Show Player

LIVE Superbike, Qualifiche GP Australia 2020 in DIRETTA: Sykes in pole-position, Redding 2° e Rea 3°. Caricasulo è 12°, gara-1 alle 05.00 italiane



CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI GARA-1 DEL GP D’AUSTRALIA DI SUPERBIKE (29 FEBBRAIO), IL VIA ALLE 05.00 ITALIANE

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Loading...
Loading...

LA CRONACA DELLA SUPERPOLE DEL GP AUSTRALIA 

E’ tutto per questa DIRETTA LIVE! Un saluto dalla redazione di OA Sport. Appuntamento a gara-1 alle ore 05.00 italiane di oggi.

2.45: Dunque, Sykes ottiene la sua 50ma pole in carriera in Superbike (primo pilota a raggiungere questo dato). Per il pilota della BMW un crono eccezionale a precedere il ducatista Redding e il campione del mondo Rea su Kawasaki. Caricasulo è 12° su Yamaha, mentre 12° Caricasulo e 14° Rinaldi. Bautista partirà dalla 15ma piazzola davanti a un Davies in grande difficoltà.

1 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 1’29.230 6 PIT IN 309 309 1’29.230
2 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 1’29.569 +0.339 14 +4.855 +8.569 +11.709 291 315 1’29.569
3 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’29.598 +0.368 5 PIT IN 311 316 1’29.598
4 54 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’29.769 +0.539 11 +1.135 +2.397 294 314 1’29.769
5 91 HASLAM Leon Honda CBR1000RR-R 1’29.859 +0.629 11 PIT IN 313 318 1’29.859
6 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1’29.863 +0.633 7 PIT IN 311 317 1’29.863
7 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 1’29.970 +0.740 8 PIT IN 299 302 1’29.970
8 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’30.043 +0.813 13 +3.084 +9.462 +13.442 313 322 1’30.043
9 11 CORTESE Sandro Kawasaki ZX-10RR 1’30.072 +0.842 9 +3.158 +8.580 +11.936 295 309 1’30.072
10 12 FORES Xavi Kawasaki ZX-10RR 1’30.222 +0.992 7 PIT IN 309 309 1’30.222
11 77 SCHEIB Maximilian Kawasaki ZX-10RR 1’30.349 +1.119 7 PIT OUT 313 1’30.349
12 64 CARICASULO Federico Yamaha YZF R1 1’30.369 +1.139 8 PIT IN 309 314 1’30.369
13 50 LAVERTY Eugene BMW S1000 RR 1’30.369 +1.139 10 +0.425 +0.829 +1.129 1’30.811 310 1’30.369
14 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1’30.793 +1.563 9 +5.988 +11.818 +14.607 297 316 1’30.793
15 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000RR-R 1’30.963 +1.733 9 PIT IN 318 321 1’30.963
16 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1’30.966 +1.736 12 +1.942 +5.508 +9.575 298 319 1’30.966
17 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’31.227 +1.997 12 +5.658 305 311 1’31.227
18 13 TAKAHASHI Takumi Honda CBR1000RR-R 1’33.879 +4.649 14 +2.049 301 303 1’33.879

2.44: BANDIERA A SCACCHI!!

2.41: Redding si porta in seconda posizione con la Ducati a 0″339, davanti a Rea a 0″368 dalla vetta. Caricasulo è 11° ora a 1″139.

2.39: Sykes si scalda con la BMW e si porta in vetta in 1’29″230 stabilendo il nuovo record della pista!

2.37: Piloti con le gomme da tempo ora.

2.36: Bautista, con questa caduta, rischia di partire ultimo per l’impossibilità di riprovarci.

2.35: Davies migliora leggermente il proprio crono, portandosi a 0″982 dalla vetta.

2.35: Caduta in curva-8 per Bautista sulla Honda, che ha perso il controllo della moto giapponese.

2.34: ATTENZIONE!! CHE VOLO!!! Bautista va per le terre ed Honda devastata. Turno finito per lui, attualmente 14°.

2.31: Colpisce la situazione di Chaz Davies: il ducatista solo 17° a 1″492, mentre Bautista con la Honda è 14° a 0″938.

2.30: Si riparte! Piloti nuovamente in pista.

2.27: ATTENZIONE BANDIERA ROSSA! Fores con la sua Kawasaki ha perso un pezzo di carena, completamente collassata in rettilineo. Sessione interrotta ai 14’08” dal termine  della superpole.

2.26: Da sottolineare l’ottimo sesto crono del nostro Caricasulo con la Yamaha a 0″344 dalla vetta.

2.24: Piloti che hanno terminato il loro primo run e stanno rientrando per montare un set di gomme nuove.

