Show Player

Australian Open 2020, risultati 23 gennaio (mattina): Medvedev e Zverev vincono senza problemi. Thiem avanza a fatica


Russia's Daniil Medvedev makes a forehand return to Frances Tiafoe of the U.S. during their first round singles match at the Australian Open tennis championship in Melbourne, Australia, Tuesday, Jan. 21, 2020. (AP Photo/Lee Jin-man)


La pioggia caduta copiosa nella nottata australiana ha condizionato il programma della quarta giornata degli Australian Open 2020. Rispetto a quanto previsto inizialmente le partite sono iniziate con oltre un’ora di ritardo, fatto salvo per i match giocati al coperto. Pronti via subito una sorpresa ovvero la vittoria del lettone Ernests Gulbis che ha rifilato un secco 3-0 (7-5 6-3 6-2) allo sloveno Aljaz Bedene (n.55). Un successo autoritario quello del numero 256 del ranking mondiale che con i punti che otterrà nel primo Slam della stagione tornerà a scalare la classifica, ricordiamo che nel 2014 era riuscito ad entrare anche nella top ten.

Daniil Medvedev ha impiegato circa due ore per risolvere la pratica Pedro Martinez. Il numero 4 del seeding ha superato lo spagnolo con il punteggio di 7-6 6-1 6-3. Leggermente più complicato il compito per Alexander Zverev che è riuscito comunque a vincere in tre set (7-6 (5) 6-4 7-5) contro il bielorusso Egor Gerasimov.

Accede al terzo turno faticando moltissimo Dominic Thiem. Dopo che il numero 5 del mondo ha conquistato il primo set, molti immaginavano che il tennista di casa Alex Bolt (n.140) avrebbe fatto da sparring partner ma così non è stato. L’australiano ha ribaltato la situazione vincendo 7-5 7-6 (5) i successivi due parziali. Il pubblico ha cominciato a spingere e a sostenere con forza il 27enne che, però, non è riuscito a resistere al ritorno dell’austriaco che gli ha rifilato un secco 6-1 6-2.

Il giovane australiano Alexei Popyrin ha letteralmente asfaltato lo spagnolo Jaume Munar sconfitto in poco più di due ore con il punteggio di 6-2 7-6(5) 6-2. Prova autoritaria quella del russo Andrey Rublev che ha liquidato la pratica Yuichi Sugita con un perentorio 6-2 6-3 7-6 (5). Spettacolo ed emozioni nel match tra Gael Monfils-Ivo Karlovic vinto dal francese 4-6 7-6(8) 6-4 7-5.

Loading...
Loading...

RISULTATI SINGOLARE MASCHILE SESSIONE DIURNA DEL 23 GENNAIO

Gulbis E. (Lat)-Bedene A. (Slo) 7-5 6-3 6-2
Medvedev D. (Rus)-Martinez P. (Esp) 7-5 6-1 6-3
Thiem D. (Aut)-Bolt A. (Aus) 6-2 5-7 6(5)-7 6-1 6-2
Zverev A. (Ger)-Gerasimov E. (Blr) 7-6 (5) 6-4 7-5
Popyrin Al. (Aus)-Munar J. (Esp) 6-2 7-6(5) 6-2
Monfils G. (Fra)-Karlovic I. (Cro) 4-6 7-6(8) 6-4 7-5
Rublev A. (Rus)-Sugita Y. (Jpn) 6-2 6-3 7-6 (5)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

Loading...

Lascia un commento

scroll to top