colpisce e poi va via, non facendosi mai anticipare.

1′ Carini subito all’assalto con grande foga, rifila un paio di destri convincenti al volto della rivale.

19.25 INIZIA IL SECONDO ROUND.

19.24 Quattro giudici premiano Carini per 10-9, il quinto preferisce l’irlandese (9-10).

3′ Desmond lega più volte, non permette all’azzurra di insistere nella sua azione. Il finale sembra favorevole alla campana ma è stata una ripresa davvero molto equilibrata.

2′ Desmond aumenta il ritmo e per un frangente ribalta l’inerzia del round ma la nostra portacolori è brava a replicare.

1′ Desmond è costretta a legare in un paio di occasioni, l’azzurra si difende bene.

1′ Carini prende subito il controllo del centro del ring e inizia a portare colpi interessanti alla figura della rivale.

19.20 INIZIA IL PRIMO ROUND.

19.19 La 21enne campana sembra essere in ottima forma.

19.18 ECCOLA. Angela Carini pronta a salire sul ring, è all’angolo rosso.

19.14 Angela Carini è argento europeo tra le 69 kg e argento iridato tra le 64 kg, oggi è indubbiamente la grande favorita.

19.10 Si sta per concludere il match tra Mestian e Mortensen, tra pochi istanti toccherà ad Angela Carini.

19.00 Angela Carini salirà sul ring attorno alle ore 19.15. Il suo incontro è il secondo di questa sessione serale sul ring B dopo la sfida tra la francese Mona Mestiaen e la danese Melissa Mortensen che inizierà alle ore 19.00 (primo turno 57 kg). Sonvico e Habazin si sfideranno subito dopo Carini-Desmond.

18.58 In caso di vittoria, Carini affronterà la vincente del match tra la francese Emilie Sonvivo e la croata Ivan Habazin.

18.56 Si tratta di un ottavo di finale tra Angela Carini e l’irlandese Christina Desmond, entrambe hanno usufruito di un bye.

18.55 Angela Carini ha tutte le carte in regola per proseguire il suo cammino tra le 69 kg e lottare per uno dei cinque pass a disposizione.

18.50 Bentrovati con la DIRETTA LIVE del preolimpico europeo di boxe. Attorno alle ore 19.15 Angela Carini affronterà l’irlandese Desmond nel secondo turno dei pesi welter.

15.45 Appuntamento alle ore 19.15 con Angela Carini che affronterà l’irlandese Desmond nel secondo turno dei welter. Successivamente toccherà a Simone Fiori.

15.42 Il turco Mucahit Ilyas ha sconfitto l’azero Rauf Rahimov per decisione unanime, sarà lui l’avversario dell’azzurro Mouhiidine agli ottavi di finale dei 91 kg.

15.40 Si è concluso il match, tra poco il verdetto che ci svelerà l’avversario di Mouhiidine agli ottavi di finale.

15.36 Ilyas sembra essere in controllo della sfida.

15.34 Ilyas sta dominando contro Rahimov: tre 10-9 e due 10-8 nel primo round.

15.29 Inizia la sfida tra Ilyas e Rahimov, il vincente affronterà il nostro Mouhiidine agli ottavi dei 91 kg.

15.12 Mouhiidine affronterà agli ottavi di finale il vincente della sfida tra il turco Mucahit Ilyas e l’azero Rauf Rahimov che si affronteranno tra poco.

15.09 Mouhiidine ha vinto per split decision. L’AZZURRO ACCEDE AGLI OTTAVI DI FINALE. Ma quanta sofferenza…

15.08 Mouhiidine alza il pugno al cielo ma il verdetto è assolutamente in bilico.

3′ Nell’ultimo minuto il bosniaco prende il centro del ring, l’azzurro ha faticato a livello fisico. Il verdetto è in bilico…

2′ Bosnjak si fa vedere con un sinistro al volto. Mouhiidine lega, non ci sta piacendo in questo terzo round: si rischia.

1′ Il nostro portacolori inizia a legare un po’ troppo e sta portando pochissimi colpi, il match è nervoso.

