Show Player

Tiro a volo, Mauro De Filippis si aggiudica il “Golden Target 2019”



Al termine di una stagione molto positiva “l’oro più bello”. L’Italia del tiro a volo infatti può mettere un altro, l’ennesimo, riconoscimento di prestigio nella sua bacheca: Mauro De Filippis infatti è stato insignito a Monaco di Baviera, nel corso della due giorni di ritrovo della ISSF, del Golden Target 2019, essendo al primo posto del ranking del trap maschile.

Una soddisfazione straordinaria per il pugliese, che vive a Crevalcore con la compagna di vita e di Nazionale Jessica Rossi, il quale ha voluto commentare così il premio: “Sono solo un atleta che ama questo sport, che è caduto tante volte, ma che non ha mai perso il sorriso e la voglia di migliorarsi. Mi piacerebbe essere un esempio, come uomo e come atleta, per le future generazioni di tiratori: cercherò di allenarli e seguirli insegnando loro i corretti valori dello sport. Jessica è il mio modello e da lei ho imparato molto su come raggiungere i miei obiettivi. Mi ispiro da sempre alle persone semplici, che affrontano le difficoltà di ogni giorno con il sorriso e il desiderio vero e sincero di vivere positivamente”.

Loading...
Loading...

Gli fa eco il presidente FITAV Luciano Rossi:Grande emozione e grande felicità per questo riconoscimento, che premia un nostro atleta di punta: essere al primo posto nel World Ranking è una bella soddisfazione, per lui e per tutti gli appassionati delle discipline del tiro. I miei più sentiti complimenti a Mauro: sono convinto che la sua carriera sarà ancora più ricca di medaglie e soddisfazioni”.

Infine il dt Albano Pera: “Sono molto soddisfatto che Mauro De Filippis sia il vincitore del Golden Target, primo perché è un mio atleta, ma soprattutto perché nell’anno 2019, ma anche già nel 2018, è stato uno dei protagonisti in quasi tutte le gare a cui ha partecipato. Purtroppo non è mai riuscito a vincere l’ambita carta olimpica, che ha sfiorato più volte. Però, se si trova al primo posto nel World Ranking, non è un caso, ma frutto del lavoro svolto con grande impegno e passione, che lo ha ripagato con questo splendido riconoscimento internazionale”. (Fonte dichiarazioni: FITAV)

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FITAV

Loading...

Lascia un commento

scroll to top