Show Player

LIVE Sci alpino, Slalom Flachau 2020 in DIRETTA: Petra Vlhova vince di un soffio su Swenn-Larsson, terza Shiffrin, 13a Curtoni



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA SECONDA MANCHE DELLO SLALOM DI FLACHAU

LE CLASSIFICHE AGGIORNATE DI COPPA DEL MONDO

Loading...
Loading...

LE PAGELLE DEL 14 GENNAIO

LE DICHIARAZIONI DELLE AZZURRE A PUNTI

21.47 Si chiude qui, dunque, lo slalom di Flachau Vlhova vince ancora e si porta a 80 punti di distacco nella classifica di specialità rispetto a Shiffrin che comanda anche la generale con 273 punti di margine. Grazie per la cortese attenzione e buon proseguimento di serata!

21.43 PETRA VLHOVA VINCE LO SLALOM DI FLACHAU davanti a Swenn-Larsson e Shiffrin. 4 Holdener, 5 Liensberger, 6 Truppe 7 Haver-Loeseth. Si conferma 13esima Curtoni, quindi 22esima Rossetti

21.41 Petra Vlhova parte con 77 centesimi da gestire. Diventano 55 al primo intermedio, quindi soli 12 al secondo! Rischia grosso! Taglia il traguardo ed è primaaaaaaaaaaaaaa! Soli 10 centesimi!!!!!!!!!!!!!

21.39 Mikaela Shiffrin parte ma perde subito 3 centesimi in vetta, arriva al secondo intermedio con 35 di ritardo! Conclude la sua prova seconda!!! 33 centesimi!!!!!!!!! Ed ora, Petra Vlhova!! Si decide la gara!!!

21.37 Katharina Liensberger (Aut) terza con 12 centesimi di vantaggio, li perde già nel primo settore, pasticcia parecchio e finisce a mezzo secondo, quindi chiude in terza posizione a 7 decimi.  Ed ora vediamo Mikaela Shiffrin cosa sarà in grado di fare!

21.35 Anna Swenn-Larsson (Sve) quarta dopo la prima discesa, aveva 7 centesimi di margine, diventano 28 nel primo intermedio, quindi 46 nel secondo! La svedese vola ed è prima con 40 di margine! Tocca a Katharina Liensberger (Aut).

21.33 Wendy Holdener, quinta dopo la prima manche, aveva 97 centesimi su Truppe e parte a tutta. Si porta a 1.23 di vantaggio, quindi 1.14 nel secondo e chiude prima con 1.11 su Truppe!!! Al via Anna Swenn-Larsson (Sve)

21.31 Michelle Gisin (Svi) sesta a metà gara aveva 51 centesimi su Truppe, ne perde 27 in alto, quindi arriva al secondo intermedio con 42 di ritardo ed è solamente quarta a 99 centesimi. Pronta al via Wendy Holdener (Svi). Si entra nel vivo!!!

21.29 Chiara Mair (Aut) settima a metà gara incrementa il suo vantaggio in avvio, crolla a metà percorso con 75 centesimi persi e chiude terza a 67 centesimi. Al via Michelle Gisin (Svi).

21.27 Katharina Truppe, ottava dopo la prima manche si supera nel tratto centrale e vola in vetta con 63 centesimi di vantaggio! Che finale!! Ora è la volta di Chiara Mair (Aut)

21.26 Comanda brillantemente Haver-Loeseth con Curtoni quinta e Rossetti 14esima. Mal che vada per la bresciana arriverà una 22esima posizione con i primi punti della carriera.

21.24 Nina Haver-Loeseth (Nor) nona dopo la prima manche parte male ma cambia marcia a metà percorso. Vola nel finale ed è prima con 58 centesimi su St-Germain Parte Katharina Truppe (Aut).

