Show Player

LIVE Civitanova-Perugia 3-2, Finale Coppa Italia volley 2020 in DIRETTA: la Lube alza il trofeo dopo una battaglia di 3h!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Loading...
Loading...

Programma, orario e TV

21:06 OA Sport vi ringrazia per aver seguito con noi le emozioni di questa fantastica finale e vi augura un buon proseguimento di serata.

21:05 Abbiamo assistito ad uno dei match più belli degli ultimi anni, una sfida durata quasi 3h con un quarto set finito 36-34.

15-10 I ragazzi di De Giorgi si sono vendicati dopo la sconfitta dello scorso anno e sono riusciti a vincere l’unico trofeo che era mancato loro nel 2019.

15-10 LA CHIUDE LEAL, CIVITANOVA VINCE LA COPPA ITALIA 2020!

14-10 Out il servizio di Diamantini.

14-9 Mani-out di Rychlicki, arrivano cinque match-point per la Lube!

13-9 Si ferma sul nastro la battuta di Leon, questa fa male.

12-9 Leon scaraventa un meteorite sui quattro metri.

12-8 Il tocco c’è stato, punto confermato.

12-8 Diamantini trova il tocco del muro, Heynen chiama un altro check.

11-8 Si insacca il primo tempo di Podrascanin.

11-7 Pipe indifendibile di Leal.

10-7 Ricambia il favore Simon. Per la Sir rientrano Podrascanin e Lanza.

10-6 La palla è fuori, punto confermato.

10-6 Sbaglia l’ucraino dai nove metri, chiama check Heynen.

9-6 Ancora un pallonetto spinto, questa volta l’autore è Plotnytskiy.

9-5 Out il servizio di Atanasijevic. Entra Bieniek per alzare il muro.

8-5 Mani-out di Plotnytskyi, non ci arriva in difesa Rychlicki.

8-4 Pallonetto spinto di Leal in mezzo al campo. Si va al cambio di campo con la Lube in vantaggio di 4.

7-4 Plotnytskyi trova una parallela che mantiene in vita i suoi.

7-3 Ci prova ancora Russo, ma questa volta arriva il muro di Simon, attenzione…

6-3 Muro a tetto di Leal su Atanasijevic! Time-out per Heynen.

5-3 Leal trova le mani de muro di Atanasijevic.

4-3 Ancora un pallonetto di Russo, che sta sporcando tutti i colpi.

4-2 Juantorena c’è in attacco e adesso se ne va al servizio.

3-2 Primo tempo affettato di Russo, che è rimasto in campo al posto di Podrascanin.

3-1 Errore in attacco di Leon, break per la Lube.

2-1 Invasione a rete di Russo, comunque c’era stato l’attacco vincente di Leal.

1-1 Questa volta sbaglia il cubano dai nove metri.

1-0 Si parte con un servizio vincente di Simon.

20:45 Stiamo assistendo ad una delle più belle partite degli ultimi anni, senza se e senza ma.

34-36 Muroneeeee di Leon su Juantorena, si va al tie-break!

34-35 Leon fa un buco nel taraflex, set-point per la Sir!

34-34 Non passa la battuta di Simon.

34-33 Juantorena trova nuovamente un gesto tecnico incredibile e nonostante i dolori va avanti.

33-33 Pallonetto spinto di Atanasijevic, che freddezza. Entra Taht al servizio.

33-32 Rientra in campo Juantorena.

33-32 Leal scarica tutta la propria rabbia in parallela e poi frana al suolo.

32-32 In rete il servizio di Rychlicki. Crampi per Osmany.

32-31 Out il servizio di Leon, Juantorena chiede un cambio per un problem fisico, entra Massari.

31-31 Leon, al terzo tentativo, tira giù una bordata, non ci arriva in difesa Diamantini.

31-30 Primo tempo di Diamantini, si continua ad oltranza.

30-30 Leon trova una diagonale nei due metri…

30-29 Muro pazzesco di Rychlicki su Atanasijevic, mamma mia!

29-29 Si insacca la palla di Atanasijevic.

29-28 Gran spallata di Rychlicki, che regala ancora un match-point ai suoi.

