Show Player

LIVE Fortitudo Bologna-Pesaro 77-80, Serie A basket 2020 in DIRETTA: primo successo per la Vuelle, espugnato il PalaDozza



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Loading...
Loading...

22:17 Termina qui la nostra diretta live, grazie di aver seguito OA Sport e buon proseguimento di serata.

22:16 PRIMO SUCCESSO PER LA VUELLE DOPO 16 SCONFITTE CONSECUTIVE!!! Espugnato il fortino del PalaDozza in una partita sempre guidata dai ragazzi di coach Sacco che hanno ampiamente meritato il successo. Williams ne mette 17 con 6 rimbalzi, Pusica 15 e Totè piazza la doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi. A Bologna non basta il rush finale pazzesco di Aradori (21 punti) e la strepitosa doppia doppia da 16 e 19 rimbalzi di Sims.

77-80 Allo scadere Fantinelli sigla il -3 ma è finita!

75-80 2/2 PER LA STAFFA!!

SIMS SBAGLIA DA 3 PUNTI!!!! WILLIAMS IN LUNETTA PUÒ CHIUDERLA! 6 SECONDI AL TERMINE.

75-78 Altro 1/2.

In lunetta nuovamente Barford.

75-77 ANCORA ARADORI DALLA LUNGA DISTANZA!!!!

72-77 1/2 per l’americano.

Fallo su Barford a 29″.

72-76 ROBERTSON DA 3!!! SCHEMA DA RIMESSA DISEGNATO ED ESEGUITO ALLA PERFEZIONE E -4.

69-76 2/2 e timeout chiesto da coach Martino.

Liberi per Williams sul fallo tattico di Leunen.

69-74 1/2 POI ARADORI SPARA IN FACCIA AL SERBO LA TRIPLA!!

Robertson ferma fallosamente Pusica che dalla lunetta può indirizzare sensibilmente i suoi alla vittoria.

66-73 Libero a bersaglio e Pesaro rischia una clamorosa persa.

65-73 CANESTRO E FALLO DI ARADORI!

Leunen va lungo con la tripla, un minuto al primo successo marchigiano della stagione.

63-73 Fantinelli in velocità segna il -10 e mette pressione sulla rimessa costringendo Totè alla persa. Un minuto e mezzo al termine.

2′ al termine dell’incontro, Vuelle ad un passo dal primo urrà stagionale.

Fallo in attacco di Leunen e timeout Bologna poco più di 3′ dal termine.

61-73 PUSICA!!!! TORNA A SEGNARE IL SERBO NEL MOMENTO PIÙ IMPORTANTE.

61-70 Sims subisce l’ennesimo fallo e dalla lunetta fa 2/2 raggiungendo quota 16 punti.

59-70 A segno col fallo Totè!! Si protegge bene col ferro e costringe Sims all’infrazione. Lo stesso lungo americano spazza via dal ferro in maniera regolare il libero del classe 1997.

59-68 Sims risponde ancora girandosi da centro area.

57-68 Barford stoppa Sims ma Fantinelli perde palla e lo stesso play sigla il +11.

57-66 2/2 per l’ex Virtus Roma. Inizia a farsi sentire il PalaDozza.

Sims fa saltare il diretto avversario con la finta e andrà in lunetta per il fallo di Zanotti.

7′ al termine del match sulla persa di Barford (ottava per la Carpegna Prosciutto).

55-66 Sims raggiunge la doppia doppia (10+14) segnando da rimbalzo offensivo.

53-66 Fantinelli si arresta di forza in area e segna il -13.

51-66 Mussini brucia Leunen in penetrazione realizzando senza l’aiuto del tabellone.

51-64 Barford sigla il +13 rallentando il terzo tempo.

INIZIA L’ULTIMO QUARTO!

Nel frattempo nell’altro anticipo di serata Brescia ha espugnato il PalaBigi di Reggio Emilia per 81-87 trascinata dai 16 punti di Awudu Abass.