1′ Mouhiidine deve stare attento, il bosniaco ora accorcia le distanze e si fa sotto. Sta dando tutto mentre l’azzurro appare meno brillante.

15.05 I giudici si dividono: tre premiamo Bosnjak per 10-9, due preferiscono Mouhiidine per 10-9. Al momento l’azzurro è in vantaggio ma si decide tutto nella terza ripresa.

3′ Il secondo round non ha offerto grandissimi spunti tecnici, nessuno dei due pugili ha fatto moltissimo ma a nostro avviso va premiato Mouhiidine per la sua capacità di controllare la contesa.

2′ Bosnjak cerca di farsi notare dai giudici ma non riesce minimamente a impensierire il nostro peso massimo che è cchiaramente in totale controllo della sfida.

1′ Mouhiidine prende subito possesso del centro del ring e inizia a portare una serie di colpi al volto dell’avversario che non riesce a controbattere.

INIZIA IL SECONDO ROUND.

15.01 Il verdetto del primo round è stranissimo: quattro giudici hanno premiato Mouhiidine (tre per 10-9, uno per 10-8) ma un’altra ha preferito Bosnjak (10-9).

3′ L’azzurro tiene le distanze con grandissima disinvoltura, in un paio di circostanze vede un buco nella guardia avversaria e colpisce al volto facendosi apprezzare dai giudici.

2′ Mouhiidine tiene sempre il centro del ring, soltanto in un brevissimo frangente si è fatto sorprendere da un discreto sinistro dell’avversario. Sembra esserci tanta differenza a livello tecnico, Bosnjak è letto e macchinoso.

1′ L’azzurro combatte con personalità e colpisce l’avversario con un paio di serie al volto, tenendo una buona guardia e pungendo bene col destro. L’azzurro senbra essere molto agile.

1′ Mouhiidine prende il centro del ring, i due pugili scambiano già alcuni colpi.

14.57 INIZIA IL PRIMO ROUND.

14.56 ECCOLO! Mouhiidine sale sul ring, all’angolo rosso. Il 21enne vuole ruggire contro il 34enne balcanico Bosnjak.

14.55 Ha vinto Plantic. Tra pochi istanti toccherà finalmente al nostro Aziz Abbed Mouhiidine contro il il bosniaco Dzemal Bosnjak, primo turno dei 91 kg.

14.50 Ultimo round tra Plantic e Dzambekov, al termine di questo incontro toccherà a Mouhiidine. Il nostro peso massimo deve qualificarsi alle semifinali per conquistare il pass olimpico.

14.45 Ricordiamo che si combatte sulla distanza dei 3 round da 3 minuti ciascuno.

14.42 Ora la sfida tra il croato Plantic e l’austriaco Dzambekov tra gli 81 kg, poi toccherà all’azzurro Mouhiidine.

14.40 L’avversario dell’azzurro in un eventuale ottavo di finale sarà il vincente della contesa tra il turco Mucahit Ilyas e l’azero Rauf Rahimov.

14.35 Mancano due incontri all’inizio del match di Mouhiidine che combatte sul ring B partendo con i favori del pronostico.

14.30 L’avversario dell’azzurro sembra essere ampiamene alla portata ma non bisogna sottovalutare un rivale comunque insidioso, è importante cominciare bene a Londra.

14.26 L’azzurro sarà dunque impegnato nel primo turno tra i pesi massimi, deve riscattarsi dopo un’annata deludente che aveva fatto seguito a un 2018 di spessore.

14.23 Aziz Abbes Mouhiidine affronterà il bosniaco Dzemal Bosnjak.

14:18 Ci risentiremo intorno alle ore 15:00 per il combattimento di Aziz Abbes Mouhiidine, che ha bisogno del riscatto dopo un 2019 non propriamente all’altezza delle aspettative.

14:17 Ed è decisione unanime per Yaroslav Khartsyz, che supera dunque il turno. L’Italia maschile continua a perdere pezzi, ancora non c’è stato un vincitore.

14:16 Finisce qui, e per Di Lernia le possibilità di vittoria sostanzialmente non ci sono. Atteso a breve un verdetto che dovrebbe premiare Khartsyz.