28-28 Osmany passa ancora una volta in mezzo al muro.

27-28 Quattro tocchi per la Lube, stiamo vedendo di tutto.

27-27 Time-out per Fefè De Giorgi, che teme la battuta di Plotnytskyi.

27-27 Si ferma sul nastro la battuta di Simon.

27-26 Mani-out di Juantorena, match-point per la Lube, che partita fantastica!

26-26 Out il servizio di Atanasijevic.

25-26 Juantorena sciupa la palla del vantaggio, ancora un set-point per la Sir.

25-25 Mani-out di Leal, si va avanti.

24-25 Non si capiscono Bruno e Simon, adesso il set-point è per la Lube, incredibile!

24-24 plotnytskyi trova una parallela miracolosa, si va ai vantaggi.

24-23 Primo tempo affettato di Russo, molto coraggioso il numero 12 della Sir.

24-22 Bieniek vince un contrasto a rete, due match-point per la Lube, attenzione!

23-22 Leal tira alto sulle mani di Russo, la Lube passa in vantaggio!

22-22 Difesa pazzesca di Balaso, Leal trova poi una parallela pulita da paura. Bieniek entra al posto di Bruno per alzare il muro.

21-22 Parallela interna di Leal da posto quattro.

20-22 Atanasijevic continua a macinare punti in attacco.

20-21 Difese incredibili, alla fine Rychlicki trova una parallela che matiene in vita i suoi.

19-21 Ace millimetrico di De Cecco, che spedisce i suoi a +2!

19-20 Leon passa sopra il muro, non ci arriva in difesa Juantorena.

19-19 Leon la piazza nell’ultimo metro di campo.

19-18 Provano una difesa miracolosa i ragazzi di Heynen, ma l’attacco di Juantorena è vincente.

18-18 Ricambia il favore Bruno.

18-17 Si ferma sul nastro la battuta di Plotnytskyi.

17-17 Ancora una diagonale vincente per Atanasijevic, rientra in campo Leon.

17-16 Juantorena passa in mezzo al muro da posto quattro, nel frattempo Kovar ha preso il posto di Leal.

16-16 De Cecco ad una mano regala un cioccolatino ad Atanasijevic, che non può sbagliare.

16-15 Muro a tetto di Simon su Plotnytskyi, mamma mia!

15-15 Entra Piccinelli al posto di Leon.

15-15 Bravo Simon a sfruttare un errore in ricezione di Leon, parità!

14-15 Ace di Leal, la Lube è di nuovo lì!

13-15 Juanotorena attacca pure da posto uno, sono finiti gli aggettivi…

12-15 Male dai nove metri Rychlicki.

12-14 Ennesima pipe di Osmany Juantorena, che non ne sta sbagliando una.

11-14 Si può ripartire.

11-14 C’è stato un malore per uno spettatore, gioco momentaneamente interrotto.

11-14 Stampatona di Atanasijevic su Leal. De Giorgi è costretto a chiamare time-out.

11-13 Ace di Leon, che riporta i suoi a +2!

11-12 Errore in battuta per Diamantini.

11-11 Prova a lavorare il colpo Leon, ma arriva ancora un muro di Diamantini.

10-11 Out il servizio di Osmany.

10-10 Molta confusione in quest scambio, alla fine a chiuderla è sempre il solito Juantorena.

9-10 Primo tempo affettato di Diamantini.

8-10 Murone di Russo su Rychlicki!

8-9 Primo tempo in torsione per Ricci.

8-8 Ottima ricezione di Balaso, poi ci pensa Rychlicki in attacco.

7-8 Ancora un mani-out per Plotnytskyi.

7-7 Si ferma sul nastro il servizio di Atanasijevic.

6-7 Pallonetto spinto di Plotnytskyi, che ha preso il posto di Lanza.

6-6 Primo tempo di Simon.

5-6 Mani-out di Atanasijevic, che riporta i suoi avanti.

5-5 Incomprensione in difesa tra Osamny e Balaso, è già la seconda del set.

5-4 Sparacchia fuori Leon dai nove metri.

