Pallanuoto, Europei 2020: Montenegro battuto 10-8, l’Ungheria conquista la finale e le Olimpiadi

Può gioire il pubblico di casa alla Duna Arena. L’Ungheria trionfa in semifinale, batte il Montenegro per 10-8 ed agguanta la finale degli Europei di pallanuoto maschile in quel di Budapest. Oltre a giocarsi la medaglia d’oro con la Spagna arriva un’altra gioia per i magiari: è ufficiale infatti la conquista del pass olimpico per Tokyo 2020. 

Il Montenegro, che aveva già beffato ai quarti i campioni del mondo del Settebello, parte forte e chiude al comando per 2-1 il primo quarto. I magiari spinti dal pubblico di casa però non si arrendono e non si danno assolutamente per vinti: rispondono ad ogni colpo montenegrino e poi trovano l’allungo a metà gara con Varga. Nel terzo quarto arriva il break decisivo per gli ungheresi: un parziale di 4-1 nel giro di 3′ che affossa i montenegrini. Ivovic e compagni provano la rimonta sul finale, accorciano fino al -1 e in un rocambolesco finale hanno addirittura la palla per pareggiare, ma il passaggio di Radovic è totalmente sbagliato.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: katacarix / Shutterstock.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Europei pallanuoto 2020

ultimo aggiornamento: 24-01-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Boxe: Clemente Russo sconfitto in semifinale al Torneo Strandja. Maietta in finale, terzo posto anche per Di Lernia

Scherma, Coppa del Mondo 2020: cinque spadisti azzurri in tabellone a Doha