14:15 Di Lernia viene contato, dopo un paio di precisi diretti di Khartsyz. A questo punto si fa davvero dura.

14:14 Di Lernia sta provando a entrare nella guardia di Khartsyz, per il momento però non ci è riuscito come vorrebbe.

14:13 Terzo round.

14:13 Seconda ripresa assegnata unanimemente a Khartsyz, che ora è dunque in vantaggio. All’azzurro ora servono tre minuti di ottima boxe per passare.

14:12 Finisce un furioso secondo round, nel finale Di Lernia è stanco e subisce un po’ di più pur portando a segno un paio di sinistri di buon livello.

14:11 Molto bravo Di Lernia a ritrovare subito il filo del discorso, Khartsyz non sta per il momento riuscendo a incidere come vorrebbe, anche se ci sta provando.

14:10 Parte bene Di Lernia, ma perde l’equilibrio e subisce per qualche secondo in maniera netta l’iniziativa di Khartsyz. L’azzurro in qualche modo riesce a riprendersi.

14:09 Secondo round.

14:09 Tre giudici su cinque assegnano la prima ripresa a Di Lernia! Si riflette comunque l’equilibrio.

14:08 Finisce il primo round, e adesso vedremo il parere dei giudici.

14:07 Combinazione di Khartsyz proprio allo scoccare del secondo minuto, Di Lernia però in precedenza era riuscito a mandare a segno vari diretti. Molto equilibrio.

14:06 Nel primo minuto i due non se le mandano a dire, Di Lernia partito con una buona convinzione, ma Khartsyz è sempre pronto a rispondere.

14:05 Ed ecco che inizia il combattimento!

14:04 Ed ecco che salgono sul ring Di Lernia e Khartsyz! Esordio per il ventiquattrenne azzurro alla Copper Box Arena.

14:01 Il combattimento tra Tsanikidis e Ljama è finito, prima del tempo peraltro, perché l’arbitro ha fermato il combattimento ritenendo Ljama non più in grado di proseguire (era già stato, del resto, contato). Tsanikidis supera il turno ed è ora la volta di Paolo Di Lernia.

13:58 L’avversario di Di Lernia è l’ucraino Yaroslav Khartsyz, piuttosto complicato per il pugile italiano, che lo ha già incontrato nello scorso gennaio a Sofia, perdendo.

13:55 Prima di loro si stanno affrontando i due pugili che, in teoria, possono affrontare Di Lernia se questi supererà il turno: il greco Alexandros Tsanikidis e il macedone del Nord Jasin Ljama.

13:53 Eccoci tornati: tra una decina di minuti tornerà sul ring un italiano, Paolo Di Lernia, per il suo esordio nel torneo.

13:18 Ci risentiremo tra una trentina di minuti per il combattimento di Paolo Di Lernia contro l’ucraino Yaroslav Khartsyz.

13:17 IRMA TESTA PASSA IL TURNO! Esordio vincente, decisione unanime!

13:16 Finisce qui, Irma Testa aspetta solo l’annuncio del passaggio del turno!

13:15 Ancora parecchie buone combinazioni di Testa a segno, Brugger si getta anche abbastanza spesso sull’italiana.

13:14 Adesso Irma Testa è in controllo, ma se deve contrattaccare, lo fa senza tanti problemi. Continua a rispondere ai destri di una Brugger che ha un unico modo per batterla, abbastanza improbabile da ottenere.

13:13 Terzo round.

13:12 Ancora una volta tutti i giudici assegnano a Irma Testa la ripresa, e dunque è pressoché certo il passaggio del turno!

13:12 Termina qui anche la seconda ripresa.

13:11 La tattica di Testa per ora è sempre quella di lasciare a Brugger il centro del ring, ma con possibilità di contrattaccare. E di metterla in difficoltà.

13:10 Brugger cerca di risalire la china, ma va molte volte a vuoto, Irma Testa riesce anche a replicare con profitto e con qualche buona combinazione.

13:09 Secondo round.

13:08 Tutti e cinque i giudici assegnano a Irma Testa la prima ripresa!

13:08 Finisce il primo round con qualche tentato lampo di Brugger, adesso vedremo cosa dicono i giudici.