4-4 Errore in attacco di Leal da posto quattro.

4-3 Juantorena attacca di seconda intenzione e continua il suo show.

3-3 Leal sfonda sulle mani del muro di Russo, non ci arriva in difesa Colaci.

2-3 Colpo d’astuzia per Russo, che coglie impreparata la difesa della Lube.

2-2 Out il servizio di Juantorena.

2-1 Ottimo ingresso di Diamantini, che si sta facendo trovare pronto.

1-1 Bruno prova una difesa miracolosa, ma l’attacco di Leon è vincente.

1-0 Si riparte con un attacco in mezzo al muro di Juantorena.

25-23 Pipe di Osmany Juantorena, che manda la Lube sul 2-1!

24-23 Primo tempo di Ricci, che annulla i primo.

24-22 Scappa via il servizio di Russo, due set-point per la Lube.

23-22 Non c’è invasione, punto confermato.

23-22 Muro a uno di Atanasijevic su Leal, incredibile! De Giorgi chiama un video check su un’eventuale invasione.

23-21 Invasione a rete di Rychlicki, non è finita.

23-20 Finisce qui la serie al servizio di Diamantini.

23-19 Ace di Diamantini, questo punto fa molto male! Per la Sir entrano Russo e Plotnytskyi.

22-19 Bruno lascia Rychlicki senza muro, il lussemburghese non sbaglia e manda i suoi sul +3!

21-19 Alzata ad una mano di Bruno per Diamantini, che trova le mani di Podrascanin.

20-19 Diagonale assurda di Leon!

20-18 Invasione a rete di Leon, la Sir ha avuto la palla della parità.

19-18 Leon passa sopra Rychlicki.

19-17 Lanza chiede troppo a se stesso e viene murato dal nastro in contrattacco.

18-17 Ace di Ricci, che pesca la zona di conflitto fra Leal e Balaso.

18-16 La palla è fuori.

18-15 L’arbitro chiama un check sulla battuta di Simon.

18-15 Errore in attacco per Fabio Ricci.

17-15 Diagonale in mezzo al muro per Juantorena, Ricci non riesce ad essere incisivo.

16-15 Ancora una spallata di Simon, che continua a macinare punti con una facilità incredibile.

15-15 Errore in battuta di Leal.

15-14 Primo tempo di Simon, che adesso sta facendo la voce grossa proprio come ieri.

14-14 Finisce qui la serie al servizio di Rychlicki.

14-13 Scambio pazzesco, che si conclude di nuovo con un muro di Simon su Lanza!

13-13 Lanza prova a lavorare il colpo, ma Simon capisce tutto e rispedisce la palla al mittente. Time-out per Heynen.

12-13 Balaso difende e Leal tira un colpo pazzesco, la Lube si riporta a -1.

11-13 Si rialza Wilfredo, nulla di grave per lui.

11-13 Colpo pauroso di Leal su Leon, che resta all suolo per un problema alla gamba.

10-13 Ci ha visto bene Lanza, c’è il tocco.

11-12 Errore in attacco di Lanza, che però chiede un video check.

10-12 Si ferma sul nastro la battuta di Simone Anzani.

10-11 Cabina telefonica di Simon su Podrascanin, mamma mia…

9-11 Finisce qui la serie al servizio del cubano.

8-11 Ace di Leon, la Sir vola a +3! Time-out per Fefè De Giorgi.

8-10 Questa volta Wilfredo passa in diagonale.

7-9 Parallela impressionante di Leon, che sta salendo in cattedra.

7-8 Risponde presente Atanasijevic.

7-7 Diagonale stretta di Rychlicki da seconda linea.

6-7 Continua a tirare forte sulle mani del muro Leon.

6-6 Bruno attacca di seconda intenzione, wow!

5-6 Mani-out di Lanza, che sfrutta il muro scomposto di Bruno.

5-5 Il palleggio spinto di Atanasijevic si insacca tra il muro e la rete.

5-4 Si alzano le percentuali di Leal.

4-4 Primo tempo spettacolare per Podrascanin.

4-3 Gran alzata di Bruno, Rychlicki poi trova un grande attacco.

