Basket: è incertezza sui Preolimpici. Tra cancellazione, scenari anche per l’Italia e conferme dei quattro tornei

Una delle tante questioni aperte sul tavolo della pallacanestro riguarda i tornei Preolimpici. Le notizie in arrivo oggi, però, invece di fare chiarezza sul destino di queste quattro manifestazioni, previste tra il 23 e il 28 giugno, stanno invece generando, per buona misura, domande senza ancora una risposta.

Questa mattina Tuttosport ha riportato, dandole più forza, un’idea che già si respirava nei giorni scorsi e che sarebbe arrivata dalla riunione tra il Presidente del CIO, Thomas Bach, e quelli delle varie federazioni sportive, presenti ovviamente in videoconferenza. In sostanza, si verrebbe a dare la precedenza ai risultati degli ultimi Mondiali di Cina 2019, cancellando i preolimpici e dando il pass a Serbia, Repubblica Ceca, Polonia e Lituania, le prime non qualificate dalla rassegna iridata. Va detto anche che, non fosse utilizzata la classifica dei Mondiali, ma il ranking FIBA, l’Italia sarebbe parimenti esclusa dai Giochi.

Intervenendo a nova.rs, però, il direttore di FIBA Sports and Competitions, Predrag Bogosavljev ribadisce che al momento i Preolimpici non sono cancellati, rifiutando ogni speculazione e monitorando la situazione in accordo col CIO. Al di là delle dichiarazioni, però, il momento è delicato.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, il Brescia convoca gli staff dei tecnici esonerati, l’associazione allenatori protesta

L’Italia è grande: gli eroi di Santiago e la Coppa Davis 1976