Pallanuoto femminile, Paolo Zizza: “Resto fiducioso, le ragazze hanno ampi margini di miglioramento”

Il Setterosa oggi è stato sconfitto per 4-10 dall’Olanda nella terza giornata degli Europei di pallanuoto femminile in corso a Budapest, in Ungheria: l’Italia vede così complicarsi il cammino nella rassegna continentale, incappando probabilmente in durissimo accoppiamento ai quarti di finale. A fine gara ha parlato al sito federale il CT della Nazionale femminile, Paolo Zizza.

Paolo Zizza: “Inizio molto buono, poi ci siamo disuniti, sbagliando troppo in fase offensiva, specialmente in superiorità numerica: il 2 su 11 è un dato che ci deve far riflettere ed è ovviamente da correggere in vista delle prossime partite con Israele e Francia e, soprattutto, della fase ad eliminazione diretta. Creiamo abbastanza, ma finalizziamo poco, peccato aver perso Bianconi per tre falli in un momento importante del match: resto comunque fiducioso, perché le ragazze hanno ampi margini di miglioramento“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Luigi Mariani LPS

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico, Alessia Tornaghi chiude in bellezza le Olimpiadi Invernali Giovanili 2020. L’azzurra terza al Team Event misto

Milan-SPAL 3-0, i rossoneri volano ai quarti di finale della Coppa Italia: ora sfida al Torino