Show Player

LIVE Sci di fondo, Staffette Lillehammer 2019 in DIRETTA: doppietta russa in campo maschile! Therese Johaug impressionante nella gara femminile



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

La nostra DIRETTA LIVE termina qui, grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata da parte di OA Sport.

13:15 Sconfitta cocente per i norvegesi che assistono alla doppietta russa in casa loro.

13:13 Vince Russia II davanti a Russia I! Norvegia I batte in volata Norvegia II per il terzo posto, quinta la Germania.

Loading...
Loading...

13:11 Ustiugov stacca Malinichenko!

13:09 Vanno via i due russi! I norvegesi Krogh e Turtveit non riescono a tenere il passo.

13:08 Forza anche Ustiugov, in difficoltà anche la Svezia.

13:07 Piccola accelerazione di Malinichenko, si stacca la Finlandia che paga lo sforzo precedente.

13:06 Al passaggio ai 27.1 km in testa il russo Malinichenko, sempre gruppo compatto.

13:03 Poco meno di 4 km all’arrivo: le due squadre norvegesi, le due russe, Svezia, Germania e Finlandia si giocano la vittoria.

13:01 E rientra il finlandese! Azione clamorosa che però potrebbe restargli nelle gambe sul finale.

12:59 Rimonta furiosa della Finlandia che dimezza lo svantaggio da 40″ a 20″, Francia a quasi 1′.

12:57 Ustiugov recupera lo svantaggio e si porta in testa a tirare, gara incredibilmente equilibrata.

12:55 Ennesima fase di studio nei primi metri del giro e gruppo che si sta nuovamente compattando, sarà un finale intenso.

12:52 All’ultimo cambio Norvegia II, Norvegia I e Svezia racchiuse in 1″, inseguono Russia I a 11″4, Germania a 14″5 e Russia II a 15″.

12:50 Krueger continua a spingere, lotta a tre tra Norvegia II, Norvegia I e Svezia.

12:48 Accelerato di Krueger che miete vittime, restano in quattro al comando.

12:46 Francia ormai tagliata fuori, i transalpini pagano 34″.

12:42 In testa Spitsov su Roethe e Krueger, prime sette in appena 3″, lotta serratissima.

12:40 Grazie ad una super azione la Svezia ricuce 15″ in poco più di un chilometro, sette squadre a giocarsi il podio quindi.

12:37 Svezia e Francia inseguono ad una ventina di secondi di ritardo.

12:35 Ancora una studio tra i primi permette agli altri di rientrare, sono in sei al comando con anche la Germania agganciata al treno.

12:32 Al secondo cambio Finlandia, Russia II e Norvegia I hanno 10″ di vantaggio su Russia I e Norvegia II.

12:28 Belov al comando, crollo per lo svedese Rickardsson, in difficoltà anche la Germania.

12:24 Ci si aspetta da un momento all’altro l’azione del finlandese Niskanen che per ora resta coperto in quinta posizione.

12:20 Passaggio al km 11.3: in testa il russo Semikov, nessuno ha ancora provato l’affondo.

12:15 Lo svedese Rickardsson scandisce il ritmo, che è ancora piuttosto blando, stanno rientrando in gruppo anche gli Stati Uniti.

12:11 Davanti si studiano e il gruppo di testa diventa compatto, sette unità racchiuse in 8″.

12:08 I tre guadagnano e al primo cambio Russia I, Norvegia I e Svezia giungono con 10″5 su Russia II, poi Finlandia a 15″5.

12:05 Piccolissimo solco scavato da Larkov, Golberg e Sandstroem, si incarica dell’inseguimento il tedesco Eisenlauer.

12:03 Tentativo che è servito solo ad animare la gara, visto che le nove squadre sono ancora tutte insieme.

12:00 Azione decisa del russo Larkov, lo segue il norvegese Golberg, i due hanno guadagnato 4″5 sul finlandese Hyvarinen.

11:56 Tolte Cina e Kazakistan, gruppo ancora perfettamente compatto.

11:52 Ai 2.4 km sempre Norvegia al comando con tutte le Nazionali sulla ruota, la gara fatica a decollare.

11:48 Subito in testa Golberg, il norvegese prova a dettare il passo ma non c’è ancora stata selezione.

11:45 Comincia la gara!

11:43 Pochi attimi all’inizio della staffetta maschile, atleti pronti per partire.

11:40 Nella gara di skiathlon di ieri successo del russo Alexander Bolshunov, che ha beffato i padroni di casa norvegesi.

11:35 Ovviamente non ci sarà l’Italia nemmeno tra gli uomini, sempre per preparare al meglio i prossimi impegni.

11:30 11 squadre iscritte alla staffetta, tra cui le seconde squadre di Norvegia e Russia.

11:25 Tra 20 minuti sarà della volta della gara maschile, con la Norvegia che punta alla doppietta.

11:22 Ha fatto la differenza Therese Johaug che ha spaccato la gara nella terza frazione, davvero un’altro passo rispetto a tutte le altre.

11:20 Nella volata per il quarto posto la Finlandia la spunta su Norvegia II, sesta posizione per Russia I.

11:19 Vince, come era ampiamente pronosticabile, Norvegia I! Completano il podio Stati Uniti I e Svezia.

11:16 Finlandia e Norvegia II sempre appaiate, nel frattempo si è ritirata la seconda squadra degli Stati Uniti.

11:15 Al passaggio al km 18.3 il vantaggio di Weng su Diggins è di 45″, Lundgren a 59″5.

