Show Player

WTA Shenzhen 2020: avanti Mertens, Zhang e Alexandrova. Subito fuori Cirstea



Parallelamente agli ultimi match delle qualificazioni, sono iniziati anche quelli del tabellone principale del WTA International di Shenzhen, che si gioca in un impianto diverso da quello (peraltro criticato da più parti e per molteplici ragioni, campo e pubblico in testa) delle WTA Finals. Sono sei gli incontri di primo turno che si sono disputati nella notte e nella mattina.

Nella parte alta del tabellone un solo match disputato, nel quale Ekaterina Alexandrova (numero 5 del seeding) ha estromesso senza tanti problemi la ceca Katerina Siniakova per 6-4 6-4, passando così a condurre per 3-2 nel conto dei confronti diretti. La russa aspetta ora la vincitrice del derby cinese tra Shuai Peng e Lin Zhu.

Loading...
Loading...

Per quel che concerne, invece, la parte bassa, una delle due sole occasioni di vedere un terzo set l’hanno offerta la spagnola Sara Sorribes Tormo e la cinese Yafan Wang, con quest’ultima vittoriosa per 1-6 6-1 6-3. L’altra ha portato in dote anche un ribaltamento del pronostico, con la wild card locale Xiyu Wang, numero 144 del mondo, vittoriosa sulla rumena Sorana Cirstea per 3-6 6-1 6-1. Al secondo turno sfiderà la belga Elise Mertens, terza testa di serie, vittoriosa con un doppio 6-3 sull’ucraina Lesia Tsurenko. Avanti anche la cinese Shuai Zhang, numero 8 del tabellone, con un 6-4 6-2 nei confronti della polacca Magda Linette; troverà l’ucraina Kateryna Bondarenko, che dopo la maternità prova a mettersi di nuovo in gioco e, come primo risultato, ha ottenuto un 6-4 6-1 sulla giapponese Misaki Doi.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse / Olycom

Loading...

Lascia un commento

scroll to top