Basket, Final Eight Coppa Italia 2020: regna l’incertezza, nessuna vera favorita. Numeri, statistiche e curiosità


A partire da oggi fino a domenica 16 febbraio gli occhi di tutto il mondo della pallacanestro italiana saranno puntati sulla Vitrifrigo Arena di Pesaro, dove si disputerà la Final Eight che assegnerà la Coppa Italia 2020. C’è tanta curiosità per capire chi possa accaparrarsi il trofeo, dal momento che alla vigilia dell’appuntamento a regnare è l’equilibrio ed è difficile fare dei pronostici riguardo all’esito finale di questa tre giorni marchigiana.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI DINAMO SASSARI-BRINDISI DALLE ORE 18.00 (14 FEBBRAIO)

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI DINAMO SASSARI-BRINDISI DALLE ORE 18.00 (14 FEBBRAIO)

Si comincerà oggi pomeriggio con il derby lombardo tra Olimpia Milano e Cremona, riproposizione del recente confronto di domenica scorsa, vinto dai meneghini grazie alla tripla a fil di sirena di Vladimir Micov. Per l’Olimpia sarà la quindicesima apparizione (undicesima consecutiva) alle Final Eight di Coppa Italia, con la quale raggiunge Siena in vetta a questa speciale classifica. L’allenatore delle Scarpette Rosse, Ettore Messina, è il coach più vincente della storia della competizione (ben 49 successi su 60 incontri, percentuale dell’81.7%) e si è aggiudicato il trofeo in cinque occasioni. Non è da meno Romeo Sacchetti, che ha vinto la Coppa Italia per tre volte, due con Sassari e una l’anno scorso proprio con la Vanoli.

In serata è invece in programma lo scontro tra la Virtus Bologna capolista della Serie A e Venezia detentrice dello scudetto. Per le V nere sarà la dodicesima presenza in una Final Eight (due le Coppe portate a casa), mentre gli orogranata proveranno a sfatare il tabù che li vede sempre eliminati ai quarti di finale (otto sconfitte in altrettante apparizioni). Le due formazioni si sono già affrontate due volte in questa stagione e in entrambi i casi a sorridere sono stati i bianconeri di Bologna.

Domani pomeriggio, invece, sarà il turno della sfida tra Dinamo Sassari e Brindisi. I sardi hanno partecipato a otto delle ultime nove edizioni, dimostrando un buon feeling con questa competizione: due i titoli conquistati (2014 e 2015), una finale persa (2017) e due eliminazioni in semifinale. I salentini, invece, hanno raggiunto la prima e unica finale della loro storia nel 2019 e in semifinale sconfissero proprio la Dinamo con il punteggio di 87-86.

A chiudere il quadro dei quarti di finale sarà il confronto inedito per la Coppa Italia tra Brescia e Fortitudo Bologna. Per i lombardi è la terza partecipazione dopo le edizioni 2017 e 2018 (semifinale e finale persa), mentre gli emiliani ritornano a giocare una Final Eight dopo ben 14 anni dall’ultima apparizione. In campionato, è stata la Leonessa ad aggiudicarsi l’unica sfida disputata finora: 74-88 al PalaDozza.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top