Show Player

Vuelta San Juan 2020: Stybar sorprende i velocisti a El Villicum, Evenepoel resta in vetta alla generale



Si è appena conclusa la sesta e penultima tappa della Vuelta San Juan 2020, con partenza e arrivo a El Villicum, in Argentina. Dopo 174,5 chilometri prevalentemente pianeggianti, se non per il GPM di terza categoria dell’Alto de las Vacas, è stato Zdenek Stybar a tagliare per primo il traguardo a sorpresa anticipando i velocisti con un attacco secco cominciato a circa 600 metri dall’arrivo. Il ciclista ceco della Deceuninck Quick-Step ha ottenuto così la 18ma vittoria della carriera, lasciando l’amaro in bocca a tutte le squadre degli sprinter che puntavano forte su questa frazione.

Il colombiano Juan Molano (Uae Team Emirates) è stato l’unico in grado di riavvicinarsi al fuggitivo nelle ultime centinaia di metri non riuscendo però a scavalcarlo prima della linea del traguardo. Terza piazza di tappa per il francese Rudy Barbier, anch’egli preso alla sprovvista dalla progressione di Stybar, mentre per i colori azzurri vanno sottolineati i buoni piazzamenti di Manuel Belletti e Daniel Oss, rispettivamente quarto e quinto con un ottimo spunto conclusivo. Sesto lo slovacco tre volte campione del mondo Peter Sagan, mentre il favorito della vigilia Fernando Gaviria è rimasto intruppato nel gruppo proprio nel momento decisivo della prova. Per quanto riguarda la classifica generale non cambia praticamente niente, con il belga Remco Evenepoel sempre in testa con 33″ di vantaggio sul nostro Filippo Ganna e 1’01” sullo spagnolo Oscar Sevilla.

Loading...
Loading...

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: kovop58 / Shutterstock.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top