Show Player

Sci alpino, Nicol Delago costretta a rinunciare al superG femminile a Garmisch: l’azzurra reduce da un’influenza



Inutile negarlo, c’è grande attesa sulle nevi di Garmisch (Germania) in vista del superG femminile, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino. Dopo la strepitosa discesa di ieri sulla Kandahar 1, con il secondo posto di Federica Brignone, quest’oggi le possibilità per allungare la striscia di podi ci sono tutte. Proprio Brignone, con il pettorale rosso di leader della specialità, vorrà confermarsi ad alto livello e magari bissare il successo ottenuto nel supergigante a Rosa Khutor, precedendo l’altra azzurra Sofia Goggia, anche lei tra le osservate speciali.

Nella compagine tricolore però c’è da registrare un’assenza, ovvero quello della giovane Nicol Delago che, reduce da un’influenza, è stata costretta a rinunciare a questo appuntamento. L’azzurrina, classe ’96, con tre podi di Coppa del Mondo alle spalle (2 in discesa e 1 in superG), avrebbe desiderato aggiornare questi dati, ma la priorità è quella del completo recupero.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DELLO SCI ALPINO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Fisi – Pentaphoto 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top