Nicole Gontier, biathlon: “Concentro i miei sforzi al poligono. Wierer e Vittozzi in sintonia col gruppo”

Sorridente come sempre, Nicole Gontier ci ha rilasciato un’intervista durante la Fiera Skipass ed attualmente è impegnata nel ritiro di Sjusjoen (Norvegia), dove gli azzurri stanno preparando la prima tappa di Coppa del Mondo di biathlon prevista a Öestersund. La 28enne valdostana dell’Esercito nella scorsa stagione ha ottenuto dei discreti piazzamenti ma le è mancato l’acuto per centrare la top ten. Dopo due stagioni difficili caratterizzate da rendimenti alti e bassi, Nicole prova a riscattarsi nella stagione che porterà al grande appuntamento iridato di Anterselva 2020.

Dove stai concentrando i tuoi sforzi per poter migliorare durante questa preparazione? Come ti sei trovata nell’ultimo raduno di Anterselva?

“La preparazione sta andando molto bene, sono soddisfatta del lavoro svolto finora e con Anterselva abbiamo completato la preparazione “estiva” sugli skiroll. Abbiamo trovato una settimana bellissima dove abbiamo potuto allenarci nelle migliori condizioni anche climatiche. Mi sto concentrando sul mio tallone d’achille, ossia il tiro, per cui concentro i miei sforzi al poligono, cercando di lavorare sulla tecnica: vedremo se in inverno questo lavoro porterà i suoi frutti”.

Hai potuto assaggiare un antipasto di neve nel tunnel di Oberhof, sebbene artificiale…

“È sempre particolare allenarsi nel tunnel di Oberhof anche come contesto, la neve è molto strana. Ho iniziato la settimana di raduno in cui mi sentivo molto stanca, però verso il finale mi sono sentita sempre meglio e spero di trovare buone sensazioni anche nel prossimo ritiro di Sjusjoen”.

Anterselva e Oberhof sono le località che lo scorso anno ti hanno regalato i migliori piazzamenti in Coppa del Mondo, anche se è ancora nitida la prestazione della staffetta dei Mondiali di Öestersund dove hai trovato lo zero.

“Purtroppo nel mese di gennaio, dove ho registrato i miei migliori risultati, ho anche fatto delle brutte gare per via delle performance al tiro. Sono contenta del fatto che nella staffetta iridata sia arrivato il mio secondo zero della carriera, in quell’occasione è uscito il lavoro degli allenamenti. Ora mi concentro per trovare un po’ più di costanza al tiro, ma finchè non saremo in gara non so dirti a che livello sono”.

Hai lavorato nella squadra A con Federica Sanfilippo per tutta l’estate, avete anche delle caratteristiche simili sia fisiche che al tiro.

“Sì abbiamo lavorato molto bene questa estate, è uno stimolo poter lavorare con lei perchè abbiamo un livello simile di rendimento anche durante l’allenamento e ci diamo la carica l’un l’altra, così cresciamo insieme”.

Come ci si trova in squadra con Dorothea e Lisa che hanno raggiunto un livello top tra le atlete del massimo circuito. Tu sei molto amica di entrambe.

“In gara chiaramente sono una contro l’altra, essendo il biathlon uno sport individuale al di fuori delle staffette. Però stiamo molto bene in gruppo, abbiamo un ottimo equilibrio di squadra e ci troviamo davvero bene tra di noi. Loro due sono in sintonia con l’atmosfera del gruppo, al di fuori dalle gare”.

Come procedono i tuoi studi?

“Ho completato il mio percorso di studi in Economia, per il momento li accantoniamo e quando sarà il momento torneranno utili”. 

nicolo.persico@oasport.it

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FISI/Pentaphoto (Pierre Teyssot)

 

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bob, Coppa Europa 2019-2020: undici azzurri a Lillehammer per la prima tappa

Cup of China 2019, Grand Prix pattinaggio artistico (8 novembre): orari delle gare e startlist. I partecipanti e l’ordine di discesa