51-62 Mussini subisce fallo su tiro e dalla lunetta fa 1/2 ma Eboua vola a rimbalzo sul secondo libero sbagliato e schiaccia prima della sirena per il + 11 che chiude il quarto.

51-59 PAZZESCA GIOCATA DI DANIEL  CHE SCHIACCIA AL VOLO A UNA MANO SULL’ERRORE DI CINCIARINI!

49-59 Zanotti mette la tripla dall’ala per il +10!

0/2 per l’ex Roseto.

Eboua batte Leunen col primo passo, subisce fallo di Daniel e batterà due tiri liberi.

49-56 1/2 per lui.

Daniel segue a rimbalzo sull’errore in penetrazione di Cinciarini e andrà in lunetta.

Ultimi 2′ di gioco.

48-56 2/3 per il bresciano.

Fallo di Barford sul tentativo da 3 punti di Aradori.

Bonus raggiunto da Pesaro sul fallo di Pusica su Leunen. Entrambe le squadre hanno raggiunto il limite di falli.

46-56 Palleggio, arresto e tiro di Barford, nuovo +10 ospite.

46-54 Cinciarini interrompe il parziale col runner.

Sbaglia il libero supplementare l’ex Jesi.

44-54 Nuovo +10 ospite con Totè che segna nuovamente con la mano sinistra e subisce fallo da Sims.

4′ al termine del terzo periodo.

44-52 Totè sfida Leunen e col semigancio sinistro allunga il parziale ospite (6-0). Timeout Fortitudo.

44-50 Barford segna un difficilissimo canestro contro l’ottima difesa di Cinciarini che lo aveva quasi costretto alla palla persa.

44-48 Williams risponde da centro area.

44-46 Sims usa il fisico contro Totè e segna buttandosi all’indietro.

42-46 Tecnico fischiato a Sacco e Aradori porta i suoi a -4 dalla lunetta.

41-46 Aradori sbaglia di un nulla la tripla ma sul rimbalzo di Sims la Forititudo muove benissimo il pallone e va a segno da sotto con lo stesso americano. Timeout per coach Sacco.

39-46 Leunen dalla punta serve Aradori sotto canestro, due facili e -7.

37-46 Eboua si gira contro Leunen e nonostante l’ottima difesa va a segno buttandosi indietro.

37-44 Risponde con la stessa moneta Aradori ben imbeccato da Sims.

34-44 Tripla di Pusica! Il serbo si arresta da oltre l’arco direttamente da transizione offensiva.

21:25 INIZIA LA RIPRESA!

21:11 Splendida prima frazione di gioco per la Vuelle Pesaro, su uno dei campi più difficili dell’intero campionato. Williams è a quota 11 punti con Pusica a 8 con 3 rimbalzi e 3 assist. Leunen tiene quasi da solo in piedi l’attacco bolognese con 13 punti sui 34 di squadra. Tra un quarto d’ora circa avrà inizio la ripresa.

34-41 1/2 per il playmaker, l’ultimo tentativo ospite non va a bersaglio e termina il secondo quarto.

Williams va lungo con la tripla e a 3″ Cinciarini si guadagna due liberi.

33-41 Leunen si mette nuovamente in proprio in post e appoggiandosi al vetro sigla il -8.

31-41 2/2 e 11 punti per l’ex Avellino e Cantù.

Meno di 2′ al termine del quarto e liberi per Leunen.

29-41 Williams ruba palla a metà campo ad Aradori e lancia in contropiede solitario Miaschi.

29-39 Fantinelli ruba palla e in contropiede serve Leunen che realizza il suo settimo punto in fila.

27-39 RISPONDE CON LA TRIPLA MUSSINI!

27-36 Leunen ancora a segno, favorito dal mismatch con Mussini.

25-36 Zanotti ne mette altri due da sotto.

25-34 Segna il libero Leunen.

24-34 Leunen si svita verso la linea di fondo in post, segna subendo il fallo e dalla lunetta può riportare i suoi sotto la doppia cifra di svantaggio.