2-3 Out il servizio di Juantorena.

2-2 Invasione a rete per Wilfredo.

1-2 Mani-out di Leon, break per la Sir.

1-1 Murone di Podrascanin su Juantorena!

1-0 Punto confermato.

1-0 Si riprende con un doppio tocco di Leon. Subito un check per Heynen.

25-23 Muroneeeee di Simone Anzani su Leon, la Lube pareggia i conti!

24-23 Juantorena regala un set-point ai suoi.

23-23 Atanasijevic senza paura trova una diagonale indifendibile, si va avanti punto a punto.

23-22 Rychlicki difende e Juantorena trova un mani-out, che livello di gioco!

22-22 La Sir ci prova con tutta se stessa in difesa, ma alla fine il punto è per la Lube.

21-22 Leon è incredibile: il cubano attacca senza paura da posto uno e prende in pieno Kovar.

21-21 Prova un pallonetto spinto Osmany, ma il muro di Ricci è composto! Parità e time-out per Fefè De Giorgi.

21-20 Filippo Lanza trova un mani-out enciclopedico.

21-19 Diamantini entra al posto di Bruno per alzare il muro.

21-19 Tesa al centro per Simon, che tira una spallata delle sue.

20-19 Errore in battuta per Rychlicki. Entra Plotnytskyi al posto di Podrascanin.

20-18 Leal scarica tutta la sua potenza sulle mani di Atanasijevic.

19-18 Errore in attacco per Rychlicki, la Sir è di nuovo lì.

19-17 Leon non sbaglia due volte di fila, parallela millimetrica per lui.

19-16 Muro pazzesco di Rychlicki su Leon, questo punto fa male!

18-16 Diagonale per Leon, Balaso non ci arriva, ma questo attacco poteva essere difeso.

18-15 Pipe di Leal, che sembra aver carburato. Bruno sta gestendo egregiamente i suoi attaccanti in questo set.

17-15 Il nastro aiuta Leon, il suo attacco resta dentro di qualche centimetro.

17-14 Juantorena tira alto e trova le mani del muro avversario.

16-14 Ricambia il favore Simon.

16-13 Il serbo sbaglia dai nove metri.

15-13 Atansijevic non ha probelmi con il muro a uno.

15-12 Gran difesa di Leal, poi Juantorena trova una diagonale delle sue, +3 e time-out per Heynen.

14-12 Primo tempo assurdo di Simon, roba da stropicciarsi gli occhi!

13-12 Lanza sblocca i suoi.

13-11 Cerca una diagonale stretta Atanasijevic, ma la palla è fuori, attenzione…

12-11 Lanza prova a forzare, ma il muro di Leal è granitico!

11-11 La palla è buona, punto confermato.

11-11 Alzata dietro di Osmany per Leal, che trova l’ultimo metro del campo in attacco. Heynen chiede un check convinto che la palla sia fuori.

10-11 In rete la battuta di Anzani, troppo fallosa la Lube in questo fondamentale.

10-10 Mani-out di Rychlicki da posto due.

9-10 Primo tempo di Podrascanin, che non sta sbagliando un colpo.

9-9 Muro a uno di Anzani su Leon, mamma mia…

8-9 Leon, quasi senza rincorsa, trova un attacco di stordente bellezza.

8-8 Ricambia il favore Lanza.

7-8 Errore al servizio per Simon.

7-7 Leon prova ad attaccare da opposto, ma il suo pallone finisce nettamente fuori.

6-7 Parallela per Lanza, che sta facendo un’ottima partita.

6-6 Primo tempo di Simon, che riesce a trovare un buco in mezzo al muro avversario.

5-6 Male dai nove metri l’opposto lussemburghese.

5-5 Si insacca l’attacco di Rychlicki.

3-5 Erroraccio in attacco di Leal, Leon sta forzando dai nove metri.

3-4 Anzani prova una difesa miracolosa, ma l’attacco di Leon è troppo potente.

3-3 Out il servizio di De Cecco.

2-3 Altezze siderali per Leon, che passa sopra il muro marchigiano.

2-2 Rychlicki non ha problemi in posto quattro.

