Show Player

F1, Test Barcellona 2020: Valtteri Bottas chiude in vetta, Verstappen 2°, Leclerc 4° precede Hamilton



Il finlandese Valtteri Bottas conclude in vetta alla classifica l’ultimo giorno dei test 2020 di F1 a Barcellona (Spagna). Sul circuito del Montmeló, il finlandese della Mercedes ha fermato il cronometro sul tempo di 1’16″196 (gomme C5) a precedere l’olandese Max Verstappen su Red Bull (+0″073, gomme C4) e l’australiano Daniel Ricciardo su Renault (+0″080, gomme C5). Una prestazione da valutare quella del finnico: da un lato l’eccezionale resa della W11 che, specie nel terzo settore (quello più guidato), ha fatto una grande differenza; dall’altro la problematica legata alla power-unit. Secondo alcune indiscrezioni, le Frecce d’Argento quest’oggi hanno girato su regimi di potenza inferiori proprio per le criticità dei giorni passati e non è un caso che Valtteri non abbia effettuato dei long run. Qualcosa, dunque, di cui preoccuparsi c’è in casa del team di Brackley.

Loading...
Loading...

Certamente stupisce favorevolmente la crescita della Renault con Ricciardo, ma è da rimarcare il colpo piazzato da Verstappen. Se è vero che il thailandese Alexander Albon, per via di un’uscita di pista, ha completato solo 59 giri concludendo 14° a 1″607 dal vertice, Max ha espresso una gran velocità in ogni condizione e con una mescola “di ritardo” (C4) rispetto a Bottas si è portato a un distacco minimo. Un segnale inequivocabile della bontà del lavoro svolto a Milton Keynes sulla RB16, guidata alla grande dal pilota dei Paesi Bassi.

In Ferrari Charles Leclerc si è sobbarcato tutto il lavoro del day-3, come aveva fatto ieri il tedesco Sebastian Vettel. Il monegasco ha ottenuto il quarto crono con gomme C5 a 0″164 dal vertice, evidenziando però delle difficoltà soprattutto nel primo settore e un po’ di sottosterzo nel t-3. In buona sostanza la SF1000 non gode di un bilanciamento ideale e quanto ribadito quest’oggi dal Team Principal Mattia Binotto è stato confermato dalla pista. Tuttavia, Charles, sul passo gara, ha fatto vedere buone cose con le hard, mettendo insieme 180 tornate (3 GP), ma è mancato il confronto diretto con le monoposto più forti.  Per questo, tutto è abbastanza relativo. Alle sue spalle troviamo l’altro alfiere di Brackley Lewis Hamilton (+0″214, gomme C5): il campione del mondo ha completato 90 giri nella prima parte di questa giornata e chiaramente ha un po’ risentito di questa W11 “depotenziata” per questioni di affidabilità.

Scorrendo la classifica, ci sono la Renault del francese Esteban Ocon (+0″214, gomma C4), la tanto discussa Racing Point del messicano Sergio Perez (+0″237), capace di ottenere questo crono con le gomme medie (C3), la McLaren dello spagnolo Carlos Sainz (+0″624) con mescole C4, la Williams del britannico George Rusell (+0″675, gomme C5) e l’AlphaTauri del russo Daniil Kvyat (+0″718) con gomme medie a completare la top-10. Da notare che Russell è stato rallentato nel pomeriggio, a quanto pare, da alcuni problemi al motore Mercedes e si tratterebbe del sesto episodio complessivo per tutti i team che dispongono del propulsore tedesco. In difficoltà l’Alfa Romeo Racing del finlandese Kimi Raikkonen: l’ultimo campione del mondo della Ferrari ha ottenuto il 12° tempo a 1″219 (gomme medie) e facendo tanta fatica con benzina a bordo.

LA CLASSIFICA DELL’ULTIMA GIORNATA DI TEST F1 2020 A BARCELLONA

Pos. N. Pilota Team Distacco Tempo Giri
1 77 V. Bottas (C5) Mercedes 1’16″196 79
2 33 M. Verstappen (C4) Red Bull +00″073 1’16″269 45
3 3 D. Ricciardo (C5) Renault +00″080 1’16″276 65
4 16 C. Leclerc (C5) Ferrari +00″164 1’16″360 180
5 44 L. Hamilton (C5) Mercedes +00″214 1’16″410 90
6 31 E. Ocon (C4) Renault +00″237 1’16″433 74
7 11 S. Perez (C3) Racing Point +00″438 1’16″634 154
8 55 C. Sainz (C4) McLaren +00″624 1’16″820 162
9 63 G. Russell (C5) Williams +00″675 1’16″871 145
10 26 D. Kvyat (C4) AlphaTauri +00″718 1’16″914 160
11 8 R. Grosjean (C4) Haas +00″841 1’17″037 86
12 7 K. Raikkonen (C4) Alfa Romeo +01″219 1’17″415 115
13 20 K. Magnussen (C4) Haas +01″299 1’17″495 28
14 23 A. Albon (C3) Red Bull +01″607 1’17″803 59

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA F1

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Loading...

Lascia un commento

scroll to top