Show Player

LIVE Dakar 2020, 14 gennaio in DIRETTA: vince Peterhansel su Al-Attiyah, Fernando Alonso top10!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI DELLE MOTO

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI DELLE AUTO

LA CRONACA DELLA TAPPA DI OGGI DELLE ALTRE CATEGORIE

Loading...
Loading...

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLE MOTO

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLE AUTO

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLE ALTRE CATERGORIE

LE DICHIARAZIONI DI FERNANDO ALONSO

LE DICHIARAZIONI DI MARC COMA, COPILOTA DI ALONSO

15.22 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata! Un saluto sportivo da OA Sport.

15.20 Tutto invece apparentemente già deciso tra le moto, dove l’americano Brabec guida con 20’53” sul cileno Quintanilla. Attenzione però: alla Dakar le insidie sono sempre in agguato…

15.18 Le ultime tre tappe della Dakar saranno infuocate tra le auto. Lo spagnolo Sainz è ancora in vetta, ma con appena 24″ su Al-Attiyah e 6’38” su Peterhansel. Una corsa a tre che si annuncia entusiasmante!

15.15 Ricordiamo che Fernando Alonso ha concluso la frazione odierna in nona posizione a 13’03” da Peterhansel ed è decimo in classifica generale a 3 ore e 17′. Trattandosi della prima esperienza alla Dakar, di sicuro un risultato apprezzabile.

14.55 Tra i camion vince il russo Karginov con 3’19” sul Biellorusso Viazovich e 9’24” sul connazionale Nikolaev.

13.40 E’ arrivato Alonso che paga un passivo di 13’03” da Peterhansel.

13.20 Peterhansel vince la tappa con appena 15″ di vantaggio su Al-Attiyah al quale per poco non è riuscita la rimonta.

12.50 Al-Attiyah in rimonta su Peterhansel che mantiene appena 40″ di vantaggio. Torna a perdere Sainz che si trova a 5’13”. Alonso si trova a 11’22”.

12.15 Peterhansel arriva al km 244. Il francese guida con 52″ su Al-Attiyah. Sanz è a 4’56”.

12.00 Pablo Quintanilla vince la nona tappa tra le moto. Price arriva a 1’54”,  Barreda a 2’42”  e Brabec a 3’55”.

11:05 Tra le auto, mentre Sainz ha perso cinque minuti, Alonso è 14° a più di 9 minuti da Peterhansel dopo il km 156

11:00 Grande cavalcata di Barreda nelle moto, risale ed è al comando al km 347 di speciale! La sua Honda precede la KTM di Price di 33 secondi e l’altra Honda di Brabec di 1’31”.

10:40 Sainz è rimasto attardato di circa cinque minuti.

10:31 Tra le auto prosegue la battaglia Peterhansel-Al-Attiyah, mentre ha perso contatto per motivi da chiarire Sainz.

10:23 Battaglia durissima tra le moto, adesso al comando c’è il cileno Quintanilla su Husqvarna, ma i primi 4 sono racchiusi in 32 secondi.

10:05 Battaglia Al-Attiyah-Sainz-Peterhansel nelle auto: i tre, al primo rilevamento, si racchiudono in 25 secondi.

9:45 Alonso passa al secondo intertempo (km 104) con 2’13” di ritardo dall’argentino Terranova su Mini, ma per il momento sono passati solo in tre.

9:30 Al primo rilevamento delle auto al comando Stephane Peterhansel su JCW X-Raid. Settima posizione per Fernando Alonso su Toyota a quasi 3′ dal leader

9:15 Partenze e spettacoli

8:55 I piloti delle moto arrivano al km 156, dopo i quali ce ne saranno 34 di neutralizzazione. C’è stata una caduta di poco conto di Barreda, regolarmente in sella e al quinto posto in questa tappa comandata dall’americano della Honda Bribec

8:40 Anche le auto hanno preso il via da Wadi Al-Dawasir! Sul percorso c’è anche Fernando Alonso

8:30 Al secondo rilevamento (km 104) in testa ci va Brabec su Honda, seguito da Barreda anch’egli su Honda e da Price su KTM. I due inseguitori sono a 1’03” e 1’04”. Partit intanto anche i quad

8:10 Cammelli attorno al km 76. Un elicottero li disperde.

7:55 Moto: Toby Price è stato il più veloce ad arrivare al km 50 (prima prova speciale). 37 i secondi di vantaggio dell’australiano sull’americano Ricky Brabec.

7:45 Abbandoni: Cyril Despres in SSV, Esteve Pujol nelle auto, Gerrit Zuurmond nei camion

7:40 La tappa di oggi

7:35 Stiamo assistendo in questo momento ai primi passaggi al rilvvamento cronometrico iniziale, per quanto riguarda le moto

7:32 Buongiorno a tutti i lettori di OA Sport, e benvenuti a questo nuovo appuntamento in DIRETTA LIVE con la Parigi Dakar, nella tappa da Wadi Al-Dawasir-Haradh, tappa che contiene 410 km di prova speciale sui complessivi 886.

Il programma dell’ottava tappa della Dakar 2020 (14 ottobre)La classifica delle autoLa classifica delle motoLa classifica delle altre categorie

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della nona tappa dell’edizione 2020 della Dakar. La stage vedrà i temerari piloti spostarsi per 886 chilometri (410 quelli di prova speciale), da Wadi Al-Dawasir ad Haradh. Siamo giunti alla frazione più lunga della 42esima edizione del rally raid, una tappa che sul piano emotivo sarà toccante per molti. Tutti coloro che ieri si sono fermati in memoria del portoghese Paulo Gonçalves, deceduto dopo un’incidente domenica, sono costretti a riallacciare il casco e tornare in azione.

La prova sarà composta da meno dune e più fondo compatto, con tante pietre che potrebbero diventare insidiose, per questo i piloti dovranno essere bravi a correre con molta attenzione e precisione per diminuire al massimo i rischi di foratura. Non mancherà ovviamente la sabbia, presente per il 35% al pari della terra. Il 24% del fondo sarà composto da pietre, mentre in questa prova le dune costituiranno solo il 5% del tragitto. Moto e Quad scatteranno alle ore 8:50 locali (6:50 italiane), Auto e Camion invece partiranno verso le 10:30 locali (8:30 da noi). 

Tra le Auto, ieri, grande protagonista è stato Fernando Alonso. Lo spagnolo della Toyota ha concluso in seconda posizione, dimostrando di aver acquisito un feeling sorprendente con la vettura giapponese. Una crescita costante, frutto anche dell’apporto dell’esperto navigatore Marc Coma, importante come appoggio alla guida del due volte campione del mondo di F1.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della nona tappa dell’edizione 2020 della Dakar: la stage vedrà i temerari piloti spostarsi per 886 chilometri (410 quelli di prova speciale), da Wadi Al-Dawasir ad Haradh. Cronaca in tempo reale ed aggiornamenti costanti. Si comincia alle 07.30.

 

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top