21.23 Sara Hector (Sve) decima dopo la prima discesa, sbaglia tutto sin dal via e chiude una pessima prova in 11esima posizione a 52 centesimi Si prepara al cancelletto Nina Haver-Loeseth (Nor)

21.21 Magdalena Fjaelsstroem (Sve), 11esima a metà gara perde subito buona parte del suo vantaggio, tiene bene nel finale ma è solamente quinta a 27 centesimi! Al via Sara Hector (Sve)

21.19 Aline Danioth (Svi) lotta con i denti per tenere il suo vantaggio ma è terza a 14 centesimi! Che equilibrio! Ora è la volta di Magdalena Fjaelsstroem (Sve).

21.17 Irene Curtoni, 13esima della prima manche, partiva con 25 centesimi di vantaggio e li perde quasi tutti in avvio. Arriva al secondo intermedio con 21 di vantaggio poi sbaglia e finisce terza a 19 centesimi. Al via Aline Danioth (Svi)

21.15 Laurence St-Germain (Can) incrementa il suo margine in avvio, prova a gestire, quindi taglia il traguardo in vetta per soli 4 centesimi.  Al cancelletto la nostra Irene Curtoni!

21.13 Si riparte con Ali Nullmeyer (Can) che scia bene in vetta e aumenta il suo margine a 30 centesimi, quindi perde mezzo secondo nel tratto centrale. Chiude terza a 39 centesimi. Al via Laurence St.Germain (Can)

21.11 La classifica parziale vede Gallhuber in vetta, poi Mielzynski, Gritsch e Bucik. Settima Rossetti. Ora le ultime 15

21.09 Paula Moltzan (Usa) sbaglia in diverse occasioni e perde tutto il suo vantaggio. Conclude ottava a 76 centesimi, dietro la nostra Rossetti. Ora Ali Nullmeyer (Can)

21.07 Katharina Gallhuber (Aut), 17esima dopo la prima discesa, scende alla grande e tiene bene. Chiude in prima posizione con ben 33 centesimi su Mielzynski! Siamo giunti a Paula Moltzan (Usa)

21.06 Kristin Lysdahl (Nor), 18esima a metà gara,  perde ben mezzo secondo nel primo tratto e non si riprende più. Finisce nona a 1.32. Tocca a Katharina Gallhuber (Aut).

21.04 Nina O’Brien (Usa) 19esima a metà gara, perde decimi pesanti ed è 11esima a 2.13 é il momento di Kristin Lysdahl (Nor).

21.03 Katharina Huber (Aut), 20esima dopo la prima manche, aumenta il suo vantaggio a metà percorso ma termina quinta a 17 centesimi. Distacchi ridottissimi. Tocca alla svedese Nina O’Brien (Usa).

21.01 Elena Stoffel (Svi), 21esima dopo la prima manche, taglia il traguardo in terza posizione a 13 centesimi. Al cancelletto è tempo di Katharina Huber (Aut)

21.00 Erin Mielzynski (Can), 22esima dopo la prima manche, perde subito i 5 centesimi che aveva in dote, ma rimonta nel finale e conclude prima per 6. Al via Elena Stoffel (Svi)

20.58 Ana Bucik tiene bene lungo tutto il percorso ma arriva seconda a 7 centesimi da Gritsch. Ora Erin Mielzynski (Can).

20.56 Franziska Gritsch aveva 35 centesimi su Rossetti, li mantiene a metà percorso, quindi chiude al comando con 18 di margine. Ora Ana Bucik (Slo)

20.55 Meta Hrovat aveva già perso parecchio nei confronti di Rossetti, quindi a metà discesa sbaglia ed è fuori anche lei! Ora Franziska Gritsch (Aut)

20.54 Christina Ackermann sbaglia malamente già in vetta e si ferma subito. Ora Meta Hrovat (Slo)

20.52 Marina Wallner perde sei decimi già in vetta, quindi nella parte centrale accusa 1.19. Chiude quarta a 1.15. Nel tratto finale Rossetti non è stata impeccabile come nel resto della manche, ma ha comunque disputato una prova eccellente. Ora in partenza la tedesca Christina Ackermann.

