Show Player

Basket, Eurolega 2020: i risultati di oggi (20 febbraio). Il Real Madrid asfalta il Fenerbahce, vince l’Olympiacos



Nella giornata odierna si sono disputati cinque incontri valevoli per la venticinquesima giornata di Eurolega 2019-2020 di basket. Oltre alla pesante sconfitta dell’Olimpia Milano contro il Khimki Mosca, spicca la roboante affermazione del Real Madrid in casa del Fenerbahce; vittorie anche per Olympiacos, Alba Berlino e Zalgiris Kaunas. Andiamo a vedere nel dettaglio quanto accaduto sui più prestigiosi palazzetti d’Europa.

In copertina il successo nettissimo del Real Madrid sul campo del Fenerbahce. Alla Ulker Sports Arena di Istanbul gli spagnoli comandano fin dall’inizio del match e si impongono per 65-94, ottenendo una vittoria pesante che permette loro di continuare a inseguire la vetta della classifica. Tra i blancos il top scorer è Jaycee Carroll con 20 punti, seguito da Walter Tavares a quota 16, mentre in cabina di regia Facundo Campazzo si mette in evidenza con la solita buona dose di assist (8); ai turchi, invece, non bastano i 21 punti di Nando De Colo.

Loading...
Loading...

L’Olympiacos batte a domicilio l’ASVEL Villeurbanne per 77-68 e continua a coltivare il sogno playoff: la squadra di Georgios Bartzokas fa parte ora del gruppone aggrappato all’ottavo posto in compagnia di Khimki, Olimpia Milano e Fenerbahce. Al Peace and Friendship Stadium di Atene è decisivo il secondo periodo, nel quale i greci scavano un solco importante, che riescono poi a conservare fino in fondo. Protagonista Sasha Vezenkov, che domina sotto canestro con 15 punti e 7 rimbalzi; tra i francesi il miglior realizzatore è Charles Kahudi con 14 punti.

Colpo esterno dello Zalgiris Kaunas, che espugna il campo del Baskonia Vitoria con il punteggio di 60-74. Dopo un primo tempo equilibrato e leggermente favorevole ai baschi, è nella seconda metà di gara che i lituani vincono meritatamente la partita. Spicca la prova di Edgaras Ulanovas, autore di 15 punti (più 7 rimbalzi catturati), mentre sull’altra sponda il top scorer è Semaj Christon con 17 punti. Vittoria in rimonta anche per l’Alba Berlino, che nell’ultimo quarto ribalta lo Zenit San Pietroburgo e si aggiudica il confronto nella zona bassa della classifica. Il risultato finale è 81-83: la palma di MVP dell’incontro va a Martin Herrmannsson, che mette a segno ben 24 punti in uscita dalla panchina, rendendo vani i 19 di Will Thomas.

I RISULTATI DI OGGI (20 FEBBRAIO)

Zenit San Pietroburgo – Alba Berlino 81-83 (25-15, 17-23, 22-20, 17-25)
Olympiacos – ASVEL Villeurbanne 77-68 (20-21, 23-12, 18-17, 16-18)
Fenerbahce – Real Madrid 65-94 (15-22, 16-25, 20-24, 14-23)
Olimpia Milano – Khimki Mosca 69-78 (16-21, 22-18, 13-20, 18-19)
Baskonia Vitoria – Zalgiris Kaunas 60-74 (17-13, 18-17, 10-21, 15-23)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top