22-34 Mussini serve Thomas sull’arco, l’americano gli restituisce palla e l’ex Reggio Emilia non sbaglia piedi a terra da tre punti. Timeout Martino.

22-31 Sims sbaglia da sotto ma corregge il proprio errore col tap-in.

20-31 Miaschi spara il tiro dalla lunga distanza (piedi sulla linea da 3) che vale il vantaggio in doppia cifra pesarese.

Poco più di 6′ al termine della prima frazione.

2′ minuti senza canestri per la Effe, che sta soffrendo terribilmente a rimbalzo (19-14 ospite) e ha già commesso 5 palle perse.

20-29 Percorso netto per lui.

Altro fallo su tiro da 3 punti di Williams. Altro giro in lunetta per l’americano.

20-26 Zanotti attacca di prepotenza lo stesso Daniel per il nuovo +6.

20-24 Daniel segna e subisce il fallo segnando in controtempo. Libero aggiuntivo sbagliato dall’ex Pistoia.

18-24 Primo minuto andato in questo secondo periodo e Williams segna buttandosi dentro contro tre avversari.

INIZIA IL SECONDO QUARTO!

Aradori non va a segno allo scadere del quarto. Pusica dominatore assoluto dei primi 10′; per lui 8 punti conditi da 3 rimbalzi e 2 assist.

18-22 Splendido runner a una mano di Pusica che ha iniziato con le marce alte questa partita.

18-20 Ed Daniel cattura il rimbalzo d’attacco e cadendo indietro si appoggia al tabellone.

16-20 Tripla di Pusica!! +4 Pesaro e 6 punti per il serbo.

1′ e 20″ al termine di questo primo quarto.

16-17 Ancora Totè! Schiaccia il veronese su assist al bacio di Pusica.

16-15 Totè riceve da Williams e si appoggia al vetro per il suo quarto punto.

16-13 Robertson risponde immediatamente con un’altra tripla dal palleggio.

13-13 Altra rubata ospite! Williams scippa Fantinelli e scambia palla con Pusica che gli serve un perfetto alley oop per la parità. Timeout Bologna.

13-11 Barford ruba palla a Robertson e schiaccia indisturbato il -2.

13-9 Sims a segno col gancio sinistro da centro area, evitando il tentativo di stoppata di Totè.

11-9 Robertson spara la tripla del nuovo vantaggio fortitudino.

8-9 2/3 per lui.

Fallo di Aradorisul tentativo di tiro da 3 di Williams. Liberi per l’ex Sacramento Kings.

8-7 Tiri liberi per Aradori che fa 2/2.

6-7 Sims stoppa clamorosamente ancora una volta Eboua ma Totè è il più reattivo a rimbalzo.

Barford scippa Aradori e lancia Eboua che viene fermato fallosamente.

6-5 Williams si iscrive a referto con un complicato palleggio arresto e tiro.

6-3 Aradori ne mette altri due comodi in transizione offensiva.

4-3 Leunen pesa il taglio di Fantinelli per il vantaggio bolognese.

2-3 Risponde Leunen col piazzato dalla media.

0-3 Sims stoppa Eboua m a la palla arriva a Pusica che infila la tripla.

INIZIA IL MATCH!

20:29 I QUINTETTI TITOLARI: BOLOGNA: Fantinelli-Robertson-Aradori-Leunen-Sims; Pesaro: Barford-Pusica-Williams-Eboua-Totè.

20:23 Si sta ultimando il riscaldamento, è in corso la presentazione delle due squadre al PalaDozza.

20:19 Dieci minuti circa alla palla due del secondo anticipo di questo sabato sera; arbitri della contesa sono Carmelo Paternicò, Lorenzo Baldini e Dario Morelli.

20:14 Gli ospiti, ancora privi di successi, hanno giocato le proprie migliori partite in trasferta, ma stasera si trovano di fronte un avversario che fa del fattore campo il proprio punti di forza, quindi sarà impresa ardua ottenere il primo successo.