1-2 Diagonale all’incrocio delle righe per Atanasijevic.

1-1 Parallela millimetrica per Juantorena.

0-1 Si riparte con un errore al servizio di Lanza.

21-25 Lanza chiude il set con un attacco di una difficoltà mostruosa!

21-24 Errore al servizio di Leon. Time-out per Heynen.

20-24 Juantorena ci prova di potenza ma si prende un muro in faccia da parte di Atanasijevic, quattor set-point per la Sir.

20-23 Primo tempo di Anzani, che mette giù il primo punto della sua partita. Rientra la diagonale titolare per la Lube.

19-23 Bravo Leon a sfruttare l’imprecisione in ricezione di Massari, la Sir si incammina verso la conquista del primo parziale.

19-22 Errore in attacco di Jiri Kovar da posto due.

19-21 Prova a tagliare il servizio Simon, ma la palla non supera il nastro.

19-20 Mani-out di Juantorena, che continua a macinare punti.

18-20 Errore dai nove metri anche per Leal, che viene sostituito da Massari.

18-19 Pipe fantastica di Juantorena.

17-19 Sbaglia la battuta Rychlicki, che lascia il campo a D’Hulst.

17-18 Entra Kovar al posto di Bruno.

17-18 Si ferma sul nastro il servizio di Atanasijevic.

16-18 Lanza passa in mezzo al muro di Simon e Rychlicki.

16-17 Punto confermato, Heynen si prende un cartellino giallo per proteste.

16-17 Heynen chiede un check, convinto che il pallone dopo il tocco di Leal abbia colpito l’antenna.

16-17 Murone di Leal su Atanasijevic, siamo di nuovo lì!

15-17 Pipe dietro di Osmany, grande azione di Bruno.

14-17 Leal prova a spingere sul muro, ma Podrascanin continua nel suo show.

14-16 Ace di Osmany Juantorena, che riporta i suoi a -2.

13-16 Mani-out di Juantorena, che sta mantenendo delle percentuali assurde.

12-16 Il muro di Anzani è staccato, Podrascanin ne approfitta.

12-15 Ancora un servizio vincente per il cubano! Fefè De Giorgi è costretto a chiamare time-out.

12-14 Ace di Leon, la Sir torna in vantaggio di un break.

12-13 Due su due in attacco per Podrascanin.

12-12 Paralella di stordente bellezza per Osmany Juantorena, il tempo sembra non passare mai per lui.

11-12 Prova un pallonetto Anzani, ma Podrascanin capisce tutto e rispedisce l’attacco al mittente.

11-11 Velocizza il gioco De Cecco, Leon scaraventa un meteorite e abbatte Rychlicki in difesa.

11-10 Si sblocca in attacco anche Rychlicki, un ottima diagonale per lui.

10-10 Mani-out di Atanasijevic, che regala la parità ai suoi.

10-9 Leon prende l’ascensore e saluta tutti, che altezze per il cubano naturalizzato polacco!

10-8 Difesa enciclopedica di Balaso, poi Juantorena sfonda sul muro a tre piazzato.

9-8 Murone pazzesco di Simon sulla pipe di Lanza, mamma mia…

8-8 Male dai nove metri anche Filippo Lanza, la tensione si fa sentire.

7-8 Ricambia il favore Rychlicki.

7-7 Out la battuta di Atanasijevic, il tifo è assordante.

6-7 Lungo-linea di una potenza inaudita per Lanza.

6-6 Si rifa subito il cubano, parallela millimetrica per lui.

5-6 Prova un colpo lavorato Leal, ma il muro di Atanasijevic è attento.

5-5 Non passa il servizio di Leon.

4-5 Primo tempo profondo di Podrascanin, non ci arriva in difesa Leal.

4-4 Questa volta si ferma sul nastro la battuta del regista di Perugia.

3-4 Ace per De Cecco, il livello è altissimo fin dall’inizio.

3-3 Primo punto in attacco per Atanasijevic.

3-2 Ace di Simon, parziale di 3-0 per la Lube!

2-2 Subito grandi difese, Bruno da fiducia a Juantorena, che non sbaglia un colpo.

