Basket femminile, Serie A1 2020: vittorie extralarge per Schio e Ragusa contro Broni e Costa Masnaga

Questa sera sono andati in scena i primi due anticipi della ventiduesima giornata di Serie A1 2020 di basket femminile, il cui programma si completerà tra il 14 e il 15 marzo. Botta e risposta extralarge tra Famila Schio e Passalacqua Ragusa, che hanno annientato rispettivamente Broni e Costa Masnaga; entrambe le partite sono state disputate a porte chiuse per via dell’emergenza coronavirus.

Le prime a scendere in campo sono le campionesse d’Italia in carica che al Palaromare asfaltano la Della Fiore Broni con il punteggio di 94-61. Match mai in discussione, con Schio che riesce a vincere tutti i periodi di gioco: all’intervallo il divario è già di 16 punti, ma le venete non si fermano e arrotondano ulteriormente il risultato nell’ultimo quarto. Sugli scudi la spagnola Leonor Del Pilar Rodriguez Manso, a quota 18 punti, e Jasmine Keys, che si ferma a 17. Per le lombarde, le migliori realizzatrici a pari merito sono Marida Orazzo e Ivana Tikvic, entrambe con 13 punti.

FAMILA WUBER SCHIO – DELLA FIORE BRONI 94-61 (27-18, 21-14, 18-14, 28-15)

SCHIO – Rodriguez Manso 18, Keys 17, Cinili 15, Gruda 10, Harmon 10

BRONI – Tikvic 13, Orazzo 13

 

La risposta di Ragusa non si fa attendere: le siciliane espugnano per 65-95 il campo di Costa Masnaga. Dopo un primo quarto equilibrato, la Passalacqua accelera nei due periodi centrali, accumulando un vantaggio di 26 punti e chiudendo il match con 10′ di anticipo. In grande spolvero Marzia Tagliamento e Dearica Marie Hamby, rispettivamente a segno con 25 e 19 punti. Per le padrone di casa la nota lieta è ancora una volta la baby Matilde Villa, che mette a referto 16 punti.

LIMONTA SPORT COSTA MASNAGA – PASSALACQUA RAGUSA 65-95 (21-19, 14-31, 10-19, 20-26)

COSTA MASNAGA – Villa 16, Spinelli 12, Rulli 12, Pavel 10

RAGUSA – Tagliamento 25, Hamby 19, Ibekwe 14, Romeo 14

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket: Venezia espugna Brescia e va ai quarti in EuroCup 2020

LIVE Brescia-Venezia 88-93, Eurocup basket 2020 in DIRETTA: la Reyer vince il derby e si qualifica per i quarti di finale