2.22: Di seguito l’ordine dei tempi:

1 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’30.025 2 PIT IN 312 316 1’30.025
2 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’30.212 +0.187 5 +0.490 +0.894 +1.264 1’31.405 313 322 1’30.212
3 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 1’30.319 +0.294 4 PIT OUT 315 1’30.319
4 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1’30.350 +0.325 4 PIT IN 312 317 1’30.350
5 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 1’30.357 +0.332 2 PIT IN 309 309 1’30.357
6 64 CARICASULO Federico Yamaha YZF R1 1’30.369 +0.344 3 PIT OUT 314 1’30.369
7 54 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’30.383 +0.358 5 +0.393 +0.974 +1.355 1’31.686 309 314 1’30.383
8 91 HASLAM Leon Honda CBR1000RR-R 1’30.435 +0.410 3 PIT OUT 318 1’30.435
9 11 CORTESE Sandro Kawasaki ZX-10RR 1’30.435 +0.410 2 PIT IN 309 309 1’30.435
10 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 1’30.448 +0.423 2 PIT IN 302 302 1’30.448
11 50 LAVERTY Eugene BMW S1000 RR 1’30.584 +0.559 4 PIT IN 308 310 1’30.584
12 12 FORES Xavi Kawasaki ZX-10RR 1’30.594 +0.569 2 PIT IN 309 309 1’30.594
13 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1’30.793 +0.768 4 PIT IN 314 316 1’30.793
14 77 SCHEIB Maximilian Kawasaki ZX-10RR 1’30.980 +0.955 3 PIT IN 312 313 1’30.980
15 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000RR-R 1’31.038 +1.013 5 +0.443 +0.958 +1.304 1’31.485 319 321 1’31.038
16 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’31.290 +1.265 3 PIT IN 311 311 1’31.290
17 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1’31.517 +1.492 4 +1.409 +4.400 +5.540 317 317 1’31.517
18 13 TAKAHASHI Takumi Honda CBR1000RR-R 1’34.006 +3.981 4 +1.038 +3.177 +4.406 300 303 1’34.006

2.21: Suona subito la campana Rea che si porta al comando con il crono di 1’30″025 precedendo il compagno di marca Lowes di 0″187 e di 0″294 Redding.

2.20: Redding si avvicina a Lowes e ora è a 0″107 da Lowes in vetta, mentre sta arrivando Rea con intertempi record.

2.18. Si spinge già molto forte con la Kawasaki di Lowes in testa con il crono di 1’30″212 a precdere di 138 millesimi l’olandese van der Mark e con lo stesso crono c’è il ducatista Scott Redding.

2.16: Sul tracciato i piloti, pronti ad ottenere un tempo.

2.15: VIA ALLA SUPERPOLE!

2.14: Non vi sarà Leon Camier che, a causa di un infortunio alla spalla, non era al meglio.

2.13: I test che si sono svolti nella fase pre-stagionale hanno dato ulteriore conferma del connubio eccezionale tra il campione in carica e la sua Kawasaki. Annotare i tempi proprio in Australia, all’inizio di questa settimana, porta alle conclusioni scontate: Rea favorito su tutti.

2.10: Ha un po’ ricordato quel pugile che lascia sfogare il proprio avversario, per poi iniziare un lavoro ai fianchi e metterlo ko. Su queste basi Johnny ha fondato il proprio successo e la progressione valsa l’iride è stata suggellata da questo approccio da campione.

2.07: Favorito d’obbligo per la partenza dalla p.1, nonché per la vittoria il nord-irlandese Jonathan Rea, cinque volte campione del mondo di questa categoria. Nelle ultime stagioni Rea ha messo in mostra costanza di rendimento e eccezionale lucidità. Il modo nel quale ha saputo assorbire la “sfuriata” di Alvaro Bautista sulla Ducati è stata proverbiale l’anno scorso.

2.05: Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della superpole del GP d’Australia, primo round del Mondiale 2020 di Superbike. Sul tracciato di Phillip Island si andrà a caccia del miglior crono possibile per garantirsi una piazzola privilegiata in vista di quel che sarà.

Il programma del GP Australia Superbike (29 febbraio)La cronaca delle prove libereLa presentazione del GP Australia Superbike

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della superpole del GP d’Australia, primo round del Mondiale 2020 di Superbike. Sul tracciato di Phillip Island si andrà a caccia del miglior crono possibile per garantirsi una piazzola privilegiata in vista di quel che sarà.

Favorito d’obbligo per la partenza dalla p.1, nonché per la vittoria il nord-irlandese Jonathan Rea, cinque volte campione del mondo di questa categoria. Nelle ultime stagioni Rea ha messo in mostra costanza di rendimento e eccezionale lucidità. Il modo nel quale ha saputo assorbire la “sfuriata” di Alvaro Bautista sulla Ducati è stata proverbiale l’anno scorso. Ha un po’ ricordato quel pugile che lascia sfogare il proprio avversario, per poi iniziare un lavoro ai fianchi e metterlo ko. Su queste basi Johnny ha fondato il proprio successo e la progressione valsa l’iride è stata suggellata da questo approccio da campione.

I test che si sono svolti nella fase pre-stagionale hanno dato ulteriore conferma del connubio eccezionale tra il campione in carica e la sua Kawasaki. Annotare i tempi proprio in Australia, all’inizio di questa settimana, porta alle conclusioni scontate: Rea favorito su tutti. In casa Ducati, Honda, Yamaha e BMW sembra mancare qualcosa. Un Johnny one-man show? Probabilmente sì, ma chiaramente i ducatisti Chaz Davies e Scott Redding, nonché un Bautista in sella alla citata Honda, vorranno smentire la logica dello status quo.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della superpole del GP d’Australia, primo round del Mondiale 2020 di Superbike: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 02.00 italiane. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo twitter Superbike

Loading...

Lascia un commento

scroll to top