Show Player

Volley, SuperLega: 20ma giornata. Civitanova e Perugia in testa a braccetto, +2 su Modena. Trento si salva



Civitanova e Perugia si confermano a braccetto in testa alla classifica della SuperLega 2020, il massimo campionato italiano di volley maschile, al termine della ventesima giornata. La Lube, con una partita giocata in meno rispetto agli umbri, ha giganteggiato contro Ravenna, imponendosi per 3-0 di fronte al proprio pubblico dell’Eurosuole Forum: i Campioni d’Italia hanno faticato soltanto nel secondo set, per il resto hanno sempre tenuto a debita distanza i romagnoli e sono tornati al successo dopo il ko infrasettimanale contro Modena. A trascinare i cucinieri sono stati il centrale Robertlandy Simon (16 punti, 4 aces), lo schiacciatore Osmany Juantorena (11) e l’opposto Kamil Rychlicki (11) mentre ai giallorossi non è bastato il martello Daniele Lavia (12).

Perugia ha invece sudato tantissimo contro Piacenza (3-1), ha perso il primo set e poi è stata chiamata a due serrate battaglie nei parziali successivi prima di dominare la quarta frazione. I Block Devils hanno così infilato la diciassettesima vittoria in campionato grazie alla solita stella Wilfredo Leon (18 punti, 3 aces), all’ottima prova del centrale Roberto Russo (12, 4 muri) e alla sostanza di Filippo Lanza (10), solo 6 sigilli per l’opposto Aleksandar Atanasijevic mentre tra le fila degli emiliani si è distinto Dick Kooy (16).

Loading...
Loading...

Modena rimane a due lunghezze di distacco dalle leader della graduatoria grazie al bel 3-0 rifilato a Milano nel big match di giornata. I Canarini hanno fatto la voce grossa di fronte al tifosi del PalaPanini soprattutto per merito degli schiacciatori Bartosz Bednorz (15 punti) e Matt Anderson, solo 8 marcature per l’opposto Ivan Zaytsev, da segnalare le cinque stampatone di Max Holt. Questa volta ai meneghini, sempre quinti in classifica, non sono bastati Nimir Abdel-Aziz (15) e Trevor Clevenot (14).

Trento ha vinto sul campo di Padova soltanto dopo un infinito tie-break (20-18). I dolomitici si sono salvati grazie alla regia di Simone Giannelli che ha mandato in doppia cifra quattro compagni: Uros Kovacevic (20 punti), Luca Vettori (18), Aaron Russell (17) e Srecko Lisinac (16, 3 muri, 3 aces). I ragazzi di Angelo Lorenzetti hanno ormai blindato il quarto posto, i veneti sono invece sempre sesti e si coccolano la super prestazione di Ramos Hernandez (31).

Cisterna ha sconfitto Sora per 3-1 nel fondamentale scontro salvezza: la Top Volley ora ha agganciato Vibo Valentia a quota 12 punti, una delle due squadre retrocederà in Serie A2 probabilmente insieme a Sora che occupa l’ultimo posto in classifica attardata di ben sette lunghezze dalle dirette avversarie per la permanenza nella massima categoria. A mettersi in evidenza sono stati Jean Patry (23 punti, 3 aces, 2 muri) ed Ezequiel Palaacios (17) che hanno avuto la meglio nel confronto con Branimir Grozdanov (14) e Joao Ferreira (13). Di seguito tutti i risultati dettagliati della 20ma giornata della SuperLega e la classifica generale del massimo campionato italiano di volley maschile.

 

RISULTATI 20MA GIORNATA SUPERLEGA VOLLEY 2020:

Kioene Padova vs Itas Trentino 2-3 (25-19; 20-25; 18-25; 30-28; 18-20)

Leo Shoes Modena vs Allianz Milano 3-0 (27-25; 25-14; 25-19)

Top Volley Cisterna vs Globo Banca Popolare del Frusinate Sora 3-1 (25-15; 25-23; 24-26; 25-18)

Cucine Lube Civitanova vs Consar Ravenna 3-0 (25-21; 25-23; 25-19)

Sir Safety Conad Perugia vs Gas Sales Piacenza 3-1 (23-25; 25-18; 25-22; 25-14)

Calzedonia Verona vs Tonno Callipo Vibo Valentia 3-1 (22-25; 25-21; 28-26; 31-29), giocata ieri

RIPOSA: Vero Volley Monza

CLASSIFICA SUPERLEGA VOLLEY 2020:

Perugia 48 (19), Civitanova 48 (18), Modena 46 (19), Trento 41 (18), Milano 33 (18), Padova 25 (17), Ravenna 24 (19), Verona 21 (18), Monza 21 (18), Piacenza 18 (19), Vibo Valentia 12 (17), Cisterna 12 (18), Sora 5 (18). Tra parentesi il numero di partite giocate da ogni squadra.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LPS/Daniele Nicli

Loading...

Lascia un commento

scroll to top