20:08 La Fortitudo fa del PalaDozza il proprio fortino inespugnabile, avendo perso in una sola delle 8 partite disputate (contro la Leonessa Brescia). I biancoblù segnano in media 83 punti a partita davanti ai propri tifosi e affrontano la squadra che ne subisce di più in trasferta (97.1).

20:03 Sfida numero 84 tra le due compagini nella massima serie (43 vittorie bolognesi contro le 40 pesaresi). In quel di Bologna è la sfida numero 40 (28 vittorie felsinee e 11 successi marchigiani).

19.58 Buonasera e benvenuti alla diretta live testuale del match tra Fortitudo Bologna e Vuelle Pesaro, valido per la diciottesima giornata di campionato di Legabasket.

La presentazione della 18^ giornata di Serie A

Buongiorno, e benvenuti alla DIRETTA LIVE del match tra Fortitudo Bologna e Vuelle Pesaro, valido per la diciottesima e prima giornata del girone di ritorno di Legabasket. Al Paladozza va in scena il secondo dei due anticipi del sabato sera, con la Pompea che ospita la Carpegna Prosciutto. I padroni di casa hanno disputato una prima parte di stagione estremamente positiva, chiudendo il girone d’andata addirittura al sesto posto (9 vinte e 7 perse), conquistandosi perciò un posto alle Final Eight di Coppa Italia che verranno disputate proprio in quel di Pesaro. I successi della formazione di coach Antimo Martino sono stati costruiti in prevalenza tra le mura amiche; 7 dei 9 successi totali dei bolognesi sono stati ottenuti davanti al proprio calorosissimo pubblico (con scalpi importanti, come quelli di Milano e Venezia). La missione degli ospiti appare quindi assai complicata. La Victor Libertas, occupa malinconicamente l’ultimo posto in classifica e deve ancora portarsi a casa il primo referto della stagione. Il cambio di coach in corso, con l’arrivo dell’esperto Giancarlo Sacco a discapito del giovane Federico Perego, e l’innesto dell’americano ex NBA Troy Williams non hanno finora portato i risultati sperati dalla dirigenza.  

Nell’ultimo turno di campionato per i bolognesi è arrivata una convincente vittoria casalinga nel derby emiliano con la Grissin Bon Reggio Emilia (86-69) con un parziale decisivo di 25-12 nell’ultimo periodo. Dominatori dell’incontro sono stati il centro americano Henry Sims (23 e 12 rimbalzi) e Pietro Aradori (18 punti, 10 nell’ultimo quarto). I marchigiani, in casa contro la Pallacanestro Trieste, sono andati molto vicini a cogliere il primo successo stagionale; dopo che la terza frazione si era chiusa in perfetta parità (64-64), l’esperienza di determinati giocatori friulani ha fatto la differenza nello sprint e i pesaresi hanno dovuto rimandare ancora una volta l’appuntamento con la prima gioia stagionale. Migliori del match sono risultati essere Jaylen Barford con 21 punti e 7 rimbalzi e il classe 2000 Paul Eboua, che ha sfiorato la doppia doppia (20 punti e 9 rimbalzi).

Proprio il playmaker americano della Vuelle è il secondo migliore realizzatore della competizione (17.6 punti a gara) e se la vedrà contro Sims e Aradori, rispettivamente quinto e ottavo in questa classifica (15.9 per l’ex Virtus Roma e 15.7 per l’ex Virtus Bologna, miglior italiano in classifica). Come annunciato nella conferenza stampa di presentazione della partita da coach Sacco, non sarà della partita Clint Chapman, che sta recuperando dall’infortunio subito alla caviglia a novembre. Unici ex della partita sono i fortitudini Rok Stipcevic e Daniele Cinciarini; il croato è stato a Pesaro nel 2013, dopo aver rescisso con l’Olimpia Milano, mentre il playmaker lombardo è cresciuto nel vivaio della Scavolini, in cui è poi tornato nel biennio 2009-2011.

L’appuntamento con la DIRETTA LIVE di OA Sport è per le 20.30, orario in cui è in programma la palla a due tra Fortitudo Bologna e Vuelle Pesaro.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top