Show Player

Calcio, Chiesa e Vlahovic affossano il Napoli al San Paolo: quarta sconfitta consecutiva in casa in Serie A dei partenopei



Continua il momento molto difficile del Napoli di Rino Gattuso nel campionato di calcio di Serie A 2019-2020. I partenopei sono stati sconfitti tra le mura amiche del San Paolo 2-0 dalla Fiorentina di Beppe Iachini. A segno tra le fila viola Federico Chiesa al 26′ e Dusan Vlahovic al 74′. Si tratta del quarto ko consecutivo in casa nella massima serie per i campani, che vedono le proprie quotazioni in caduta libera. I partenopei sono infatti dodicesimi con 24 punti, gli stessi proprio dei gigliati che hanno raggiunto i vesuviani nella graduatoria generale.

LA CRONACA

Gattuso punto sul classico 4-3-3 con Milik perno centrale, assistito ai lati da Callejon e da Insigne. La Fiorentina risponde con un più abbottonato 3-5-2: Cutrone e Chiesa coppia d’attacco, Pulgar in cabina di regia e Lirola e Dalbert costretti a un grosso impegno nelle due fasi sugli esterni. Partita equilibrata e ritmo non eccessivo. Entrambe le compagini si annullano nella zona nevralgica del campo e al 12′ ci pensa Milik a svegliare tutti con un siluro su cui è bravissimo il portiere gigliato. VAR che al 20′ entra in azione per un sospetto fallo di mano in area reclamato dai viola, ma il direttore di gara non ravvisa alcun fallo. 6′ più tardi arriva il gol del vantaggio degli ospiti: grande giocata di Benassi che serve un pallone al bacio per Chiesa, freddo negli ultimi 15 metri e abile a portare in vantaggio la sua squadra. La Fiorentina sfiora il raddoppio con Dalbert al 31′, ma poi anche Callejon mette apprensione alla difesa di Iachini 5′ dopo. Si va al riposo però sull’1-0 in favore dei toscani.

Nella ripresa il Napoli cerca di dare maggior sostanza al proprio attacco e al 52′ Insigne, dopo aver scartato due difensori, scheggia il palo sinistro. Poco fortunato il n.24. La Fiorentina però non si limita solo alla difesa e in contropiede con Chiesa si fa vedere al 56′ in maniera pericolosa. Manca lucidità ai partenopei, al contrario dei gigliati che raddoppiano con Vlahovic al 74′, abile a superare Ospina con una splendida conclusione dal limite. Il gol, di fatto, manda in ghiaccio il match e per i padroni è l’ennesimo ko.

 

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse 

Loading...

Lascia un commento

scroll to top