Show Player

Sci alpino, risultato gigante Naeba 2020: la prima volta di Filip Zubcic. Il vento condiziona la gara, decimo Luca de Aliprandini



La prima volta in Coppa del Mondo per Filip Zubcic. Il croato trionfa nel gigante di Yuzawa Naeba, cogliendo il suo primo successo in carriera al termine di una gara pazza ed anche la prima vittoria per il suo paese nella specialità. Una rimonta clamorosa quella di Zubcic, che ha sfruttato la variabile impazzita del vento ed un manto molto segnato. Il croato ha recuperato dalla dodicesima posizione della prima manche, chiudendo con il miglior tempo nella seconda.

Al secondo posto ha chiuso lo svizzero Marco Odermatt, staccato di 74 centesimi dalla vetta della classifica. Sul podio ci sale anche l’americano Tommy Ford, che ha accusato un ritardo di oltre un secondo (+1.07) da Zubcic. Quarta posizione per il norvegese Leif Kristian Nestvold-Haugen, che non è riuscito a confermare la seconda posizione della prima manche.

Loading...
Loading...

Addirittura ha fatto peggio Henrik Kristoffersen, quinto a 1.14 e che sembrava sicuro della vittoria dopo aver dominato la prima frazione. Invece il forte vento ha condizionato totalmente la manche del norvegese, che si è trovato a gestire una situazione veramente al limite, finendo fuori dal podio. Sorride, così, Aleksander Aamodt Kilde, sesto (+1.15) e che perde pochissimi punti in chiave classifica generale rispetto al compagno di squadra. Settimo ed ottavo i francesi Victor Muffat-Jeandet (+1.16) e Thibaut Faivre (+1.24) in una giornata disastrosa per il loro connazionale Alexis Pinturault, addirittura quindicesimo a 1.59, ma fortemente condizionato dal vento. Anche Luca de Aliprandini si è lamentato al traguardo per le improvvise folate, ma alla fine l’azzurro ha chiuso al decimo posto con un ritardo di 1.42 dalla vetta. Più indietro gli altri azzurri: 24° Giovanni Borsotti, 27° Riccardo Tonetti.

Kilde comanda la classifica generale con 1022 punti contro i 948 di Kristoffersen. In quella di gigante, invece, lo sloveno Zan Kranjec conserva il pettorale rosso con 344 punti, ma ora Kristoffersen è a solo dieci punti di distacco.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DELLA DISCESA FEMMINILE DI CRANS MONTANA DALLE 10.30 (SABATO 22 FEBBRAIO)

andrea.ziglio@oasport.it

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top