Volley, CEV Cup 2020: Modena vola agli ottavi di finale, i Canarini eliminano l’Olympiacos



Modena si è qualificata agli ottavi di finale della CEV Cup 2020 di volley maschile, la seconda competizione europea per importanza. I Canarini hanno sconfitto l’Olympiacos per 3-0 (25-18; 25-22; 25-22) nel ritorno dei sedicesimi di finale e hanno così conquistato il passaggio del turno dopo che avevano espugnato il Pireo al tie-break nell’incontro di andata. Gli uomini di Andrea Giani hanno dominato la partita andata in scena al PalaPanini e non hanno avuto particolari problemi contro la compagine greca, oggi decisamente meno pugnace e tecnicamente valida rispetto a quanto visto settimana scorsa in terra ellenica. I padroni di casa hanno chiuso i conti in appena 74 minuti di gioco e si sono guadagnati così la sfida contro i cechi dell’Ostrava, formazione ampiamente alla portata degli emiliani che sono tra i grandi favoriti per la conquista del trofeo.

Andrea Giani ha effettuato un po’ di turnover lasciando a riposo le stelle Ivan Zaytsev e Bartosz Bednorz. A fare la differenza sono stati l’opposto Giulio Pinali (17 punti, 75% in attacco) e lo schiacciatore Matt Anderson (17 punti, 3 muri) ben imbeccati dal regista Micah Christenson, si sono messi in buona luce anche il centrale Max Holt (9, 2 muri) affiancato da Elia Bossi (6), 7 marcature per il martello Denys Kaliberda (3 aces) nella formazione completata dal libero Salvatore Rossini. All’Olympiacos non sono bastati Michal Finger (11) e Roland Gergye (10).

Loading...
Loading...

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LPS/Elisa Calabrese

Loading...

Lascia un commento

scroll to top