Show Player

F1, Sebastian Vettel stuzzica Verstappen: “Sorpreso dalla velocità in rettilineo della Red Bull. E’ un po’ sospetto…”



Le qualifiche del GP del Brasile, penultimo atto del Mondiale 2019 di F1, sono andate in archivio ed è stato l’olandese della Red Bull Max Verstappen a sorridere. Una pole position di grande valore dell’orange che, specie nel secondo settore, ha saputo fare la differenza. Alle sue spalle si sono classificati il ferrarista Sebastian Vettel e il campione del mondo Lewis Hamilton.

Il tedesco del Cavallino Rampante, forse, ha di che rammaricarsi per non aver massimizzato la sua prestazione come avrebbe voluto. Tuttavia, la velocità espressa dalla RB15 è stata notevole e, legata a questo aspetto e anche alle polemiche sollevate nelle scorse settimane da Verstappen sulla regolarità del motore della Rossa, il quattro volte iridato ha stuzzicato con ironia il poleman in conferenza stampa dopo il time-attack: “Non è tanto la velocità delle Red Bull che ha sorpreso oggi, ma che lo siano state sul rettilineo. E questo è un po’ sospetto…”, le parole del tedesco, rivolgendosi sorridendo nei confronti di Max.

Loading...
Loading...

Da par suo, la replica dell’alfiere del team di Milton Keynes non si è fatta attendere: “Lo dici tu per una volta, così per una volta sospettate voi“, anch’egli accennando un sorriso. Uno scambio di battute che sicuramente ha reso l’appuntamento coi giornalisti meno noioso.

 

[embedit snippet=”adsense-articolo”]

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse  

Loading...

Lascia un commento

scroll to top