20.50 Emelie Wikstroem cede tutto il suo vantaggio già in vetta e lascia sulla neve decimi su decimi. Chiude seconda a 64 centesimi. Al via la tedesca Marina Wallner

20.48 Lena Duerr (Ger) cede di schianto rispetto a Rossetti e conclude secondo a 90 centesimi. Ora tocca alla svedese Emelie Wikstroem.

20.47 Marta Rossetti, classe 1999, vola letteralmente e rifila 1.25 ad Ando! Al cancelletto la tedesca Lena Duerr.

20.45 Asa Ando dà il via alla seconda manche. La giapponese chiude la sua prova in 1:01.87 per un tempo complessivo di 1:58.33. Ora la nostra Marta Rossetti!

20.44 Ci siamo! Le atlete si preparano al cancelletto! Ando sarà la prima ad affrontare la seconda manche. La nostra Rossetti potrebbe sfruttare la pista perfetta per rimontare qualche altra posizione!

20.42 Le prime atlete a partire nella seconda manche. Ando (Gia) e Rossetti (Ita) 30esime, Duerr (Ger), Wikstroem (Sve), Wallner (Ger), Ackermann (Ger)

20.40 Cinque minuti al via! Sale la tensione a Flachau! Mikaela Shiffrin ha già vinto tre volte sulla pista austriaca. Saprà fare poker?

20.37 Vedremo se lo slalom di Flachau permetterà a Vlhova e Shiffrin di allungare la loro striscia di 23 slalom consecutivi nei quali hanno vinto solamente loro due. Da gennaio 2017 non c’è più stata storia…

20.34 La seconda manche scatterà dai 1160 metri e arriverà ai 960. Temperatura di -3° e cielo sereno. Neve ghiacciata.

20.32 LA CLASSIFICA DELLA SPECIALITA’

1 Mikaela Shiffrin Stati Uniti 380
2 Petra Vlhová Slovacchia 260
3 Katharina Liensberger Austria  186
4 Anna Swenn Larsson Svezia 155
5 Michelle Gisin Svizzera 151

20.30 Quindici minuti al via della seconda manche! Lo scenario è magnifico! Pendio meraviglioso, pubblico folto e la luce dei riflettori a rendere tutto ancor più bello

20.27 LA CLASSIFICA DELLA COPPA DEL MONDO

1 Mikaela Shiffrin Stati Uniti 826
2 Federica Brignone Italia 565
3 Petra Vlhová Slovacchia 513
4 Wendy Holdener Svizzera 367
5 Michelle Gisin Svizzera 361
6 Viktoria Rebensburg Germania 337
7 Marta Bassino Italia 329
8 Corinne Suter Svizzera 325
9 Mina Fürst Holtmann Norvegia 281
10 Sofia Goggia Italia 275

20.24 Le altre azzurre non si sono classificate nelle trenta. Ancora una occasione non sfruttata per le nostre atlete per mettersi in mostra in questa specialità. Deludono Lara Delle Mea, 31esima e Martina Peterlini è solo 41esima

31. DELLA MEA Lara ITA +3.21
34. GULLI Anita ITA +3.32
41. PETERLINI Martina ITA +3.83
49. INSAM Vivien ITA +4.43
56. MIDALI Roberta ITA +5.10

20.22 Vedremo all’opera solamente due italiane nella seconda manche: Irene Curtoni 13esima e Marta Rossetti, 30esima ed ultima