1-2 Diagonale impressionante di Juantorena, che è in grande condizione.

0-2 Subito un break per la Sir, ci pensa sempre Leon, ma va sottolineata una bella difesa di Lanza.

0-1 Si parte con un mani-out di Leon da posto quattro.

18:14 Questo invece quello di Perugia: Ricci, Leon, Atanasijevic, Lanza, De Cecco, Podrascanin e Colaci.

18:13 Questo il sestetto di Civitanova: Anzani, Juantorena, Leal, Rychlicki, Siomon, Bruno e Balaso.

18:11 Si è concluso il riscaldamento, è il momento dell’inno di Mameli.

18:08 Si parla di sfida nella sfida, visto che questa era stata anche la finale dello scorso anno.

18:05 Per quanto riguarda Perugia, invece, Atanasijevic che sembrava un po’ in calo di forma ultimamente, ieri ha sfoderato una prestazione incoraggiante.

18:02 Civitanova è alle prese con un Leal ancora in ripresa, che ieri non ha mostrato il proprio miglior gioco, mentre  Rychlicki, su cui c’erano dubbi alla figlia, si è dimostrato uno dei migliori.

17:59 Ricordiamo che il match inizierà alle 18:30.

17:56 Quello di stasera è probabilmente lo scontro che tutti si aspettavano alla vigilia, a sfidarsi saranno le squadre che si trovano in prima e in seconda posizione in classifica a poche giornate dal termine della Regoular Seanson della Superlega.

17:53 Alla vigilia di queste due giorni la Lube partiva leggermente avvantaggiata per il titolo, ma dopo la partita di ieri Perugia sembrerebbe avere qualcosa in più.

17:50 L’unico scontro diretto di questa stagione sorride alla Lube, che nel girone di andata di Campionato ha avuto la meglio su i ragazzi di Heylen.

17:47 La Lube si presenta a questa finale dopo aver battuto ai quarti di finale Monza (3-1) e in semifinale, grazie ad una fantastica rimonta dallo 0-2, Trentino

17:44 Alla Unipol Arena di Bologna Perugia va a caccia della terza Coppa Italia consecutiva, Civitanova cerca invece l’unico titolo che non è riuscita a conquistare l’anno scorso.

17:41 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Civitanova-Perugia, finale della Coppa Italia di volley 2019-20.

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Civitanova-Perugia, finale della Coppa Italia di volley maschile 2019-20. Alla Unipol Arena di Bologna è finalmente arrivato il momento più atteso di questa Final Four, quello della finale, riuscirà Perugia a bissare il successo della scorsa stagione? Mentre Leon e compagni vanno a caccia del terzo sigillo consecutivo, i ragazzi di Fefè De Giorgi vogliono invece mettere in bacheca l’unico trofeo sfuggito loro l’anno scorso.

La Lube si presenta a questa finale dopo aver battuto ai quarti di finale Monza (3-1) e in semifinale, grazie ad una fantastica rimonta dallo 0-2, Trentino; Perugia ha invece spazzato via ai quarti Padova (3-0) e in semifinale Modena (3-0). Quello di stasera è probabilmente lo scontro che tutti si aspettavano alla vigilia, a sfidarsi saranno le squadre che si trovano in prima e in seconda posizione in classifica a poche giornate dal termine della Regoular Seanson della Superlega. L’unico scontro diretto di questa stagione sorride alla Lube, che nel girone di andata di Campionato ha avuto la meglio su i ragazzi di Heylen. Civitanova è alle prese con un Leal ancora in ripresa, che ieri non ha mostrato il proprio miglior gioco, mentre  Rychlicki, su cui c’erano dubbi alla figlia, si è dimostrato uno dei migliori. Alla vigilia di queste due giorni la Lube partiva leggermente avvantaggiata per il titolo, ma dopo la partita di ieri Perugia sembrerebbe avere qualcosa in più.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Civitanova-Perugia, finale della Coppa Italia di volley maschile 2019-20: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, punto dopo punto, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 18:15.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY 

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:Foto LPS/Daniele Ricci

Loading...

Lascia un commento

scroll to top