Show Player

Volley, i migliori italiani in Coppa Italia. Juantorena alza il trofeo con Civitanova, Giannelli e Zaytsev non bastano



Nel weekend si è disputata la Final Four della Coppa Italia 2020 di volley maschile. Civitanova ha alzato al cielo il trofeo battendo Perugia in una finale durata addirittura 174 minuti (partita più lunga della storia). Di seguito i migliori italiani alla Unipol Arena di Bologna.

OSMANY JUANTORENA. La Pantera ha trascinato Civitanova verso la conquista della Coppa Italia, l’unico trofeo mancato l’anno scorso. Lo schiacciatore è assoluto protagonista in finale dove mette a segno 27 punti con un roboante 62% in fase offensiva e un solido 43% in ricezione. Il martello si era distinto anche nella soffertissima semifinale contro Trento dove aveva suonato la carica per recuperare dallo 0-2 (14 punti nella giornata di Kamil Rychlicki).

Loading...
Loading...

ENRICO DIAMANTINI. Il suo ingresso a partire dal quarto set è importantissimo per la Lube, sostituisce Simone Anzani e si erge a grande protagonista con 8 punti complessivi, 2 muri, 83% in attacco.

FABIO BALASO. Il libero si conferma un giocatore di elevatissimo spessore tecnico, in difesa e in ricezione è una garanzia, Leon e Atanasijevic hanno spesso faticato per merito suo ed è parte integrante del successo dei Campioni d’Italia.

SIMONE GIANNELLI. Nella semifinale contro Civitanova ha offerto una convincente prestazione in regia, i dolomitici si erano involati sul 2-0 grazie anche alla sua gestione di Lisinac, Russell, Cebulj e Vettori ma poi è mancato il guizzo per evitare la rimonta dei cucinieri che partivano comunque con tutti i favori del pronostico.

IVAN ZAYTSEV. Lo Zar ha disputato una buona semifinale: 18 punti col 54% in attacco, 2 muri e 1 ace. L’opposto di Modena non è però riuscito a guidare i compagni verso la vittoria contro Perugia, il ko per 3-0 è più severo di quanto si sia visto in campo.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LPS/Roberto Tommasini

Loading...

Lascia un commento

scroll to top