Basket: Fenerbahce, quattro positività al coronavirus tra cui un giocatore

Qualche giorno fa fonti greche avevano riportato di tre positività al coronavirus all’interno del roster del Fenerbahce, più quella del team manager Cenk Renda, che è finito in ospedale a causa del COVID-19. Queste notizie, nei fatti, non sono state confermate dalla società di Istanbul, che nei giorni scorsi ha però effettivamente disposto il test su giocatori e staff. Ne è emerso un quadro diverso: i positivi sono quattro.

Si tratta, secondo quanto riportato dal comunicato diffuso tramite sito ufficiale e social, di un giocatore, un membro dello staff tecnico e due impiegati della parte amministrativa. Nessuno è stato ricoverato, e tutti sono in isolamento casalingo e tenuti sotto controllo dallo staff medico del Fenerbahce. Non sono state diffuse le generalità dei contagiati.

Il campionato turco è attualmente fermo, come del resto quasi tutta la pallacanestro europea, con 20 campionati che si sono già chiusi, la NBA e le leghe del Giappone e della Corea del Sud. In Cina si sta cercando di attuare un piano di ripresa per il 16 maggio, e anche in Italia, Spagna, Germania e Francia per il momento si sta prendendo tempo.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Olimpiadi Tokyo 2020: Osmany Juantorena ci riproverà nel 2021 a 35 anni. L’esperienza per l’ultimo graffio

Pattinaggio artistico, Alessia Tornaghi: “La direzione è giusta. Mi manca allenarmi, ma ne usciremo”