Show Player

Volley, CEV Cup 2020: Modena strapazza Ostrava nell’andata degli ottavi di finale, i Canarini ipotecano i quarti



Modena ha letteralmente demolito il malcapitato Ostrava con un netto 3-0 (25-13; 25-17; 25-16) nell’andata degli ottavi di finale della CEV Cup 2020 di volley maschile, la seconda competizione europea per importanza. I Canarini si sono sbarazzati della modesta formazione ceca in appena 69 minuti di gioco davanti al pubblico del PalaPanini, doveva essere una semplice passeggiata per i ragazzi di Andrea Giani che infatti hanno svolto il compito senza particolari criticità ipotecando il passaggio del turno: per conquistare la qualificazione ai quarti di finale basterà vincere due set nel match di ritorno in programma tra due settimane, in caso di sconfitta per 3-0 o 3-1 si giocherà un golden set di spareggio.

La terza forza del nostro campionato ha confermato di essere la grande favorita per la conquista del trofeo e oggi ha mostrato i muscoli. La grande stella Ivan Zaytsev è rimasta a riposo, ha così giocato il giovane opposto Giulio Pinali che ha messo a segno 14 punti (2 muri, 2 aces). Doppia cifra anche per il martello Luis Estrada (16, 2 muri) che ha affiancato Matt Anderson (9) in un’inedita coppia di banda vista l’assenza di Denys Kaliberda e Bartosz Bednorz. Al centro spazio per Max Holt (7) ed Elia Bossi (6), non ha giocato Daniele Mazzone, confermato il palleggiatore titolare Micah Christenson. Dall’altra parte della rete, in una partita a senso unico, il migliore è stato David Janku (8).

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LPS/Daniele Nicli

Loading...

Lascia un commento

scroll to top