13. CURTONI Irene ITA +2.09
30. ROSSETTI Marta ITA +3.14

20.20 LA CLASSIFICA DELLA PRIMA MANCHE

1. VLHOVA Petra SVK 53:32
2. SHIFFRIN Mikaela USA +0.60
3. LIENSBERGER Katharina AUT +0.65
4. SWENN LARSSON Anna SWE +0.77
5. HOLDENER Wendy SUI +0.84
6. GISIN Michelle SUI +1.30
7. MAIR Chiara AUT +1.49
8. TRUPPE Katharina AUT +1.81
9. HAVER-LOESETH Nina NOR +1.85
10. HECTOR Sara SWE +1.92

20.17 La prima manche ci ha regalato l’ennesimo duello tra Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova. Quest’ultima ha stampato il miglior tempo della manche, rifilando sei decimi alla rivale americana

20.15 Buonasera e bentornati a Flachau. Tra 30 minuti scatterà la seconda manche dello slalom valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino

LA CRONACA DELLA PRIMA MANCHE

19.19 Appuntamento alle 20.45 per la seconda manche. A più tardi

19.18 Conclusa la prima manche. Per l’Italia si qualificano solo Irene Curtoni, 13ma, e Marta Rossetti, 30ma. Prima delle escluse Lara Della Mea.

19.12 Sfiora la qualificazione Anita Gulli, 34ma a 3″32. Al momento Rossetti è 30ma a pari merito con la giapponese Ando. Lara Della Mea, 32ma, è la prima delle escluse.

19.12 Insam 46ma a 4″43, Midali 54ma a 5″10. Sempre 30ma Rossetti.

19.07 Marta Rossetti era 21ma all’ultimo intermedio, poi perde 1″3 in 15 secondi di gara ed all’arrivo è 30ma a 3″14. Come si suol dire: appesa ad un filo…

19.02 Fuori Martina Peterlini, 37ma a 3″83. Rischiamo di qualificare solo Irene Curtoni.

18.58 Esce dalle 30 Lara Della Mea.

18.56 Due sorprese dal Nord-America. La canadese Nullmeyer è 15ma a 2″37, l’americana O’Brien 19ma a 2″71. Della Mea è già 30ma, non si qualificherà.

18.55 Non bene Lara Della Mea, 29ma a 3″21. Qualificazione difficilissima.

18.50 Continuate a seguire la Diretta Live, vi aggiorneremo con i risultati delle azzurre.

18.50 Sono scese le prime 30. Petra Vlhova ha dominato la prima manche con 0.60 su Shiffrin, 0.65 su Liensberger, 0.77 su Swenn Larsson, 0.84 su Holdener. Sesta a 1″30 Gisin, completano la top10 Mair, Truppe, Haver-Loeseth e Hector. 13ma Irene Curtoni a 2″09.

18.49 Si qualifica la giovane svizzera Stoffel, 19ma a 2″73.

18.48 Non brilla la norvegese Stjernesund, 26ma a 3″39.

18.47 L’americana Moltzan è 15ma a 2″41.

18.46 La francese Alphand, naturalizzata svedese, è 26ma a 4″09 e rischia di non qualificarsi.

18.45 L’austriaca Gritsch è 19ma a 2″79. Avevamo detto prima della gara che l’obiettivo per l’Italia era la top15 e, in effetti, ci siamo: Irene Curtoni è tredicesima a 2″09 da Vlhova.

18.43 2″94 di distacco e 21ma posizione per la tedesca Wallner.

18.41 La svedese Hector fa bella figura ed è decima a 1″92. Irene Curtoni arretra ed è tredicesima

18.40 La svizzera Meillard è 22ma a 3″64.

18.39 I pettorali delle prossime azzurre: 34 Della Mea, 47 Peterlini, 56 Rossetti, 62 Insam, 63 Midali, 64 Gulli.

18.38 Ricordiamo che Petra Vlhova è in testa con 0.60 su Shiffrin, 0.65 su Liensberger, 0.77 su Swenn Larsson e 0.84 su Holdener.