13:07 Ancora fasi di sostanziale studio, anche se la nostra pugile appare in chiaro controllo della situazione.

13:06 Primo minuto di leggera superiorità per Irma Testa, che i colpi riesce a portarli a segno facendo andare a vuoto ripetutamente quelli di Brugger.

13:05 Si comincia! Primo round!

13:04 Ecco l’ingresso di Sandra Brugger e Irma Testa! La svizzera, con i suoi 39 anni, è una delle veterane di questo torneo di qualificazione.

13:01 Si accendono le luci alla Copper Box Arena di Londra, prossima a cominciare anche la seconda giornata.

12:58 Pochi minuti all’ingresso sul ring di Irma Testa e della sua avversaria, la svizzera Sandra Brugger.

12:55 Ricordiamo che nella giornata di domani esordiranno Vincenzo Mangiacapre e Salvatore Cavallaro, mentre tornerà sul ring Giordana Sorrentino.

12:50 Dieci minuti all’inizio della sessione pomeridiana a Londra!

12:45 L’Italia cerca di riscattarsi dalla giornata di ieri, in cui ha perso tre rappresentanti del settore maschile: Francesco Maietta e Manuel Cappai per sconfitta, Clemente Russo per forfait da indigestione. Solo Giordana Sorrentino, 20 anni ancora da compiere, è riuscita a vincere all’esordio.

12:40 Soltanto Irma Testa conosce già l’avversaria, la russa Liudmila Vorontsova, in caso di vittoria. Gli altri, sempre nel caso in cui superino il turno, conosceranno il prossimo ostacolo pochi minuti prima o dopo il loro combattimento.

12:35 Saranno cinque oggi le presenze azzurre sui due ring di Londra. Si comincerà subito, alle 13:00, con Irma Testa, poi verso le 14:00 Paolo Di Lerina, intorno alle 15:00 Aziz Abbes Mouhiidine, tra le 19:10 e le 19:15 Angela Carini e infine tra le 20:45 e le 21:05 Simone Fiori.

12:30 Buongiorno, e benvenuti alla DIRETTA LIVE di questa seconda giornata londinese che, alla Copper Box, significa torneo europeo di qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Il tabellone maschileIl tabellone femminile

Buongiorno a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti alla DIRETTA LIVE della seconda giornata del torneo Preolimpico europeo di boxe che si svolge a Londra, tappa di qualificazione per le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Saranno ben cinque gli italiani impegnati in questa lunga giornata, che in chiave tricolore ci si augura sia migliore di quella di ieri, in cui al successo di Giordana Sorrentino nei pesi mosca femminili hanno fatto da contraltare le sconfitte di Francesco Maietta e Manuel Cappai e, soprattutto, il forfait di Clemente Russo per quella che lui ha definito una cattiva digestione che lo ha bloccato in camera senza possibilità di muoversi per salire sul ring.

Sarà subito impegnata Irma Testa, la punta di diamante del movimento femminile, che se la vede alle ore 13:00 con la la svizzera Sandra Brugger, ostacolo che non dovrebbe crearle particolari problemi; meno di un’ora dopo sarà la volta di Paolo Di Lernia, atteso nei leggeri dall’ucraino Yaroslav Khartsyz, un ostacolo non semplice. A chiudere la carrellata italiana della sessione di mattina è Aziz Abbes Mouhiidine, che nei massimi cerca di riscattare un 2019 non andato benissimo partendo dal bosniaco Dzemal Bosnjak.

Nella sessione serale, che parte alle ore 19:00, sarà invece il turno di Angela Carini, accreditata della terza testa di serie nei pesi welter e opposta negli ottavi all’irlandese Christina Desmond. A concludere la giornata azzurra, all’incedere della sera, sarà Simone Fiori nei pesi mediomassimi: per lui si parte con il finlandese Krenar Aliu. Una giornata, dunque, particolarmente piena, da vivere a intervalli.

Il secondo giorno del Preolimpico europeo di boxe 2020 inizierà dalle ore 13:00. Buon divertimento con la DIRETTA LIVE di OA Sport!

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BOXE

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FPI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top