Show Player

Federico Pellegrino, Coppa del Mondo Davos 2019: “Ho atteso troppo in semifinale, peccato perchè Klaebo non era imbattibile”



Deludente e amara eliminazione in semifinale per Federico Pellegrino nella sprint a tecnica libera di Davos, in Svizzera, valevole per la Coppa del Mondo di sci fondo 2019-2020 Il campione valdostano non è riuscito a entrare nella manche a sei che ha assegnato il successo, lasciando strada libera al dominatore Johannes Høsflot Klæbo, che come al solito ha fatto un sol boccone dei rivali.

Al termine della sua fatica, Federico Pellegrino ha parlato ai taccuini del sito Fisi.org. “Ho sbagliato ad aspettare troppo in semifinale – spiega – anzichè prendere posizione sull’ultima salita, l’ho presa in discesa. Quando Klaebo mi ha sorpassato, poi, non sono più riuscito a chiudere su chi mi precedeva”.

Loading...
Loading...

Il dispiacere del valdostano aumenta per un motivo ben preciso: “Peccato perchè oggi Klaebo non sembrava imbattibile, però non perdo la fiducia già in visto del prossimo sabato a Planica, dove sarò pronto per rifarmi. Non ho fatto il Pellegrino, mi è già successo in passato che nella prima sprint in pattinato della stagione mi metta un pizzico di pressione in più, le cose miglioreranno sicuramente in futuro. Voltiamo pagina”.

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top