18.36 La svedese Fjaellstroem è decima a 1″97, scivola di un’altra posizione Irene Curtoni.

18.34 La giovane Chiara Mair fa impazzire il pubblico di Flachau. L’austriaca, pettorale n.21, si installa in settima posizione a 1″49 da Vlhova. Una ragazza di prospettiva. Irene Curtoni scivola in 11ma posizione.

18.33 Discreta la slovena Meta Hrovat, 16ma a 2″79. Di sicuro ora la pista non è più quella dei primi numeri e chi parte ora deve fare i conti con almeno 7-8 decimi di handicap.

18.31 La canadese Mielzynski è 15ma a 2″74. Resiste Irene Curtoni in decima posizione. Non male per una atleta che, con ogni probabilità, si ritirerà a fine stagione.

18.30 14ma a 2″71 l’austriaca Katharina Huber. Il pubblico di casa può comunque sorridere per la terza piazza momentanea di Liensberger.

18.28 La svedese Wikstroem è 15ma a 3″11. Nessuna riesce ad avvicinare la top5.

18.27 Subito fuori la norvegese Holtmann.

18.26 Irene Curtoni è decima a 2″09.

18.25 Dopo le prime 15 la classifica è ormai cristallizzata per la top5. Vlhova comanda con 0.60 su Shiffrin, 0.65 su Liensberger, 0.77 su Swenn Larsson e 0.84 su Holdener. La sesta, Michelle Gisin, accusa 1″30. Vlhova sta realmente diventando la n.1 in slalom, ai danni di Shiffrin?

18.24 La tedesca Ackermann si installa in 14ma posizione a 2″87.

18.22 Undicesima a 2″34 la canadese St.Germain. Ora dovremo attendere a lungo per le prossime azzurre, tutte ben oltre il pettorale n.30.

18.21 La tedesca Lena Duerr accusa addirittura 3″13 ed è ultima, 13ma su 13.

18.20 Anche la svizzera Danioth finisce davanti ad Irene Curtoni. E’ nona a 2″04, l’azzurra scivola in decima piazza.

18.18 La norvegese Haver-Loeseth è ottava a 1″85, dunque appena davanti ad Irene Curtoni.

18.17 Perde troppo nel finale Irene Curtoni ed è ottava a 2″09. Vedremo se riuscirà a rimanere nella top10.

18.16 In gara Irene Curtoni!

18.15 Gallhuber ottava a 2″55. Il livello in slalom è molto basso: a parte le prime 4-5 atlete, poi tutte le altre viaggiano a tre pianeti di distanza.

18.14 La norvegese Lysdahl è ottava a 2″65, la scandinava rimane troppo in curva. Ora l’austriaca Gallhuber.

18.13 Dopo le prime sette Petra Vlhova è nettamente in testa con 6 decimi su Mikaela Shiffrin e 65 centesimi sull’austriaca Liensberger.

18.12 Holdener è quinta a 0.85, ma la pista inizia già a rovinarsi.

18.10 L’austriaca Truppe è sesta a 1″81. Iniziano a lievitare i distacchi. Vediamo la svizzera Wendy Holdener, di solito il terzo incomodo tra Vlhova e Shiffrin.

18.08 La svizzera Michelle Gisin è quinta a 1″30 da Vlhova. Tocca all’austriaca Truppe.

18.06 SHIFFRIN E’ SECONDA A 6 DECIMI DA VLHOVA! Altro smacco per l’americana, che inizia a patire psicologicamente la slovacca!

18.06 Shiffrin paga 0.41 da Vlhova al primo parziale!

18.04 Swenn Larsson contiene i danni nel finale ed è terza a 0.77, comunque a soli 0.15 da Liensberger nell’ipotetica lotta per il terzo posto a fine gara. Tocca a Mikaela Shiffrin!

18.04 Troppo legnosa la svedese, già 0.59 di ritardo al primo rilevamento.

18.02 Vlhova in testa, ma ‘solo’ con 62 centesimi su Liensberger. Ora la regolarista svedese Anna Swenn Larsson.

18.02 2 centesimi di ritardo per Vlhova al primo intermedio, ma 0.52 di vantaggio al secondo!