11:13 Diggins lascia sul posto Lundgren, Stati Uniti I verso il secondo posto davanti alla Svezia. Per la quarta posizione lotta serrata tra Finlandia e Norvegia II.

11:11 Weng si invola verso la vittoria a 2.5 km dal termine, Diggins ha raggiunto Lundgren e si è messa a ruota della svedese.

11:07 Weng deve gestire 44″4 di margine sulle rivali. Dietro sarà battaglia per il secondo posto tra Svezia e Stati Uniti I.

11:05 Bel recupero della Germania, che si è portata in quinta posizione a 3″ dalla Finlandia.

11:03 Ultimo cambio: Norvegia I in testa con 49″ sulla Svezia e 57″6 su Stati Uniti I. Completamente in crisi la Finlandia che è scivolata a 1’20” dalla testa.

10:59 Continua a guadagnare in modo esponenziale Johaug! Dietro Kalla salta Kylloenen, la quale viene raggiunta anche dalla statunitense Brennan.

10:56 Johaug ha fatto il vuoto! Al km 12.5 la norvegese ha 21″5 su Kylloenen e 24″ su Kalla.

10:54 Stati Uniti I si tiene intorno ai 30″, cruciale il tempo perso da Caldwell nella prima frazione.

10:52 Partita a razzo Therese Johaug che raggiunge e svernicia la finlandese Kylloenen! Anche la svedese Kalla tiene un buon ritmo.

10:50 Norvegia II al di sotto delle aspettative, ottava davanti alla Francia ad 1’06” dalla vetta.

10:48 Al secondo cambio la Finlandia scappa via con 7″ su Norvegia I e Russia I, Svezia a 16″. La grande azione di Niskanen ha scremato il gruppo.

10:45 Bene la Germania che recupera tempo e posizioni ed è ora sesta, continua a faticare la Francia nona ad oltre 1′.

10:43 Sempre Niskanen a dettare il passo, si fa dura per Bjornsen che viene ricacciata a 19″4.

10:40 Ai 7.5 km vola in testa la finlandese Niskanen con Jacobsen sulla ruota, dietro rimonta furiosa dell’americana Bjornsen che ha ridotto il distacco a 14″.

10:37 Sta pagando anche il Giappone, in testa rimangono in quattro: Russia I, Norvegia I, Svezia e Finlandia.

10:35 Al passaggio al km 5.8 si è portata al comando la russa Nepryaeva, poi la norvegese Jacobsen e la svedese Roennlund. Ritmi molto più alti rispetto a quelli della prima frazione.

10:33 In difficoltà nell’ultimo tratto la statunitense Caldwell che ha pagato addirittura 26″ nel finale.

10:32 Al primo cambio in testa Norvegia I con Finlandia, Svezia, Giappone e Russia I racchiuse in 2″.

10:28 Male Francia e Germania, che ai 3.3 km sono rispettivamente nona e decima a circa 30″.

10:26 Falla continua ad imporre il proprio ritmo e sembra pagarne le spese la russa Durkina, mentre la finlandese Matintalo ha scavalcato Caldwell per la terza piazza.

10:23 Ai 2.5 km sempre in testa Falla davanti a Ribom e Caldwell. Russia I al momento è settima a 5″.

10:21 Come spesso accade non si tira tanto nella prima frazione, anche se l’azione di Falla ha ridotto il gruppo di testa a sette unità.

10:18 Al passaggio agli 800 metri guida la norvegese Falla, seguono a ruota Svezia e Stati Uniti I. Ovviamente ancora nessuna scrematura.

10:15 Cominciata la gara femminile!

10:13 Manca pochissimo alla partenza della staffetta femminile, fitta nevicata a Lillehammer.

10:10 I favoriti sono ovviamente i norvegesi che punteranno alla doppietta davanti al proprio pubblico.

10:05 Ricordiamo che l’Italia non è presente a Lillehammer per scelta tecnica, allo scopo di preparare al meglio i prossimi appuntamenti, dove i format sono più congeniali agli azzurri, con particolare pensiero a Davos e Planica.

10:00 Tredici team si giocheranno la vittoria nella staffetta femminile, tra cui due squadre per Norvegia, Stati Uniti e Russia.

9:55 Tra 20 minuti prenderà il via la gara femminile, mentre alle ore 11:45 toccherà alla staffetta maschile.

9:50 Buongiorno a tutti e benvenuti alle DIRETTE LIVE delle staffette di sci di fondo di Lillehammer, in Norvegia.

Classifica Coppa del Mondo sci di fondo 2019-2020

Buongiorno a tutti e benvenuti alle DIRETTE LIVE delle staffette di sci di fondo di Lillehammer, in Norvegia. Nella giornata di ieri si sono disputate le gare di Skiathlon con i successi del russo Alexander Bolshunov in campo maschile, beffando i padroni di casa scandinavi, mentre tra le donne si è imposta della beniamina norvegese Therese Johaug, la quale è già in fuga in classifica.

L’Italia non sarà della partita. È stata effettuata la scelta tecnica di non gareggiare a Lillehammer, allo scopo di preparare al meglio i prossimi appuntamenti, dove i format sono più congeniali agli azzurri, con particolare pensiero a Davos e Planica. I favoriti sono ovviamente i norvegesi che punteranno alla doppietta davanti al proprio pubblico. Si parte alle ore 10:15 con le ragazze, per poi passare dalle ore 11:45 alla gara maschile.

Ci aspetta quindi una mattinata bella intensa che OA Sport vi invita a seguire in compagnia della nostra DIRETTA LIVE testuale minuto per minuto, in modo da non perdervi alcuna emozione.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top