18.01 53″97 il tempo di Liensberger, che nella parte alta ha faticato a trovare il ritmo, poi si è sciolta. Basterà per non prendere una scoppola da Petra Vlhova? A breve lo scopriremo…

18.00 Iniziato lo slalom di Flachau con Katharina Liensberger, atleta da podio.

17.57 Ci siamo, è pronta al cancelletto di partenza l’austriaca Liensberger. A seguire Vlhova, Swenn Larsson e Shiffrin.

17.55 I pettorali di partenza delle azzurre: 10 Irene Curtoni, 34 Lara Della Mea, 47 Martina Peterlini, 56 Marta Rossetti. 62 Vivien Insam, 63 Roberta Midali, 64 Anita Gulli.

17.53 L’Italia dunque si affiderà alla veterana Irene Curtoni ed alle giovani. Obiettivo: la top15.

17.50 Non sarà presente Federica Brignone. Nonostante i grandi progressi evidenziati in slalom e testimoniati anche dalla vittoria nella combinata di Altenmarkt, l’azzurra ha preferito saltare questa tappa per concentrarsi sugli allenamenti in vista del fine settimana di Sestriere.

17.44 Petra Vlhova vinse a Flachau nel 2019, ma nelle due edizioni precedenti si era ritirata. Per lei l’unico altro podio nella località austriaca risale al 2016, quando giunse terza.

17.41 Mikaela Shiffrin sale sul podio ininterrottamente a Flachau dal 2013! Per l’americana tra vittorie, un secondo e due terzi posti.

17.39 Nella passata stagione andò in scena un duello entusiasmante a Flachau tra Vlhova e Shiffrin. Si impose la slovacca per soli 15 centesimi. Terza fu l’austriaca Liensberger, attualmente in grande ascesa. Nessuna italiana finì in zona punti: non dovrebbe essere difficile fare meglio…

17.35 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live dello slalom femminile di Flachau 2020, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino.

Programma e tv dello slalom – Le italiane al via – La classifica di Coppa del Mondo

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE dello slalom in notturna di Flachau (Austria) valevole per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020. Sulla pista intitolata a Hermann Maier dalle ore 18.00 con la prima manche (la seconda prenderà il via alle ore 20.45) le atlete del Circo Bianco si sfideranno tra i pali stretti con una grande certezza: ci attende l’ennesima super-sfida tra Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova.

Le due campionesse, dopotutto, stanno dominando la scena in slalom ormai da tempo immemore. Quest’anno abbiamo assistito alle vittorie della statunitense a Levi, Killington e Lienz, mentre la slovacca ha risposto a Zagabria. Nel complesso le due rivali monopolizzano gli slalom da ormai 23 gare consecutive. Per trovare un successo tra i pali stretti che non porti il loro nome bisogna tornare addirittura al 10 gennaio 2017 proprio a Flachau con Frida Hansdotter.

Un segno per le avversarie? Sinceramente per loro non è facile pensare di avere la meglio di due fuoriclasse simili, ma ci proveranno. incominciando da Katharina Liensberger che guiderà la pattuglia austriaca davanti al proprio pubblico, quindi Anna Swenn-Larsson e Michelle Gisin. L’Italia, come sempre, non ha troppe speranze in questa disciplina, ma proverà ad emergere con Martina Peterlini e Lara Della Mea, Saranno al via anche Irene Curtoni, Marta Rossetti, Vivien Insam, Anita Gulli e Roberta Midali

Lo slalom di Flachau prenderà il via alle ore 18.00 con la prima manche, mentre la seconda e decisiva scatterà alle ore 20.45. OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE scritta dell’evento, per non perdere nemmeno un istante dello spettacolo del Circo Bianco sotto la luce dei riflettori.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top